Tre libri sopra il cielo

Blog dedicato alla letteratura M/M e Lgbt in tutte le sue sfaccettature

POESIA DI UN UOMO PER UN UOMO

banner poesia

Buon pomeriggio amici e amiche, oggi per la rubrica “Poesia un uomo per un uomo“, vi proponiamo un componimento di un artista atipico, rappresentante di un’omosessualità liberata che appare anche sfacciata e trionfante: Piero Santi.

santiPIERO SANTI (1912-1989), fiorentino, è uno di quegli autori del Novecento assai apprezzato in vita ma ora da riscoprire. Stimato da grandi scrittori, tra cui Gadda e Fortini, la sua opera è purtroppo in gran parte caduta nel dimenticatoio. Dicono di lui: “Santi è stato tra i pochissimi scrittori della sua generazione ad aver vissuto e rappresentato l’omosessualità senza sensi di colpa. Una grande sincerità con se stesso oltre che con gli altri, senza finzioni o dissimulazioni, ha accompagnato tutta la sua vita”.

Sono tratti questi che ritroviamo nella circoscritta produzione poetica dell’autore, concentrata nei primi anni Ottanta. Si tratta di testi limpidi e vibranti, nei quali l’amore è diretto a compagni di vita e non a bellezze mercenarie e in cui la sofferenza o lo smarrimento si inseriscono in un contesto di tempo che passa, di vecchiaia che avanza, di paure esistenziali mai sopite, senza mai dirigersi verso una rappresentazione dell’amore tra uomini come “diversità”.

Buona lettura.

da Diario con gli amici (1980)

a Sergio Miranda

Ancora una volta
ma no forse la prima volta
o forse l’ultima,
Sergio, l’amore è senza sesso,
io capisco il tuo nero tu capisci il mio,
il nero a volte è nerissimo
a volte scompare sembra morire finire
e poi rinasce improvviso
una notte, un mattino alle cinque.
Un satana ambiguo
ti addentra e ti brucia,
tu cedi
e rimani
un ragazzo senza infamia,
mi vuoi bene mi odii
sorridi ridi, gli occhi si fanno
duri-tedeschi-nazi
ma sei un ragazzo senza infamia,
il sesso è senza senso
il sole cala lento
estenua le luci sugli olivi di Firenze
e stanotte il parco sarà nero
anche lui come te senza infamia.

 

fonte: http://www.absolutepoetry.org/

Il romanticismo non è prerogativa femminile. Le parole d’ amore sono di tutti proprio perchè l’ amore non ha sesso. Per chiunque voglia segnalarci delle poesie e condividere con noi e con i nostri lettori pensieri e parole rivolti alla persona amata, scriva a: 3librisoprailcielo@gmail.com.

Selvaggia

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 30 novembre 2015 da in Poesia con tag , , .

Seguiteci su Twitter

Seguiteci su twitter

Follow Tre libri sopra il cielo on WordPress.com

Categorie

Archivi

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: