Tre libri sopra il cielo

Blog dedicato alla letteratura M/M e Lgbt in tutte le sue sfaccettature

ANTEPRIMA: “FRAGOLE PER DESSERT” di Marie Sexton

Fragole per dessert TITOLO: Fragole per dessert
TITOLO ORIGINALE: Strawberries for dessert
AUTRICE: Marie Sexton
GENERE: Romance
SERIE: Serie “Coda”
CASA EDITRICE: Dreamspinner Press

FORMATO: Ebook
PAGINE: 257
PREZZO:
 $ 6,99
DATA USCITA: 23 dicembre 2014

TRAMA: Quando Jonathan Kechter accetta un appuntamento al buio con Cole Fenton, non immagina nulla di più che una cena e l’avventura di una notte, ma trova in lui più di quanto si fosse aspettato. Cole è arrogante, appariscente e decisamente non è il tipo di Jon. Eppure, quando gli propone di vedersi per un po’ di sesso occasionale quando sono entrambi in città, Jon accetta subito.

Il loro accordo potrebbe anche essere definito occasionale, ma Jonathan impara in fretta che quando c’è di mezzo Cole Fenton, nulla è semplice. Tra la paura dell’intimità di Cole e il suo stile di vita errante, Jonathan si chiede se la loro relazione sia condannata fin dall’inizio, ma più Cole lo allontana, più Jon è determinato a farla funzionare.

images (16)

                     Romina

Cole e Jonathan, due personaggi che fin dall’inizio sono sempre stati… di troppo. Il primo, amico con benefici, di Jared, simpatico e caruccio, ma… meglio se se ne restava alla larga da lui!!! Poi abbiamo conosciuto per così dire, Jonathan … Tramite i racconti e i pensieri di Zack. Piuttosto antipatico, oh si… E quando lo abbiamo incontrato  a Las Vegas, il risentimento nei suoi confronti non è diminuito. Come si fa a lasciare un uomo come Z? Jon, c’è o ci fa? Però qualcosa alla fine è cambiato, l’uomo ha finalmente spiegato il motivo dell’abbandono e… ok, lo ammetto, ho sperato che anche lui avesse finalmente il suo lieto fine! Marie Sexton, ha esaudito il mio desiderio e…

“Fragole per dessert” ha dato via ad un’appassionante storia d’amore, complicata, come è del resto nello stile dell’autrice, e senz’altro … non me ne vogliate… è il mio preferito a pari merito con “La lettera Z”. La storia è concentrata principalmente sulla lenta trasformazione del rapporto tra Cole e Jonathan. Inizialmente, conoscendo l’appetito sessuale del primo, mi sono un pò stupita dalla mancanza di scene hot esplicite, la Sexton di solito le descrive minuziosamente. Ma sapete cosa? Il mio stupore si è ben presto mutato in attesa… In attesa di scoprire cosa fosse accaduto a Cole, per renderlo così restio nel condividere momenti di vera intimità… A renderlo così distaccato dopo l’atto sessuale stesso. L’uomo è lo stereotipo gay, così come viene descritto nelle commedie cinematografiche. Vocine e gridolini effeminati, andatura leggera, abiti vistosi e attillati. Una maschera, mi sono resa conto quasi da subito, che non era altro che una banalissima maschera. Sapete? Avevo letto, no meglio dire che avevo cercato di leggere, questo romanzo in lingua originale… Beh con l’aiuto di google translator, ma se vi dico che non che aveva reso minimamente il vero valore della storia? Quindi, nonostante conoscessi già l’andamento delle cose e l’avevo adorata, ne ho apprezzato in pieno, la sua bellezza.

Mi sono presa a cuore la storia di Cole. Ho provato antipatia, di nuovo, per Jonathan, per poi amarlo, ancora. Uno fugge l’altro… Se ne sta li, in attesa. E’ una cosa stupida, ma forse no… Forse per Cole, scappare continuamente, ha un significato: chi mi ama mi segua. E fino ad ora nessuno l’ha mai amato abbastanza per stare dietro a lui, nessuno gli ha mai dato quel valore che veramente merita. Essere ricco, comprare tutto ciò che  vuole, non fa  di questo bizzarro, stravagante ragazzo, un uomo felice. L’unica cosa che vorrebbe, è avere qualcuno accanto che lo accetti per quello che è: un uomo solo e con un un cuore grande, degno di essere amato.

Jonathan vede solo bianco e nero, è orgoglioso e indipendente: un uomo rigido, tutto di un pezzo… Fatica a comprendere il comportamento di Cole, anche se ne è attratto. I suoi sentimenti, lentamente cambieranno, ma non basta. Provare attrazione, amare qualcuno, no, non basta. Deve arrivare a capire, fin nel profondo, cosa c’è nell’animo di Cole. Deve arrivare ad un compromesso con se stesso, se vuole averlo tutto per se.

Un romanzo toccante, nonostante la stravaganza di Cole. Proverete imbarazzo, poco ma sicuro, ma non per il comportamento dell’uomo, bensì per quello di Jonathan. Strano a dirsi , ma sarà proprio lui che, con il suo atteggiamento troppo rigido, vi farà venire voglia di nascondere la testa sotto la sabbia. Nonostante ciò, non potrete fare a meno di amarli, come è successo con le due coppie precedenti: Jared e Matt, Zack e Angelo.

Marie Sexton, ancora una volta, regala emozioni a non finire. Sarò banale, ma non posso fare a meno che consigliarvene la lettura…

Romanzo 5 stelle!!!!

11 commenti su “ANTEPRIMA: “FRAGOLE PER DESSERT” di Marie Sexton

  1. Pingback: Nuova uscita: 23 dicembre – Fragole per dessert di Marie Sexton | Dreamspinner Press - Italiano

  2. Summer
    22 dicembre 2014

    Ciao è un libro autoconclusivo?

    "Mi piace"

  3. mokina
    24 dicembre 2014

    Mi togliete una curiosità. io ho letto i primi due e Cole me lo ricordo ma non riesco a credere che Jonathan sia quello che penso e cioè quel carognone che tratta malissimo Zach e lo sfratta. ma è lui?

    "Mi piace"

    • Romina
      24 dicembre 2014

      Si Mokina è lui. Se hai modo di leggere “La lettera z”, il terzo romanzo della serie, scoprirai qualcosina in più riguardo a questo personaggio.

      "Mi piace"

      • mokina
        25 dicembre 2014

        Quindi prima di leggere questo mi conviene leggere La lettera Z giusto? E’ che dalla trama mi sembra che ci sia un tradimento e non l’ho voluto leggere proprio per quello, perchè mi dispiaceva troppo.

        "Mi piace"

      • Romina
        25 dicembre 2014

        Si, Mokina prima di questo è consigliabile leggere La lettera z. Oltre ad essere molto bello è li che si riesce a capire qualcosa di più su Jonathan

        "Mi piace"

      • Anonimo
        31 dicembre 2014

        Chiedo scusa, ma Johnatan non è il padrone di casa che lo sfratta ma è il ragazzo che lo ha lasciato dieci anni prima. In effetti capiremo meglio le sue ragione nel libro “La lettera Z”. Nel secondo libro lui è solo citato, non ci sono dialoghi che lo riguardano. La persona che lo sfratta mi sembra si chiami Tom.

        "Mi piace"

  4. Summer
    26 dicembre 2014

    Mi conviene leggere Fragole per Dessert ha un bel finale oppure aspetto il secondo libro?

    "Mi piace"

    • Romina
      26 dicembre 2014

      Il secondo libro? Fragole per dessert è il quarto della serie Coda è auto conclusivo, come gli altri. Puoi benissimo leggerlo =) senza dover aspettare il prossimo.

      "Mi piace"

      • Summer
        26 dicembre 2014

        Ok grazie,lo leggerò

        "Mi piace"

  5. Romina
    1 gennaio 2015

    Anonimo ho riletto la recensione perché credevo di aver scritto chissà che cosa. Non capivo di quale passaggio parlavi perché non avevo fatto mezione di questa cosa Ma rileggendo anche il commento di Mokina e la mia risposta, evidentemente c’è stato un fraintendimento da parte mia e chiedo scusa. Si, Jonathan in Dalla A alla Z non è presente. E’ l’ex fidanzato di Zach con cui ha vissuto per qualche anno, prima di lasciarlo. E si, Tom è colui che tratta Zach come un oggetto sessuale e che lo minaccia di sfratto, essendo proprietario dell’edificio dove l’uomo gestisce il proprio negozio di video noleggio. Evidentemente non ho letto bene la domanda di Mokina e di questo chiedo scusa anche a lei.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 22 dicembre 2014 da in Romance con tag , , , .

Seguiteci su Twitter

Follow Tre libri sopra il cielo on WordPress.com

Categorie

Archivi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: