Tre libri sopra il cielo

Blog dedicato alla letteratura M/M e Lgbt in tutte le sue sfaccettature

RECENSIONE: “GIOCHIAMO?” di Annabelle Jacobs

cover giochiamo

TITOLO: Giochiamo?
TITOLO ORIGINALE: Toy with me
AUTORE: Annabelle Jacobs
TRADUZIONE: Francesca Giraudo
CASA EDITRICE: Blanket Fort Press
GENERE: Romance
COVER ARTIST: T.M. Franklin
E-BOOK:
SERIE: Segreti d’estate #2
PAGINE: 33 pagine
DATA DI PUBBLICAZIONE: 5 Agosto 2015
PREZZO: 0,99 cent

 

TRAMA: Aaron nasconde qualcosa nei suoi cassetti – ma non è il suo unico segreto.Quando si trasferisce con i suoi nuovi coinquilini, fin da subito ha intenzione di rivelare il suo orientamento sessuale. Ma un grosso oggetto rosa di natura personale, utilizzato come scherzo, manda all’aria i suoi piani e gli fa perdere l’occasione che stava aspettando.

Il suo coinquilino Rob si è rivelato ed è fiero di essere gay. Presume che anche Aaron lo sia e quando scopre un altro suo segreto, nascosto nel cassetto dei calzini, si prende l’onere di aiutarlo a sperimentare la sua sessualità.

 

SelvaggiaDildo. Posso cominciare a parlare di questa novella usando questa parola? Ebbene, è quello che ho deciso di fare.
Quindi… dildo!
Molto calda la novella di questa nuova autrice che si affaccia nel mercato italiano, spero vivamente di poter leggere altro in futuro, magari un romanzo completo oppure un racconto.
Aaron, giovane universitario, si è appena trasferito in un appartamento con tre coinquilini. E’ un ragazzo timido Aaron, non ha il coraggio di informare i suoi nuovi amici della sua omosessualità, nonostante sia dichiarato, ma per fortuna capiamo subito dalle prime pagine che ci troviamo di fronte a bravi ragazzi, tolleranti e dalla mentalità aperta anche perché uno di loro, Rob per la precisione, è gay.
A causa di un equivoco, ecco apparire il vero protagonista di questo caldo, bollente racconto. Lui, il dildo rosa che diventerà il frutto proibito per Aaron, ragazzo vergine ma dalla voglia infinita di cominciare ad avere una vita sessuale.
La timidezza però lo frena su tutto e quindi si ritrova spesso da solo, in compagnia unicamente della sua fantasia e della sua mano. In suo aiuto ecco Rob che, capita la situazione, si offrirà di accompagnarlo nel piacevole percorso della scoperta del sesso, percorso che non potrà che dare soddisfazione a entrambi.
Poverino, che faticaccia vero Rob?
Scherzi a parte, ho trovato questa novella godibissima, adatta decisamente al clima rovente di questi giorni. Perciò armatevi di ventilatore, di un bel bicchiere di acqua ghiacciata e andate a scoprire insieme ad Aaron e Rob il piacevole utilizzo dei dildo.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 6 agosto 2015 da in Romance con tag , , .

Seguiteci su Twitter

Seguiteci su twitter

Follow Tre libri sopra il cielo on WordPress.com

Categorie

Archivi

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: