Tre libri sopra il cielo

Blog dedicato alla letteratura M/M e Lgbt in tutte le sue sfaccettature

RECENSIONE: “IL FULCRO” – Serie I Guardiani degli Abissi #5 – di Mary Calmes

 Il fulcro
TITOLO: Il Fulcro
TITOLO ORIGINALE: Nexus
AUTORE: Mary Calmes
SERIE: I Guardiani degli Abissi #5
CASA EDITRICE: Dreamspinner Press
TRADUTTORE: Cinzia Labò
COVER ARTIST: Reese Dante
GENERE: Fantasy
E-BOOK:
PREZZO: $ 4,99 su Dreamspinner
PAGINE: 146
LIVELLO DI SENSUALITA‘: Medio
USCITA: 5 Gennaio 2016

 

TRAMA: Di giorno Marcus Roth è uno dei migliori avvocati penalisti e di notte è un assassino di demoni, ma è solo uno fra i cinque guardiani: non è importante per nessuno, tranne che per Joseph Locke, il suo focolare. O così crede erroneamente Marcus.

Durante un viaggio a Lexington, Kentucky, per festeggiare il compleanno del nonno di Joe, questa opinione cambia quando Marcus scopre, senza volerlo, una minaccia di origine soprannaturale che finisce per rivelare la sua vera identità di guardiano ai familiari di Joe. Dovendo affrontare un traditore, i demoni e il ritorno di un vecchio nemico, Marcus deve mettere in secondo piano i propri sentimenti per salvare i suoi amici, anche se con quella scelta potrebbe perdere per sempre l’uomo che ama. Anche sopravvivere a questa dura prova potrebbe non essere abbastanza, se Marcus non perdonerà se stesso e non sarà disposto a capire che il suo focolare e il resto del suo gruppo non possono fare a meno di lui.

 

Mrs DarcyEro da tempo curiosa di leggere la storia del guardiano Marcus e del suo focolare Joe perché, nei precedenti romanzi, erano sempre sullo sfondo, accennati o appena presenti. A volte non venivano neppure menzionati tanto da far credere che, avendo loro una storia lunga e consolidata, apparentemente non presentassero particolarità interessanti o avvenimenti di cui parlare in un romanzo tutto loro. Invece tutto questo libro è una sorpresa, una ventata di novità in una serie ormai collaudata, con storie di innamoramenti più o meno burrascosi tra i guardiani e i loro focolari. Cosa differenzia quindi questo quinto romanzo dai precedenti?

1° – come accennato, questa coppia non è recente ma ha molti anni di relazione;

2° – è una coppia insolita, non solo per la razza (devo dire che nei molti romanzi di genere m/m sono poche le coppie composte da razze miste, con grande dispiacere di Selvaggia), ma anche perché il compagno di Marcus è cieco;

3° – si parla di famiglia, in particolare di quella di Joe, argomento che latita sia da parte dei guardiani che dei loro focolari;

4° – altri gruppi di guardiani si incontrano e interagiscono tra loro. Nei precedenti libri c’era qualche accenno ad altri gruppi di guardiani e alle loro sentinelle, ma qui sono co-protagonisti.

La relazione tra Marcus e Joe è forte e collaudata dall’amore e dagli anni passati insieme, un esempio per gli altri guardiani accoppiati da poco, ma le crisi ci possono essere per tutti ed è molto interessante vedere questi due uomini alle prese con i guai, i pericoli e le difficili scelte che a volte si è costretti a prendere, con le conseguenze che poi ne derivano.

Ho apprezzato molto questo quinto capitolo (ma è l’ultimo? spero proprio di no), per me è forse il migliore per l’intensità dei sentimenti tra i protagonisti, come anche tra il gruppo dei guardiani e i loro focolari. Si rivelano qui come una grande ed eterogenea famiglia, con un fulcro inaspettato che unisce e rende unica questa banda di eroici personaggi, fulcro di cui naturalmente non svelerò l’identità.

2 commenti su “RECENSIONE: “IL FULCRO” – Serie I Guardiani degli Abissi #5 – di Mary Calmes

  1. C’è un ultimo libro, a tema natalizio, Cherish Your Name, e uscirà per il Natale del 2016.

    Liked by 1 persona

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 9 gennaio 2016 da in Fantasy, Recensione, Romance, Romanzo breve con tag , , .

Seguiteci su Twitter

Seguiteci su twitter

Follow Tre libri sopra il cielo on WordPress.com

Categorie

Archivi

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: