Tre libri sopra il cielo

Blog dedicato alla letteratura M/M e Lgbt in tutte le sue sfaccettature

TI RICORDI DI… JACK E DEREK di “LA LUNA DEI LUPI” di Ethan Stone

 

LA LUNA DEI LUPI
TITOLO: La luna dei lupi
TITOLO ORIGINALE: Wolf Moon
AUTORE: Ethan Stone
TRADUTTRICE: Ernesto Pavan
COVER ARTIST: Justin James
CASA EDITRICE: Dreamspinner Press
GENERE: Suspance
EBOOK:Si
PAGINE:236
PREZZO: $ 6,99 sul sito Dreamspinner Press
DATA USCITA: 9 ottobre 2012
LINK PER L’ACQUISTO:  La Luna Dei Lupi

TRAMA: Quando l’universitario Jack Coleman incontra Derek Malone a una festa, è desiderio reciproco a prima vista. Menzogne e segreti rischiano di distruggere il loro rapporto, ma i due prendono i problemi di petto e non passa molto prima che Jack e Derek decidano di portare la loro relazione su un nuovo livello. E qui le cose si complicano.

A quanto pare, Derek e diverse altre persone che Jack conosce sono lupi mannari… e anche Jack lo è. In effetti, la sua strana voglia lo marchia come Prescelto: un lupo mannaro dal grande potere, destinato a essere alfa. Ma Jack non è sicuro di essere tagliato per fare il capo. Quando un rivale, Elias Fairchild, rapisce Derek per forzare la mano a Jack, quest’ultimo è costretto a scegliere: rinunciare al suo retaggio appena scoperto o rischiare tutto per salvare la vita di Derek?

elyDopo anni passati a leggere storie amatoriali su licantropi in amore, di recente mi sto avvicinando anche ai libri che trattano di quest’argomento, come nel caso de “La Luna Dei Lupi”.

Il protagonista del racconto è Jack Coleman, rimasto orfano da bambino a seguito di un incidente stradale e adottato dai vicini di casa, che lo hanno sempre amato come un figlio vero.
Jack è uno studente universitario e, a una festa nel campus, incontra Derek Malone col quale scatta subito una fortissima attrazione reciproca anche se Jack, che all’attivo ha un mare di storie da una botta e via ed è stanco di sesso fine a se stesso, cerca di trattenersi un po’ perché vorrebbe avere il tempo di conoscere Derek, intuendo che con questo ragazzo potrebbe esserci più che una semplice chimica sessuale.
Il corteggiamento dura poco perché i due cedono presto alla passione, con un sacco di soddisfazione reciproca e il loro legame va saldandosi sempre più, anche se un paio di segreti di Derek potrebbero minare il loro rapporto.
La grande spina nel loro fianco si chiama Elias Fairchild, ricco e viziato figlio di papà, l’ex di Derek che lo considera ancora alla stregua di una sua proprietà, dimostrandosi uno squilibrato aggressivo.
Tuttavia, i veri problemi di Jack iniziano quando si trasforma suo malgrado in licantropo, scoprendo che anche Derek, insieme a molte persone che conosce, condivide questo segreto sulla loro vera natura.
Jack deve venire a patti, in fretta, con questa sconvolgente novità in aggiunta al fatto che lui non è neppure un lupo come gli altri ma un Prescelto: una voglia sulla pancia lo identifica come predestinato a essere l’Alpha del branco.
I suoi genitori sono morti proprio per proteggerlo, poiché un Prescelto è una persona scomoda a molti e nel branco c’è un traditore, che già in passato – mentre era ancora neonato – aveva tentato di ucciderlo.
Jack deve capire chi sia il traditore, ma non sa cosa fare del suo futuro perché non si sente assolutamente né adatto né pronto a fare il capo, ma alcuni eventi lo porranno di fronte a scelte difficili e dolorose.
Interessanti le caratterizzazioni dei personaggi secondari del branco: alcuni amici, altri nemici, altri doppiogiochisti.Stilisticamente, la prima cosa che salta all’occhio è il linguaggio scelto per i termini della sfera sessuale, che è un po’ più… mi verrebbe da dire ‘crudo ed esplicito’, ma forse non è corretto. Forse basterebbe definirlo inusuale, rispetto agli standard cui io – generalmente – sono abituata. Ora non so se è una scelta del traduttore italiano o dell’autore a monte, ma c’è.

La storia è piacevole, coinvolgente, ricca di scene di sesso (sì, abbondano… parecchio), a volte anche un po’ rudi, ma sicuramente apprezzate da entrambi i personaggi.
La trama sembra scontata, ma non lo è, ci sono un bel paio di colpi di scena che mi hanno incuriosita fino alla fine e il mio parere ultimo è positivo. Forse non è una storia eccelsa, ma è sicuramente piacevole da leggere per gli amanti del genere.

 
 
 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 31 agosto 2015 da in Suspence con tag , , .

Seguiteci su Twitter

Seguiteci su twitter

Follow Tre libri sopra il cielo on WordPress.com

Categorie

Archivi

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: