Tre libri sopra il cielo

Blog dedicato alla letteratura M/M e Lgbt in tutte le sue sfaccettature

ARTE E MUSICA: FUN HOME UNA TRAGICOMMEDIA FAMILIARE

Questa settimana vi parlo di un musical che ha debuttato a Broadway quest’anno. “Fun Home – Una tragicommedia familiare” è un musical con testi di Lisa Kron e musiche di Jeanine Tesori, basato sull’omonima graphic novel di Alison Bechdel. Il musical ha debuttato nell’Off Broadway nel 2013, e a Broadway quest’anno ricevendo recensioni estremamente positive.

Fun home

“Fun Home” è stato uno dei  finalisti del National Book Critics Circle Award e nel 2007 ha vinto i GLAAD Media Awards. Stampato in copertina rigida da Hoghton Miffin l’8 Giugno del 2006, la graphic novel è apparsa sul New York Times nella lista dei bestseller Hardcover Nonfiction per due settimane. Pubblicato anche nel Regno Unito, è stato tradotto in francese, italiano, portoghese, tedesco, ungherese, coreano e polacco.

fun home2Come già accennato, la graphic novel è stata realizzata da Alison Bechdel, fumettista statunitense famosa per la serie di fumetti intitolata Dykes To Watch Out For (Lesbiche a cui fare attenzione) che racconta le vicissitudini di un gruppo di lesbiche e dei loro amici. “Fun Home – Una tragicommedia familiare” è un fumetto autobiografico di Alison.

fun home3

In un continuo susseguirsi di analessi e prolessi, Alison ripercorre la sua vita soffermandosi soprattutto sulla propria omosessualità e sul rapporto complicato e contrastato con il padre Bruce, gay represso. Bruce Bechdel era un professore di inglese al liceo cittadino e anche il proprietario di un’impresa di pompe funebri, che morì in circostanze sospette (molto probabilmente suicida) quando la figlia era al college. Davanti agli occhi della fumettista si materializzano i ricordi dell’infanzia e dell’adolescenza, la scoperta della propria omosessualità e la sua vita al college. La sua infanzia e la sua giovinezza si dipanano e si intrecciano sotto la penna della quarantenne Alison che, solo alla fine, riuscirà finalmente ad accettare il proprio passato fino a una riconciliazione postuma con il padre morto suicida molti anni prima. Nel romanzo grafico, Alison traccia parallelismi tra la figura del padre e quelle del mito greco o di grandi romanzi come Ritratto dell’artista da giovane di James Joice, per cercare di conoscere e capire l’uomo che era stato suo padre.

Fun home4

 

fun home5

 

 

 

Fun Home è ambientato nei giorni nostri ed è narrata da una Alison quarantenne che ricorda gli eventi della sua vita e cerca di scrivere il suo libro di memorie. Il tutto si svolge in tre periodi che si sovrappongono sul palco in modo non lineare.

Personaggi e interpreti:

° Alison Bechdel: fumettista lesbica, protagonista e narratrice del musical. Interpretata a Broadway da Beth Malone.

° “Small” Alison: Alison da bambina di circa dieci anni. E’ lei ad essere la prima a realizzare un interesse per il proprio stesso sesso e a cercare in ogni modo di compiacere l’esigentissimo padre. Interpretata da Sydney Lucas.

°”Medium” Alison: Alison adolescente che va a studiare al college. Qui incontra e si fidanza con Joan e poco dopo dovrà affrontare il suicidio del padre. Interpretata da Emily Skeggs.

°Bruce Bechdel: padre di Alison, Christian e John. E’ un omosessuale represso che intrattiene di nascosto dalla famiglia relazioni con ragazzi molto più giovani, anche studenti della sua scuola. Michael Cerveris lo ha interpretato in teatro.

°Helen Bechdel: moglie di Bruce, insegnate di pianoforte. Interpretato da Judy Kuhn.

°Christian e John Bechdel: fratelli di Alison, compaiono solo da bambini.

°Joan: primo amore di Alison.

Fun home6

fun home7

 

 

 

 

Nel 2015 “Fun Home” ha vinto il Tony Award al miglior musical, il Tony Award alla migliore colonna sonora originale, il Tony Award al miglior libretto di un musical, il Tony Award alla miglior regia di un musical e il Tony Award al miglior attore protagonista in un musical, oltre ad essere stato candidato al Premio Pulitzer per la drammaturgia.

fun home8

Tonyella

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 5 novembre 2015 da in Arte e Musisca con tag , .

Seguiteci su Twitter

Seguiteci su twitter

Follow Tre libri sopra il cielo on WordPress.com

Categorie

Archivi

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: