Tre libri sopra il cielo

Blog dedicato alla letteratura M/M e Lgbt in tutte le sue sfaccettature

RECENSIONE IN ANTEPRIMA: “DOPPIO VELO” – Serie Lara Haralds – The Strange Matchmaker #4 – di S.M. May

 doppio velo
TITOLO: Doppio velo
AUTORE: S.M. May
SERIE: Lara Haralds – The Strange Matchmaker #4
CASA EDITRICE: Self Publishing
GENERE: Romance (MM – MF)
E-BOOK:Sì – Disponibile il cartaceo su Amazon
FORMATI: epub, mobi, pdf
PREZZO: € 1,99 nei maggiori Store
PAGINE: 190
USCITA: 4 Dicembre 2015
LIVELLO DI SENSUALITA‘: Medio
LINK PER L’ACQUISTO: DOPPIO VELO – Link Amazon

TRAMA: Finalmente il gran giorno è arrivato: Lara Haralds sta per convolare a giuste nozze con il suo fidanzato, il sexy-stagionato Kean Morgan senior, trasformandosi così da squattrinata editor e scrittrice emergente a signora della buona società, con un ricco bouquet di carte di credito e un uomo innamorato a sua disposizione. E’ il sogno di una vita che si avvera. Peccato però che anche il suo figliastro Kean junior e il compagno, Nathan Cleni, abbiano avuto la stessa idea, e che una cerimonia a quattro cominci a risultare parecchio complessa da organizzare. Senza contare che l’incedere nella navata centrale della chiesa potrebbe incontrare continui ostacoli: dai membri di un gruppo politico oscurantista a un padre della sposa molto protettivo, passando per un chirurgo abbronzato che colleziona auto da corsa e che ha messo gli occhi su un certo meccanico, sino a uno spregiudicato industriale svizzero che ha deciso di dare la scalata alla Morgan Pharmaceuticals e, forse, anche al cuore del giovane manager che siede nel consiglio d’amministrazione. Ci sarà tempo, spazio e coraggio per arrivare a questo sospirato doppio matrimonio?

 Una storia eroticamente ironica, tra complotti familiari e intrighi aziendali, dove ancora una volta Lara dovrà utilizzare tutta la sua formidabile esperienza tattica per guidare l’amore, il suo e quello degli altri, in tutte le giuste direzioni.

Mrs DarcyDio ama le differenze. Altrimenti non le avrebbe create.
Insomma, se non ti guardi intorno e non passi il tempo a criticare gli altri, come capisci di essere perfetto?
(Lara Haralds – la sposa)

 Già da questa frase, intuiamo il carattere della protagonista e il tono irriverente che caratterizza sia questo romanzo che l’intera serie. Non solo, il prologo di questo libro è un sorprendente scoop sul finale del libro stesso, un momento particolare e quasi tragico dove il lettore intuisce che arrivare al doppio matrimonio previsto non è stato facile e non tutto è filato liscio. Il doppio matrimonio di cui parliamo è, naturalmente, quello di Lara e del suo maturo e fascinoso Kean, fondatore miliardario della ditta Morgan e quello tra il suo erede Kean Jr. con l’affascinante Nathan che, come ricorderete, era il proprietario dell’officina citata in “Cambio gomme”.

L’intero evento è organizzato dalla nostra simpatica scrittrice, ma a complicare le cose ci si mette anche la famigerata editrice della povera Lara, che le affida la redazione di una biografia edificante sulla coppia composta dal senatore Sam e dalla terribile Teodora. Una coppia indimenticabile, tipica della classe politica americana più oscurantista, sicuramente un po’ stereotipata e anche inquietante (la parte che li riguarda è tra le più divertenti). Tanto per rendere ancora più problematico il momento, ecco anche una fusione tra la ditta dei Morgan e la SWJ, ditta svizzera che forse nasconde mire decisamente diverse da quelle dichiarate, sia per quanto riguarda gli affari che la vita privata, soprattutto da parte del giovane e affascinante Philippe, palesemente interessato al giovane Kean. Lo stesso Nathan è intrigato dall’affascinante chirurgo Jamie e a questo punto tensioni e parole dure minano l’intesa dei due promessi sposi.

Nella storia non possono mancare anche i protagonisti dell’altra coppia della serie, Sebastian e Terence, qui in veste di testimoni della sposa essendo lei sprovvista di amici e parenti. Un altro interessante personaggio è Padre Michael, parroco anomalo, moderno e anticonformista.

Consiglio vivamente la lettura di questo romanzo perché non solo non ha il tipico finale di una serie, tranquillo e romantico, ma tutto il libro abbonda di colpi di scena conditi da momenti decisamente sorprendenti e divertenti. I nuovi ambigui personaggi sono notevoli e resi veri e reali, nuovi aspetti dei protagonisti sono svelati nel bene e nel male (ah Kean, quanti sberloni ti avrei dato! Già eri uno stronzetto nei libri precedenti, ma in questo…) e tutto questo ha reso la mia lettura assolutamente avvincente.

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 3 dicembre 2015 da in Romance con tag , , .

Seguiteci su Twitter

Seguiteci su twitter

Follow Tre libri sopra il cielo on WordPress.com

Categorie

Archivi

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: