Tre libri sopra il cielo

Blog dedicato alla letteratura M/M e Lgbt in tutte le sue sfaccettature

RECENSIONE: “FINALMENTE FARRO” serie I figli della Luna # 6 – di Amber Kell

 FINALMENTE FARRO
TITOLO: Finalmente Farro
TITOLO ORIGINALE: Finding Farro
AUTORE: Amber Kell
TRADUZIONE: Ernesto Pavan
CASA EDITRICE: Self Publishing
GENERE: Fantasy
E-BOOK:
SERIE: I Figli della Luna #6
PREZZO: € 3,72 su Amazon
PAGINE: 217
USCITA: 11 Novembre 2015
LIVELLO DI SENSUALITA’: Medio
LINK PER L’ACQUISTO: Link Amazon

TRAMA: In un momento di disperazione, Anthony – che vorrebbe più di ogni altra cosa diventare membro del branco a pieno titolo – accetta l’aiuto di suo nonno per entrare in contatto con il proprio lupo interiore. A Silver non importa che il suo compagno non sia un licantropo; tuttavia, quando Anthony fa ritorno trasformato, Silver comincia a dubitare del fatto che il loro legame possa sopravvivere al cambiamento avvenuto in lui. 
Farro cerca disperatamente un compagno di vita che lo aiuti a crescere il suo giovane figlio. Ma quando i mutanti attaccano la sua casa, è costretto a fare un viaggio nella terra del popolo fatato per aiutare a salvare una certa tigre mannara. In questa dimensione parallela conosce Kylen, un affascinante guerriero del popolo fatato, che lo accompagna nel suo ritorno a casa e gli fa capire che cosa gli è mancato fino a questo momento. 

Mrs DarcyQuesto sesto episodio della saga de ”Figli della Luna” è a mio parere uno dei migliori della serie. Ritroviamo qui i protagonisti iniziali, Anthony e Silver, mentre il Farro del titolo e il suo compagno Kylen sono i protagonisti di una storia collaterale e, devo ammettere, non delle più accattivanti (peccato, lo spunto non era male).

Anthony è il super-bellissimo-fatato-principe compagno dell’Alpha Silver. Il romanzo inizia e finisce con loro, prima illustrando i problemi presenti in una coppia mista “licantropo-fatato semidio” e poi le conseguenze di una scelta sbagliata da parte di uno dei due. Farro (ebbene sì, lo ammetto, il titolo mi ha fatto sorridere… sembra l’insegna di un locale vegano) ci viene presentato in maniera antipatica. Il licantropo infatti è geloso del suo Alpha Silver, non riesce a capire né tantomeno ad approvare la sua unione mista, ritenendo che questa lo danneggi di fronte agli altri capibranco. La cosa grave è che non lo manda certo a dire, tantomeno ad Anthony che, già in crisi e pieno di sensi di colpa verso il suo compagno, pensando di non essere adatto a lui e triste per non essere un lupo come il resto del branco,  prende una decisione così drastica da innescare importanti e pericolosi avvenimenti, che metteranno in pericolo non soltanto lui ma anche la sua storia d’amore.

Farro, vedendo le conseguenze delle sue parole e del suo atteggiamento, si pente e capisce che la solitudine che ha patito dopo la morte della madre di suo figlio (non una compagna, più una cara amica) lo ha incattivito. Finalmente accetta anche il fatto che è ora di trovare il suo vero compagno o almeno un “fidanzato”, anche se i primi tentativi risultano un po’ scarsi. Ritroviamo anche un’altra coppia già conosciuta, Steven e Dare, freschi Compagni con molti punti ancora da chiarire e qualche decisione da prendere. A causa di un evento inaspettato, tutti quanti intraprenderanno un viaggio particolare e molto pericoloso nel mondo fatato, dove incontreremo (finalmente!) il compagno predestinato di Farro, il cavaliere fatato Kylen.

Inseguimenti e scontri, scienziati malvagi, nonni impiccioni e con mire poco chiare, mutanti buoni e promettenti, un nuovo mutaforma sexy e pronto per la prossima puntata… e basta, sennò dico troppo. La fine lascia in sospeso diversi interrogativi che spero l’autrice sviluppi prontamente, come anche la storia della coppia che mi è parso di intuire che si formerà. Le premesse sono buone e la prosa mi è parsa migliorata rispetto ai precedenti romanzi.

Questo romanzo mi è piaciuto molto, la lettura è veloce e piacevole anche se la coppia Farro e Kylen mi è parsa poco sfruttata. In effetti avrei preferito una bella storia solo per loro e un libro a parte per Anthony e Silver, comunque il mio giudizio finale è positivo, anche a causa del mio amore per il genere fantasy.

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 19 novembre 2015 da in Fantasy, Romance con tag , , .

Seguiteci su Twitter

Seguiteci su twitter

Follow Tre libri sopra il cielo on WordPress.com

Categorie

Archivi

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: