Tre libri sopra il cielo

Blog dedicato alla letteratura M/M e Lgbt in tutte le sue sfaccettature

RECENSIONE IN ANTEPRIMA: “UN UOMO NEL MIRINO” di Sandrine Gasq-Dion

cover un uomo nel mirino
TITOLO: Un uomo nel mirino
TITOLO ORIGINALE: A Marked Man
AUTORE: Sandrine Gasq-Dion
CASA EDITRICE: Self publisher
TRADUZIONE: Francesca Giraudo
COVER ARTIST: Sandrine Gasq-Dion
SERIE: The Assassins Shifters #1
GENERE: Romance
LIVELLO SENSUALITA’: Molto Alto
E-BOOK:
PREZZO: € 3,56 su Amazon
PAGINE: 150
USCITA: 25 Gennaio 2016
LINK DI ACQUISTO: Un Uomo Nel Mirino
 

TRAMA:  Mateo Esposito ama il suo lavoro. Killer su commissione per conto del governo degli Stati Uniti, toglie vite e prende la gente a calci in culo senza pietà. Quando gli arriva tra capo e collo un incarico che sembra non quadrare, per la prima volta nella sua carriera, Mateo si ritrova a interrogarsi sugli ordini ricevuti. Chi avrebbe mai immaginato che a mandare all’aria le sue convinzioni sarebbe stato un ippopotamo viola…

Riley Flynn è il Presidente della Flynn Electronics. Assolutamente non dichiarato, si chiede come sarebbe stare con un uomo e nel momento in cui la sua strada incrocia quella di Mateo, le loro vite non saranno più le stesse.
Perché Riley è il prossimo bersaglio di Mateo…
Questo libro contiene scene di sesso e linguaggio espliciti, nonché argomenti che alcuni lettori potrebbero trovare non di loro gradimento: rapporti sessuali tra uomini e violenza.

 

Mon reveSe vogliamo farla breve si potrebbe riassumere con “vado l’ ammazzo e torno”. Ma non vogliamo.

Mateo è un cecchino, lavora per il governo (da esterno!) e ripulisce il mondo dalla feccia umana. Non ha mai avuto una famiglia, appena possibile si è arruolato nell’esercito mettendo subito in evidenza le sue qualità di tiratore scelto. Ha pochi amici e quasi tutti sono della sua squadra o ex squadra e fanno pressoché tutti lo stesso lavoro. Quando squilla il cellulare solo un nome viene fatto e lui sa che sarà la sua prossima missione, allora si informa, pedina, spia e colpisce.

Poi arriva un altro nome: Riley Flynn, ventiquattrenne magnate di una compagnia che lavora per le forze armate. Già da subito Mateo non riesce a trovare nulla che lo classifichi come feccia umana, ma va avanti col suo lavoro, spia, pedina finché si accorge che c’è qualcun altro che vuole far fuori il suo bersaglio, e allora lo preleva e Riley, da uomo nel mirino, diventa uomo da proteggere. E Mateo quando c’è da proteggere lo fa con tutto se stesso, anima e corpo (soprattutto corpo), e  il corpo di Riley va assolutamente protetto.

Riley, per la posizione che occupa e per il padre che si ritrova si è sempre comportato da perfetto etero ma sa benissimo di non esserlo. La sua esperienza come gay è praticamente a zero,  se non contiamo… Comunque bisogna scappare, si sa per certo che c’è una talpa nell’organizzazione, e per Mateo salvare la vita di Riley non è più solo un lavoro, ma, quando entrano in gioco i sentimenti, una necessità.

Riusciranno i nostri eroi ad uscirne vivi? Ovvio che si! (lo ha detto la zingara).

E la zingara dirà molte altre cose anche agli altri componenti della non-squadra, che presumo saranno i protagonisti dei prossimi romanzi e che non vedo l’ora di leggere.

Ora basta sennò ve lo spoilero.

Un’ ultima cosa: l’autrice di cognome fa (anche) Dion, Dion… capito? Come dire… Un nome, una garanzia.

P.S. Per chi non ha capito l’ultima frase… fa niente.

3 commenti su “RECENSIONE IN ANTEPRIMA: “UN UOMO NEL MIRINO” di Sandrine Gasq-Dion

  1. M. B. Sullivan
    22 gennaio 2016

    L’ha ribloggato su Pensiero Satellitee ha commentato:
    Sembra interessante…

    Mi piace

  2. perrypotter
    24 febbraio 2016

    Mi è piaciuto un sacco questo libro e spero di poter leggerne altri della stessa serie, sono curiosissima di sapere cosa succede agli altri.
    Però… non ho capito l’ultima frase😦
    Grazie come sempre.
    Patrizia

    Mi piace

    • Francesca
      25 febbraio 2016

      L’ultima frase del romanzo o dell’anteprima di Alaska with love? che tra l’altro uscirà all’inizio dell’estate.

      Mi piace

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 22 gennaio 2016 da in Recensione in anteprima, Romance con tag , , .

Seguiteci su Twitter

Seguiteci su twitter

Follow Tre libri sopra il cielo on WordPress.com

Categorie

Archivi

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: