Tre libri sopra il cielo

Blog dedicato alla letteratura M/M e Lgbt in tutte le sue sfaccettature

RECENSIONE IN ANTEPRIMA: “IL CUORE DI UN COWBOY” – Serie Cowboy #1 – di Z.A. Maxfield – 31 Gennaio 2016

 IL CUORE DI UN COWBOY
TITOLO: Il cuore di un cowboy
TITOLO ORIGINALE: My Cowboy Heart
AUTORE: Z. A. Maxfield
SERIE: Cowboy #1
CASA EDITRICE: Triskell Edizioni
TRADUTTORE: Rebecca Arcangeli
GENERE: Romance
E-BOOK:
PREZZO: € 5,99 su Amazon e sito Editore
PAGINE: 255
USCITA: 31 Gennaio 2016
LIVELLO DI SENSUALITA’: Medio Alto

TRAMA: Malloy, caposquadra del J-Bar Ranch, è un tipo riservato che si muove in modo quasi furtivo attorno agli altri, come un vecchio coyote, facendo il proprio lavoro e tutelando la propria privacy.
Questo fino a quando non arriva Crispin Carrasco.
Snello, muscoloso e con una bocca che non smette mai di parlare, Crispin innesca qualcosa in Malloy, qualcosa che il caposquadra non sapeva esserci.
Ma come può un coyote solitario avvicinarsi al calore di un fuoco? E cosa più importante, cosa accadrebbe se quel fuoco lo bruciasse?

 

Mrs DarcyMi sono innamorata subito del silenzioso Malloy, (il cui vero nome rimane sconosciuto per buona parte del romanzo) e del ciarliero, al limite del logorroico, Crispin. Sono una coppia all’apparenza classica, ma man mano che la trama procede si capisce che non è così… il solitario cowboy non è così rude e il giovane gay non è così sprovveduto e indifeso.

Non sono amante del gay-for-you (l’uomo etero che si innamora all’improvviso di un altro uomo), ma in questo caso la storia mi è piaciuta molto e l’ho trovata assai credibile. I protagonisti sono ben strutturati, non melensi o snaturati nel loro carattere dopo la svolta della loro vita dovuta alla grande “rivelazione”.

Malloy si rivela al lettore come un lupo solitario, praticamente adottato dai proprietari del ranch J-Bar, Crandall ed Emma Jenkins, persone eccezionali che nella loro vita hanno accolto più volte lavoranti con problemi o non graditi altrove. Malloy ha un triste passato che gli ha condizionato la vita e che gli impedisce di affezionarsi alle persone a causa delle delusioni e dell’abbandono patiti. Anche il rapporto con i Jenkins non si è evoluto oltre un certo punto, nonostante i loro tentativi. Li ammira, li ama moltissimo ma non riesce (e forse non vuole) esprimere i suoi sentimenti, per paura del dolore che la sua vera madre certo non gli ha risparmiato.

L’improvviso arrivo del giovane Crispin, gay dichiarato e nuovo protetto di Crandall, irrompe come un fulmine nella vita del ranch e cambia la vita di tutti. Non solo Malloy rimane colpito dal ragazzo, ma anche gli altri due lavoranti fissi, il sorprendente Eddie e il becero e alcolizzato Jim (personaggio detestabile e quasi tragico), rivelano la vera personalità, nel bene e nel male. Il fascino improvviso e certamente inaspettato che Crispin ispira a Malloy,  sconvolge quest’ultimo nel profondo e lo fa riflettere sul suo vero io, sul suo passato e sulle sue relazioni, se così si possono chiamare gli incontri sessuali sporadici e privi di sentimento che hanno caratterizzato la sua vita. Lo stesso Crispin non sa come comportarsi con un uomo etero che dimostra interesse per lui, non vuole ferirlo e non vuole soffrire lui stesso, dopo una vita già difficile piena di eventi molto dolorosi che l’hanno segnata nel profondo… anche se l’attrazione che prova per Malloy è molto forte.

Un avvenimento inaspettato e molto doloroso sconvolge la loro vita e quella di tutti i componenti del ranch, lasciandoli in un limbo di incertezza. Riusciranno i nostri protagonisti ad avere il loro lieto fine? Il ranch rimarrà un rifugio per i suoi abitanti com’è sempre stato? Cos’ ha in serbo il futuro per Eddie e il problematico Jim ?

Questo romanzo mi è piaciuto moltissimo, grazie anche a un inizio “innevato” che mi ha fatto provare invidia, dato l’inverno anomalo che abbiamo avuto finora. In questo libro c’è proprio tutto ciò che amo: un ranch da sogno con mucche, cavalli, pecore e alpaca, cowboy affascinanti e con il cuore d’oro, naturalmente una bellissima storia d’amore, ricca di momenti romantici e altri molto hot e con una seconda parte molto emozionante e commovente, in cui il cuore dei nostri cowboy viene svelato interamente.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 29 gennaio 2016 da in Cowboy, Recensione in anteprima, Romance con tag , , .

Seguiteci su Twitter

Seguiteci su twitter

Follow Tre libri sopra il cielo on WordPress.com

Categorie

Archivi

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: