Tre libri sopra il cielo

Blog dedicato alla letteratura M/M e Lgbt in tutte le sue sfaccettature

“QUANDO LE EMOZIONI GRAFFIANO L’ANIMA”: SPECIALE AMY LANE – “SOTTO AI GIUNCHI”

UndertheRushesITMED

Titolo:Sotto i giunchi
Titolo originale:Under the rushes
Autrice:Amy Lane
Traduttrice:Laura Di Berardino
Cover Artist:Anne Cain
Casa Editrice:Dreamspinner Press
Genere:Steampunk
Ebook:Si
Pagine:439
Prezzo: 6,99$ su dreamspinner Press
Data uscita:18 novembre 2014

Trama:Dieci anni dopo che Dorjan ha creduto alle parole di un ragazzino anziché a quelle del suo ufficiale, lui e il suo miglior amico, Areau, ne pagano ancora le conseguenze, e cercano di fermare l’uomo veramente responsabile. Bloccato in una meticolosa danza per far cadere un governo corrotto, Dorjan si sforza di bilanciare il suo dolore con la rabbia di Areau. Proprio quando raggiunge il limite della sopportazione, vede un volto familiare nell’ombra, e il ragazzo di cui si era fidato un decennio prima gli offre una gentilezza inaspettata.
Taern ricorda il soldato che lo ha trovato sotto ai giunchi e ha ascoltato le sue preghiere di salvare la sua famiglia. Quando Dorjan riappare nella sua vita, Taern è conquistato dal suo impegno per la giustizia, ma è anche terrorizzato dai rischi che si assume. Tutto ciò che vuole fare per lui è guarirlo, ma la distruzione imminente ha richiesto dieci anni di lavoro e Dorjan non vuole il suo aiuto. Non se questo lo mette in pericolo.
Gli scontri di potere e il destino del mondo sono in bilico tra la follia di Areau e la nobiltà di Dorjan. Mentre quest’ultimo combatte per salvare l’umanità, Taern si unisce alla battaglia solo per salvare lui, sapendo che tutto dipende dal cuore di un uomo in armatura e dalla forza dell’uomo che lo ama.

 

Romina

"LUPO SCACCIA LUPO" di Ashlyn Kane & Morgan JamesHo sempre cercato di evitare di leggere il genere “Steampunk” e, molto probabilmente, se l’autrice non fosse stata Amy Lane, avrei passato anche a questo giro. Devo dire che come sempre Mrs Lane non ha deluso le mie aspettative, l’ambientazione , il contesto, i vari personaggi, protagonisti e non, beh, ti catturano. Ma la mia attenzione, come sempre del resto, va a lei: la storia d’amore .
Super eroi, armature, locomozioni che portano nomi di animali, guerra e violenza, fanno da sfondo al legame tra Dorjan e Taern. Nei dieci anni trascorsi dal loro primo incontro, molte cose sono cambiate, in peggio purtroppo. Dorjan si è trasformato in un giustiziere solitario, di notte indossa la sua maschera e gira per la città in cerca dei cattivi. Forte e coraggioso, ma con il cuore e la testa a pezzi e la strana amicizia che lo lega all’amico di sempre, Areau, lo ha portato ad odiare se stesso, a sentirsi sporco e non degno di avere una persona al suo fianco. Il giovane prostituto Taern, quando lo incontra di nuovo, vede solo la pallida ombra del giovane che aveva conosciuto anni addietro. Ma gli basta uno sguardo e una carezza, che Dorjan non ha mai ricevuto, per far capire al ragazzo, di essere la sua unica ancora di salvezza.
Splendido e testardo, si mette di punta e decide che vuole prendersi cura di quell’eroe, che ha salvato le sue sorelle da morte certa. Sembra conoscere ogni suo singolo pensiero e, piano piano, riuscirà ad ottenere ciò che vuole. Cura le sue ferite, sia quelle del corpo, ma soprattutto quelle che ha nell’anima.  Il percorso verso la guarigione, per Dorjan, è lungo e tortuoso, ma l’amore vince sempre, questo è certo.
Aldilà dello scenario “apocalittico”, “Sotto i giunchi ” è una storia veramente molto bella, inizialmente ho fatto un po’ fatica, lo ammetto, a seguirla, ma passate quelle prime pagine, la trama è stata scorrevole. Dopo tutto Lane vuol dire garanzia e di conseguenza, potete fidarvi, le emozioni non sono mancate.

Romanzo 4 stelline e mezzo !!!

Ed ora, eccovi un’altra piccola sorpresa. Amy Lane ci ha voluto dedicare un po’ del suo tempo, con una breve intervista. Buona lettura!

3LS: How much of your personality and life experience is in your writing?
Amy: All of it. Every book I write, I twine my real life and the things I know into it. You have to, right?
3LS: Quanta della tua esperienza personale ritroviamo nei tuoi libri?
Amy: Tutta quella che ho. In ogni libro che scrivo, intreccio la mia vita reale e le cose che conosco. E’ necessario, non credi?

3LS: At what age did you decide to be a writer?
Amy: Five. I used to tell stories to my stuffed animals—they were a captive audience.
3LS: A che età hai deciso che saresti diventata una scrittrice?
Amy: A cinque anni. Mi piaceva raccontare delle storie ai miei animaletti di peluche – erano un pubblico “rapito”.

3LS: Would you like to write a different genre than you do now, or a sub-genre?
Amy: I am returning to urban fantasy for a book, and I really look forward to that.
3LS: Vorresti scrivere un genere diverso da quello che stai scrivendo o un sub-genere?
Amy: Sto tornando all’urban fantasy in un libro, e non vedo l’ora di cominciarlo.
3LS: What is your daily routine once you start writing?
Amy: I write through an interrupted day. Get up, get the kids up, get them off the school, come home and do business or write. Go work out, come home and write. Go get the kids, come home and write. Take them to dance or other activities, come home and write. Cook dinner, write while it’s cooking. Watch television with the family, and when they go to bed, I write.
3LS: Qual è la tua routine una volta che inizi a scrivere un libro?
Amy: Io scrivo in una giornata piena di impegni. Mi alzo, sveglio i bambini, li porto a scuola, ritorno a casa, comincio con le faccende o a scrivere. Vado al lavoro, torno a casa e scrivo. Vado a prendere i bambini, torno a casa e scrivo. Li porto a danza o alle altre loro attività, torno a casa e scrivo. Preparo cena, e scrivo mentre cucino. Guardo la televisione con la mia famiglia e quando sono tutti a letto, scrivo.

3LS: Tell us something about your latest book. What motivated the story?
Amy: Beneath the Stain was motivated by my love of music and by my sadness at all of the brilliant and talented young people who have been destroyed by the music industry. I wanted to write them a happy ending.
3LS: Ci puoi dire qualcosa sul tuo ultimo libro? Cosa ti ha ispirato questa storia?
Amy: Beneath the stain è stato ispirato dal mio amore per la musica e per la tristezza che provo ogni volta che so che qualche giovane con del talento viene distrutto dall’industria della musica. Volevo scrivere loro un e vissero felici e contenti.

3LS: What do you think is the biggest misconception that readers have about authors in general?
Amy: That we’re rich—and that everything we say is brilliant.
3LS: Quale pensi che sia il più grande luogo comune che i lettori hanno sugli scrittori in generale?
Amy: Che siamo ricchi – e che qualsiasi cosa diciamo sia brillante.
3LS: If you were granted 3 wishes what would they be?
Amy: I’d wish to be thin and in shape and to stay that way for life, I’d wish for a self-cleaning, self-organizing house, and I’d wish for an extra hour in the day so I could get it all done.
3LS: Se potessi esprimere 3 desideri, quali sarebbero?
Amy: Vorrei essere magra e in forma e restarci per il resto della mia vita. Vorrei avere una casa auto-pulente e auto-organizzante e vorrei avere un’ora extra al giorno, così potrei fare tutto.

3LS: In your opinion why should a reader buy a copy of “Sotto ai giunghi”.
Amy: Oh boy! Because it’s set in an imaginary world like nothing you’ve ever read before, and because the characters are complex and really intriguing.
3LS: Secondo te, perchè un lettore dovrebbe comprare “Sotto ai giunghi”?
Amy: Oh mamma mia! Perché è ambientato in un mondo immaginario, un luogo di cui non avete mai letto nulla prima d’ora , e perché i personaggi sono complessi e davvero intriganti

3LS: Can you share with readers a little bit about this book? Something not in the blurb?
Amy: It’s inspired by steampunk literature and by Batman, the ultimate Gothic hero. I’ve always believed that everything you wanted to learn about heroes, you could learn from Batman, and I really explore the duality of being a hero by night and a politician by day.
3LS: Potresti condividere qualcosa con i lettori su questo libro, che non è scritto nella trama?
Amy: E’ ispirato alla letteratura Steampunk, e da Batman, il più grande eroe gotico. Ho sempre pensato che qualsiasi cosa si voglia imparare dagli eroi, lo si possa imparare da Batman, e ho voluto esplorare il dualismo dell’essere un eroe di notte e un politico di giorno.

3LS: Yours books brings out emotions in people, how did you discover this magnificent gift?
Amy: I taught literature in a really challenging neighborhood for twenty years. I had to make the words mean something immediate and emotional to my students. When I wrote my own stories, that idea carried through.
3LS: I tuoi libri trasmettono emozioni alla gente. Come hai scoperto di avere questo incredibile dono?
Amy: Ho insegnato letteratura in un quartiere davvero difficile per venti anni. Ho dovuto dare un significato immediato ed emozionale alle parole che dicevo ai miei studenti. Quando ho iniziato a scrivere le mie storie, questa idea è restata.

Thank you so much for agreeing to this interview.
Grazie mille per averci concesso questa intervista

You’re so welcome!
Grazie mille a voi!

2 commenti su ““QUANDO LE EMOZIONI GRAFFIANO L’ANIMA”: SPECIALE AMY LANE – “SOTTO AI GIUNCHI”

  1. Melinda Santilli
    18 novembre 2014

    Oh my God, I love very much the interview 🙂
    Okay, il mio lato Brits aveva preso il sopravvento: bellissima intervista e anche la recensione.
    Personalmente amo il genere Steampunk, quindi sono davvero curiosa di vedere come Amy Lane lo ha trattato.
    Un abbraccio!

    "Mi piace"

  2. Romina
    18 novembre 2014

    Melinda, non è un genere che mi aggrada…ma ti assicuro che scritto dalla Lane leggerei qualsiasi cosa…la adoro e, non riesco a non amare le sue storie,tutto ciò che tocca è oro colato.Sotto i giunchi ,sicuramente,sarà uno di quei romanzi che rileggerò ben volentieri =)

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 18 novembre 2014 da in Intervista, Romance, Steampunk con tag , , , .

Seguiteci su Twitter

Follow Tre libri sopra il cielo on WordPress.com

Categorie

Archivi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: