Tre libri sopra il cielo

Blog dedicato alla letteratura M/M e Lgbt in tutte le sue sfaccettature

MANIC MONDAY: “Sadistic Boy” di Tori Maia

SB1

Titolo originale serie: Sadistic Boy
Autrice: Tori Maia
Tipologia: yaoi

Genere: drammatico/psicologico/bdsm
Anno di pubblicazione in Giappone: 2001
Casa Editrice giapponese: Taiyo Tosho
Volumi: 3 (concluso)
Titolo in Italia: Sadistic Boy
Anno di pubblicazione in Italia: 2010
Casa Editrice italiana: Black Velvet
Prezzo: 9,50 € su Black Velvet / 8,08 € su Amazon
Volumi: 3 (concluso)

TRAMA: Sarasa Takasu è uno studente modello che eccelle negli studi e nello sport. Nasconde, però, un segreto: una natura sadica che si rivela quanto più si eccita e ama. La passione per Kazunari Shinjo mina il fragile equilibrio che Sarasa ha raggiunto con fatica. Il suo vero Io, liberato dai freni inibitori, rischia di schiacciare proprio la persona più importante. Solo Haruki Matsunaga è in grado di dominare quella tendenza distruttiva. I destini di Sarasa e di Kazunari sono nelle sue mani! 

Titoli dei 3 volumi:
Sadistic Boy vol. 1 – Bacio al complice
Sadistic Boy vol. 2 – Preda nella notte
Sadistic Boy vol. 3 – Al risveglio, stammi vicino!

SB2

SB3

 

 

 

 

 

 

Lilia

ChibiLiliaQuesta è la serie più famosa di Tori Maia, se non altro perché fin’ora è l’unica (e qualcuno spera forse che sia anche l’ultima) che è stata tradotta in italiano. Sicuramente non è un manga che tutti possono “digerire” facilmente. Le scene di sesso, che non hanno alcun tipo di censura, spesso sono molto forti e la maggior parte delle quali in stile fetish/bdsm, anche se nella storia hanno un loro perché. Per questo sono dell’idea di sconsigliare questo manga a tutte quelle persone a cui non piacciono questo tipo di scene, e che non riescono a liberare in maniera totale la mente, per andare oltre questi particolari e scorgere in sottofondo che questa, comunque sia, è una storia che parla d’amore. Certo, non un amore tradizionale, difficile da comprendere e accettare. Difficile è capire cosa ha scatenato nel protagonista, Sarasa, questa indole sadica che, sorprendentemente, si scatena ancora di più quando è rivolta al suo amore Kazunari. Ed è per questo che nell’arco della storia, Kazunari capisce di non poter essere in grado di contenere da solo questa condizione di Sarasa, accettando l’aiuto, e qualcosa di più, da parte del cugino di quest’ultimo, Haruki.
Ci sarebbe altro da dire su questo manga, ma è bene che se uno decide di leggerlo tragga da solo le sue conclusioni, il perché è riportato sopra, c’è chi griderebbe ai quattro venti che è un capolavoro, e chi invece dirà che si rifiuta di ripetere una simile esperienza. Quello che ritengo, però, che non debba sfuggirci di vista è che Sadistic Boy è centrato, in fin dei conti, alla ricerca dell’amore e della persona da amare, e che, a volte, non è necessariamente una soltanto, la cosa importante, è che ognuno trovi la felicità nel modo che ritiene più idoneo alla sua persona.

In conclusione i disegni. Sono ben fatti e dettagliati, il tratto di Tori Maia è pulito e i personaggi sono disegnati con grande capacità, anche le tavole sono chiare in modo tale da facilitare la lettura. Ciò non toglie che qualcuno si possa lamentare della caratterizzazione dei personaggi disegnati, a parte qualche eccezione, con fattezze eccessivamente effeminate e con un tratto, soprattutto nei volti, che ci riporta ai manga degli anni ’70-’80.

Per Me manga da 4 stelle (scarse)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 27 ottobre 2014 da in BDSM, Manga con tag , , .

Seguiteci su Twitter

Follow Tre libri sopra il cielo on WordPress.com

Categorie

Archivi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: