Tre libri sopra il cielo

Blog dedicato alla letteratura M/M e Lgbt in tutte le sue sfaccettature

GIROVAGANDO NEL WEB: “RAINBOW HIGH – I RAGAZZI ARCOBALENO” di Alex Sanchez

rainbow high

Titolo: Rainbow High – I ragazzi Arcobaleno
Autore: Alex Sanchez
Casa Editrice: Playground
Genere: Young Adult
Pagine: 208
Formato: e-book
Prezzo: € 4,99 nei migliori store
Data uscita: 10 Luglio  2014

Trama : Con “Rainbow High” tornano le avvincenti storie di Jason Carrillo, Kyle Meeks e Nelson Glassman, i tre liceali protagonisti di “Rainbow Boys” Jason è alle prese con il coming out. Kyle con i dubbi sul proprio futuro e Nelson con una storia sentimentale davvero complicata.Un romanzo toccante e ironico di amicizia, passione, omofobia e coraggio, tra aule scolastiche e campi da basketAlex SanchezPer Syncro-High School ha pubblicato “Rainbow Boys”, “Rainbow High”, “Rainbow Road”, “E’ una questione d’amore”, “A modo mio”.

Mrs Darcy

SandraUnica nota dolente del libro è il “tornano”, visto che il primo libro della serie non è stato tradotto(!?) e qualcuno ha pensato di saltarlo e iniziare con il secondo con una, almeno, buona sintesi della storia precedente.
L’ambientazione è la classica hight school USA. La storia è incentrata su tre ragazzi all’ultimo anno, nelle classiche ambasce sulla scelta del college, i primi amori, i coming out con relativi problemi e ripercussioni.
Jason è il tipico bel ragazzone, borsa di studio per il basket, sogno delle ragazzine ma che ha appena lasciato la ragazza perché gay e, dopo aver conosciuto Kyle ad un incontro del gruppo gay-etero, non può più negarlo a se stesso.
Kyle è il tipico ragazzo timido e schivo, sportivo ma non popolare essendo un nuotatore. Da anni osservava da lontano Jason ma mai avrebbe sperato… beh è etero no!? E invece no ed è innamorato di lui anche se vuole tenerlo nascosto per paura del giudizio dei compagni e dell’allenatore, oltre che per la paura di perdere la borsa di studio tanto agognata.
Nelson è gay al 100%, sua madre afferma di saperlo da quando era piccolo e lui non cerca certo di nasconderlo. Molto avventato rischia troppo, si butta, scappa, ritorna insomma rimbalza per tutto il libro intorno agli altri due, anche se le parti più drammatiche sono quasi sempre le sue.
Tra i personaggi di contorno i miei preferiti sono Jeremy, il ragazzo di Nelson e l’allenatore di basket, come anche la prof. MacTraugh; i genitori sono diversi tra loro ma ben sviluppati, alcuni brillano per l’assenza e l’indifferenza , altri fingono di non sapere, di non capire, ma i più accettano o almeno si sforzano, con timori e paure per il loro futuro.
La parte per me più vera è la dinamica del mondo della scuola che penso sia simile anche in altri ambiti, come il trattamento riservato ai big riconosciuti es. il più bello, il più simpatico, il campione in questo caso: a lui si perdona quasi tutto e il trattamento a lui riservato è diverso da quello riservato ai nerd e agli sfigati.
Il romanzo mi è piaciuto molto e vorrei che l’intera serie fosse tradotta perché merita una lettura complessiva.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 4 aprile 2015 da in Young adult con tag , , , .

Seguiteci su Twitter

Follow Tre libri sopra il cielo on WordPress.com

Categorie

Archivi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: