Tre libri sopra il cielo

Blog dedicato alla letteratura M/M e Lgbt in tutte le sue sfaccettature

RECENSIONE: “BLU” – serie La Trilogia del Maremoto #1 – di Maurice Fay

 BLU
TITOLO: Blu
AUTORE: Maurice Fay
CASA EDITRICE: Lulu.com
GENERE: Fantasy
E-BOOK:
SERIE: La Trilogia del Maremoto #1
PREZZO: € 5 sul sito dell’Editore
PAGINE: 416
USCITA: 16 Gennaio 2016
LIVELLO DI SENSUALITA’:  Medio

 

TRAMA: In un futuro apocalittico, in un mondo quasi del tutto sommerso, il genere umano è sull’orlo dell’estinzione. Il fondo del mare invece è abitato da creature misteriose, frutto dell’evoluzione di esperimenti genetici condotti dagli scienziati dei nostri tempi. Malakys ha diciassette anni, vive in una delle Colonie Galleggianti più povere ed è l’unico sopravvissuto allo sprofondare della sua isola. Il blu, quel colore che sembra dominare ogni cosa, gli ha tolto tutto. Non sa che rischia di rubargli anche l’ultima cosa che gli è rimasta: il cuore. Durante una battuta di pesca viene trascinato sott’acqua da un barracuda e rischia di annegare, se non fosse per l’intervento di una creatura misteriosa che gli salva la vita. Si tratta di un bellissimo sireneide del quale Malakys si innamora, nonostante le tremende leggi sottomarine li vogliano come nemici. Fra intrighi, sesso, segreti e nemici terribili riusciranno a salvare il loro amore?

 

Mrs DarcyBlu è un principe sireneide, il figlio più piccolo del Re della città sottomarina di Midris, una delle città terrestri sommerse da un lento e implacabile innalzamento dei mari che ha sconvolto il pianeta, ormai quasi completamente inabissato, tranne alcune piccole e sempre più rare isole. Proprio su una di queste, per 17 anni, è vissuto Malakys con la sua famiglia, fino all’ennesima distruzione che lo ha lasciato da solo.

Il Tritone studia da lontano il ragazzo umano fin dall’infanzia e lo segue affascinato, fino a quando un incidente li fa incontrare e innamorare, nonostante l’odio degli abitanti del regno sommerso verso quegli umani che li hanno sì generati, ma anche sfruttati, cacciati e uccisi .

Il loro amore è tenero, appassionato e romantico ma presto devono scontrarsi con la dura realtà: vivere insieme è impossibile, non nel mare almeno, e non solo a causa dell’umanità di Malakys, ma anche per l’odio del Concistoro, ente che dirige la comunità marina. Lo stesso padre di Blu odia gli umani, responsabili della morte della sua regina. Ma gli stessi ostacoli valgono anche per il mondo in superficie, dove Blu sarebbe in pericolo, in balia dell’odio razziale o di esperimenti a cui sarebbe assoggettato. Cosa fare? Davvero dirsi addio è l’unica alternativa per loro? Riusciranno ad andare avanti e avere una vita felice o almeno serena vivendo separati?

Molte avventure, pericoli e addii commoventi si susseguono e si intrecciano in questo bel romanzo, con un contorno di co-protagonisti molto interessanti tra cui Zimi e Aren, coppia molto bella che mi ha entusiasmato quasi quanto quella principale. L’amore impossibile del ricco Zimi verso il suo vecchio amico, che ha seguito nel suo peregrinare lasciando per lui la famiglia e gli agi solo per potergli rimanere accanto, è molto romantica e appassionata.

Altri personaggi importanti sono il dottor Tarax e la dottoressa Navassa, fondamentali nella storia, soprattutto il primo, un uomo menomato e pieno di sorprese. Poi il re marino Nautus molto affezionato a Blu, figlio prediletto, che vuole proteggere anche a discapito della sua stessa felicità, destinandolo a un matrimonio d’interesse con il forte e spietato Trito, personaggio dalle molte sfaccettature. Infine Adesa e Gorgona, sirene gemelle, ancelle del principe e a lui devote.

Questo romanzo fantasy è un giusto connubio tra “La sirenetta” e “Romeo e Giulietta”. Un gay romance distopico e romantico con umani e mutaforma, per una volta non lupini ma marini, in prevalenza sirene anzi tritoni. Devo dire che ho molto apprezzato la novità… per quanto adori i lycan, una storia così diversa dal solito mi ha intrigata veramente tanto.

Nella mia giovinezza, ormai ahimè lontana, mi ricordo di un video molto sexy di Madonna, Cherish, con aitanti tritoni che spuntavano dalle acque e si spupazzavano la cantante, anche se non mi era ben chiaro come avrebbero potuto arrivare “al dunque” essendo pesci dalla vita in giù… tranquilli in questo romanzo il problema non sussiste e viene risolto con poche e semplici spiegazioni.

Bando agli scherzi e torniamo al romanzo e al mio giudizio personale: devo dire che mi è piaciuto molto, l’incipit è buono, migliora e si evolve a ogni capitolo, rendendo l’intreccio sempre così coinvolgente da non poter sospenderne la lettura. Inoltre le parti sensuali e romantiche non mancano, con momenti adrenalinici e appassionati.

Un unico avvertimento: consiglio di non leggere l’ultimo capitolo Bianco, che penso sia l’inizio del secondo romanzo della trilogia, non tanto perché non sia buono, piuttosto perché viene il desiderio di leggerlo al più presto e non sappiamo quando questo sarà possibile. Io spero molto presto.

Intanto per farvi capire di cosa parlassi, eccovi il video di Madonna.

 

27 commenti su “RECENSIONE: “BLU” – serie La Trilogia del Maremoto #1 – di Maurice Fay

  1. MauriceFay
    26 gennaio 2016

    Grazie infinite per la splendida recensione! Per me è un sogno che diventa realtà!!!

    Mi piace

    • Francesca
      26 gennaio 2016

      Grazie a te per averci dato la possibilità di gustare un buon romanzo!

      Liked by 1 persona

      • MauriceFay
        26 gennaio 2016

        Allora spero di non deludervi con il seguito, che sto scrivendo!

        Mi piace

    • mrs darcy
      26 gennaio 2016

      devo dire che l’inizio è stato un piacere leggere qualcosa di diverso,dopo pochi capitoli mi ha preso molto e quando ho letto BIANCO mi sono molto incuriosita,non vedo l’ora di leggerlo.

      Liked by 1 persona

      • MauriceFay
        26 gennaio 2016

        Sono veramente contento!
        Spero di finire di scriverlo presto!

        Mi piace

  2. Anonimo
    26 gennaio 2016

    L’ho letto!!! mi è piaciuto tantissimo!!!!!

    Liked by 1 persona

  3. sandra quaglia
    26 gennaio 2016

    molto bello

    Liked by 1 persona

  4. Alice
    27 gennaio 2016

    La recensione mi ha davvero incuriosita e la trama mi piace..vorrei sapere se magari in seguito sarà possibile trovare l’ebook su amazon visto che io ho un Kindle.

    Liked by 1 persona

    • Francesca
      27 gennaio 2016

      Ciao Alice, ho chiesto all’autore e per ora non abbiamo ancora avuto risposta in merito. Appena abbiamo conferma, ti avviso subito

      Liked by 1 persona

      • Alice
        27 gennaio 2016

        Grazie per avermi risposto Francesca, aspetterò notizie.

        Liked by 1 persona

    • MauriceFay
      28 gennaio 2016

      Ciao Alice! Scusa se rispondo così tardi ma questi giorni a lavoro sono stati un delirio. Però posso dirti che ho quasi finito di convertire il romanzo dal pdf all’epub, è stato un lavoro e anche perché non me ne intendo minimamente! :p
      Comunque, ho installato nel Pc anche Calibre, col quale lo potrò convertire anche negli altri formati, così da renderlo disponibile in tutte le piattaforme

      Mi piace

      • Alice
        28 gennaio 2016

        Grazie per la tua risposta, sei stato gentilissimo. Spero allora di poter leggere al più presto il tuo romanzo, intanto buon lavoro per il seguito e un grande in bocca al lupo!

        Liked by 1 persona

      • MauriceFay
        28 gennaio 2016

        Ti ringrazio🙂

        Mi piace

  5. MauriceFay
    28 gennaio 2016

    Eccomi qui! Scusate se ritardo così tanto nel rispondere!
    Grazie davvero a tutte e a tutti! Sono veramente contento che il romanzo vi stia piacendo e mi sto impegnando molto per renderlo disponibile su amazon, kobo etcetera!
    Nel frattempo grazie per l’attesa è per il sostegno🙂

    Mi piace

  6. Matteo
    29 gennaio 2016

    Libro stupendo, l’ultimo capitolo mi ha letteralmente spaesato!!!!non vedo l’ora di leggere il seguito….SARÒ LO STALKER DELL’AUTORE PER IL SEGUITO😂😂😂😂😂 grazie ragazze la vostra recensione mi ha super convinto a comprarlo!!

    Liked by 1 persona

  7. Matteo
    29 gennaio 2016

    Ragazze la vostra recensione mi ha convinto subito a comprarlo…. Lettura veloce….storia fantastica piena di emozioni e la parte erotica prende parecchio😉😉 straconsigliato alla grande…. non vedo l’ora di leggere Bianco😀😀😀😀

    Liked by 1 persona

  8. MauriceFay
    29 gennaio 2016

    Da oggi comunque è disponibile su kobo!🙂

    Mi piace

  9. MauriceFay
    29 gennaio 2016

    E anche su amazon!!!😀

    Mi piace

  10. cvolpina
    2 febbraio 2016

    Meraviglioso! Non vedo l’ora di leggere il seguito…

    Liked by 1 persona

  11. cvolpina
    5 febbraio 2016

    Stupenda! *_*

    Mi piace

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 26 gennaio 2016 da in Fantasy, Recensione, Romance, Young adult con tag , , .

Seguiteci su Twitter

Seguiteci su twitter

Follow Tre libri sopra il cielo on WordPress.com

Categorie

Archivi

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: