Tre libri sopra il cielo

Blog dedicato alla letteratura M/M e Lgbt in tutte le sue sfaccettature

RECENSIONE IN ANTEPRIMA: “CHASE NELL’OMBRA” di Amy Lane

chase nell'ombra
TITOLO: Chase nell’ombra
TITOLO ORIGINALE: Chase in the shadow
AUTORE: Amy Lane
TRADUZIONE: Deborah Tessari
CASA EDITRICE ITALIANA: Dreamspinner press
GENERE: Romance
COVER ARTIST: Reese Dante
E-BOOK:
SERIE: Johnnies #1
PREZZO: $ 6,99 su Dreamspinner press
PAGINE: 372
USCITA: 22 Settembre  2015

TRAMA:  Chase Summers: un ragazzo d’oro. Una bella ragazza, dei buoni amici e un futuro promettente.

Ma nessuno conosce il vero Chase.

Chase Summers ha una lametta da rasoio appoggiata al polso e l’odore dell’addio al suo amante appiccicato alla pelle. C’è una porta nel suo cuore, così spaventosa che preferirebbe morire piuttosto che aprirla, e le bugie che ha utilizzato per tenerla chiusa diventano più deboli a ogni tocco proibito. La vita di Chase è in disfacimento e la decisione di liberare la sua sessualità in segreto ha contribuito a mandare in pezzi la sua mente più velocemente.

Chase ha la possibilità di vivere un amore vero e salvarsi. Può anche aver incontrato Tommy Halloran nel mondo del gay a pagamento – mondo in cui non importa il numero di amanti, l’importante è girare una buona scena – ma se vuole la guarigione che l’amore di Tommy ha da offrirgli, dovrà trovare il coraggio di lasciare l’ombra del passato per la luce del sole. Potrebbe voler dire chiedere troppo a un uomo che ha passato tutta la vita a nascondere il suo vero io. Chase lo sa fin troppo bene: le sole cose che prosperano nell’oscurità di un cuore sono i demoni personali che amano guardarci sanguinare.

Mon reveE’ molto difficile non spoilerare facendo la recensione di questo libro, cercherò di stare attenta ma siete avvisati.
Quando ho letto dell’ uscita di “Chase nell’ ombra” mi ha colpito una frase del tipo “ vi strapperà il cuore in puro stile Amy Lane” e subito ho pensato è MIO.
Poi ho iniziato a leggerlo e, dopo un po’, ho pensato che avrei volentieri strappato io qualcosa al protagonista ma, contemporaneamente ho pensato che tutto ciò un senso lo doveva avere.
Iniziando la lettura si capisce che il libro è diviso in due parti e che la linea di demarcazione è la “fatidica” lametta che affonda nella carne.
Ma partiamo dall’ inizio. Chase, il nostro protagonista è il perfetto ragazzo etero. Studia ingegneria, convive con la fidanzata e lavora saltuariamente in una ditta di costruzioni, ma tutto questo non basta, ci sono i corsi da pagare, le bollette, l’affitto. Vuole una casa sua, sposarsi con la bellissima ragazza di cui è innamorato e farla sentire una regina.
Per realizzare il suo sogno ha bisogno di soldi per cui entra a far parte della famiglia di “Johnnies”, in altre parole Gay for pay, ragazzi etero che si scopano tra loro. Ho usato la parola famiglia non a sproposito perché, pur essendo un ambiente dove gelosie e ripicche potrebbero essere all’ ordine del giorno, dal proprietario ai ragazzi si vogliono tutti bene.
Qui saltano all’ occhio due verità inconfutabili: che la vita di Chase è una balla colossale e che tutti questi Gay for pay proprio tanto etero non sono.
Chase, o meglio Chance, che è il suo nome d’ arte, diventa una celebrità del sito, si fa un mucchio di soldi e succede cosa non avrebbe dovuto succedere: si innamora. Di Tango. Tango, al secolo Tommy è un ‘ altra star del sito, anche lui con un bel bagaglio di problemi (primo fra tutti la bulimia) che , nonostante le regole “aziendali” lo ricambia.
E qui nascono i problemi, perché Chase non ha più solo una doppia vita, ma ha una tripla vita: quella di etero perfetto, quella di pornostar, che deve nascondere alla fidanzata, e quella della relazione con Tommy che deve nascondere sia alla fidanzata che al mondo del Gay for pay.
A questo punto il mio parere su Chase, pur sapendo cosa c’è nella sua testa, è: “ SEI UN GRANDISSIMO STRONZO” perché fai del male alle persone, e ne sei consapevole sottovalutando gli amici, tutti quanti dentro e fuori dal mondo del porno, perché Chase, di amici ne hai veramente tanti ma, mi rendo anche conto che nella tua situazione, con tutto quello che gira nella tua mente malata, l’ unica soluzione è quella di affondare la lametta. E finalmente lo fai.
Il finalmente non è cattiveria, è solo il fatto inevitabile che si sta aspettando dall’ inizio, perché si capisce che nel momento esatto in cui la lametta taglierà quella vena (per lungo!) si aprirà una diga nella testa di Chase che lo porterà a fare una scelta definitiva: vivere o morire.
Da qui in poi ho iniziato ad apprezzare il libro come veramente merita, magari c’è chi lo fa dalla prima pagina, ma io ho bisogno di essere convinta dall’ autore.
C’è veramente di tutto in questo libro, omofobia, violenza psicologica, bulimia, depressione, malattia mentale, ma soprattutto amicizia, un’ amicizia che supera qualsiasi barriera fisica o emotiva che sia.
Un appunto soltanto per il finale. Il “ Miglior regalo della vita di Tommy” mi è sembrato un po’ (tanto) prematuro.
Ci ho messo un po’ a capire perché non riuscivo ad ingranare con la lettura di questo libro, c’ era un elemento di disturbo che mi rallentava, finchè ho capito cos’ era, ma ho anche capito che senza questo elemento la storia non avrebbe avuto senso.
Ovviamente non vi dico cos’è.
Buona lettura

4 commenti su “RECENSIONE IN ANTEPRIMA: “CHASE NELL’OMBRA” di Amy Lane

  1. Tina
    26 settembre 2015

    Come al solito questa autrice non delude, questo romanzo è commovente, struggente e profondo e adesso non vedo l’ora di scoprire la storia di Dex. Volevo sapere se anche voi avete notato un riferimento strano allo psicologo che cura Chase il quale, pur non avendo lo stesso cognome dello psicologo nel libro su Talker, ad un certo punto parlando con Chase racconta di un ragazzo scampato a un grave incendio e che per coprire le cicatrici si fa tatuare sopra di esse (proprio come Tate); inoltre proprio come l’altro dottore lavora a maglia mentre fa le sue consultazioni. Ero sicura che fossero la stessa persona ma i cognomi sono diversi (Stevenson e Sutherland) quindi sono perplessa. Secondo voi è solo una coincidenza o l’autrice l’ha fatto apposta ? Grazie🙂

    Mi piace

    • Mon Reve
      27 settembre 2015

      Sono andata a rivedere Talker perchè non lo avevo notato. Per me lo ha fatto apposta 😉

      Mi piace

    • Arianna
      9 novembre 2015

      Ciao Tina, anche io ho notato la somiglianza tra i due dottori (avendo letto la serie Talker e Chase nell’ombra), secondo me è fatto apposta per le lettrici più attente🙂
      Che tu sappia la storia continuerà? ho letto nel tuo messaggio che ci sarà la storia di Dex… lo spero davvero…
      Ciao
      Arianna

      Mi piace

      • Tina
        9 novembre 2015

        Sono praticamente sicura che continuerà con la storia di Dex ma prima ho visto che publicheranno la storia di Donnie, che é il migliore amico di Chase (é un libro breve molto carino che in réaltà viene prima di quella di Chase ma che in Italia hanno tradotto dopo, io ho letto la versione francese). In generale comunque finiscono sempre le serie che hanno cominciato e questa, soprattutto con il successo che ha, non la lasceranno certo perdere. Anch’io non vedo l’ora di leggere la storia di Dex e di tutti gli altri, spero che non ci faranno aspettare troppo🙂

        Mi piace

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 16 settembre 2015 da in Romance con tag , , .

Seguiteci su Twitter

Seguiteci su twitter

Follow Tre libri sopra il cielo on WordPress.com

Categorie

Archivi

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: