Tre libri sopra il cielo

Blog dedicato alla letteratura M/M e Lgbt in tutte le sue sfaccettature

RECENSIONE: “MENTE vs CUORE” di Skye Rowen

MENTE VS CUORE
TITOLO: Mente vs Cuore
AUTORE: Skye Rowen
CASA EDITRICE: Self Publishing
GENERE: Romance
EBOOK: Si
PREZZO: € 1,99 su Amazon
DATA USCITA: 23 Febbraio 2016
PAGINE: 132
LIVELLO DI SENSUALITA’: Medio
LINK DI ACQUISTO:Mente vs Cuore
 
 
 TRAMA: Erik Miller si è trasferito nella piccola e tranquilla cittadina di Pinterbourne per sfuggire ai ricordi di un triste e doloroso passato. Ora trascorre le sue giornate ristrutturando una vecchia casa, in solitudine e monotonia, nella speranza di acquietare la sua anima tormentata. Ma tutto cambia quando un giovane e intrigante sconosciuto entra improvvisamente nella sua vita.

Dopo aver toccato quasi il fondo, Tristan Anderson ritorna nella sua città natale, desideroso di ritrovare se stesso e uno scopo per il futuro. L’incontro inaspettato con il riservato e affascinante Erik risveglia in lui emozioni e desideri soffocati da tempo.
Entrambi gli uomini sono segnati da cicatrici emotive, e lasciarsi andare ai sentimenti non è semplice quando si teme di essere nuovamente feriti.
Ma quando il cuore ti sussurra è difficile resistere al suo richiamo…

Nota: il romanzo è già stato pubblicato con il titolo di “Sussurri del cuore”, ma a causa di problemi tecnici è stato poi ritirato dagli store dall’autrice stessa e ora ricaricato con il titolo “Mente e cuore”.

 

Mon reveBel racconto che parla di seconde occasioni, per entrambi i nostri protagonisti un’opportunità per ricominciare e lasciarsi il passato alle spalle.

Erik è ricco e la sua fortuna è dovuta all’invenzione di un gioco online. Si trasferisce da Los Angeles a un paesino della Carolina del Nord più che altro per inseguire un sogno e per ricordare le bugie, le bugie dette dall’uomo che amava e che ormai è morto.

Tristan invece torna al paese natio dopo aver letteralmente buttato la sua vita nel cesso, tra droga, prostituzione e prigione, tutto a causa di un incidente che ha interrotto la sua carriera sportiva. Ora è pulito e deciso a ricominciare, non ha grandi aspettative ma torna sui suoi passi per ritrovare il se stesso di un tempo. Conosce Erik perché ha acquistato la casa che era della sua famiglia e accetta vitto e alloggio in cambio di aiuto per ristrutturarla.

La convivenza dopo un po’ si trasforma in sesso occasionale. Hanno entrambi paura, uno di affezionarsi a qualcuno per scoprire ancora una volta che sono tutte menzogne, l’altro di essere usato come quando si prostituiva per procurarsi la droga. Ma i sentimenti mettono radici, tutto sta nell’accettarli e per questo bisogna fare pace col passato, convincersi di avere nuove aspettative, nuove opportunità e una seconda occasione per essere felici.

Tristan scoprirà che, nonostante il suo passato, ha ancora degli amici, compagni di scuola e vecchie signore impiccione, ed Erik scoprirà che le stesse persone possono essere anche suoi amici. E questo paese, dove praticamente nessuno si fa i fatti suoi, dove basta il passaparola per trovarsi la casa piena di gente, dove i pregiudizi non mancano ma sono zittiti da gente di buon cuore, può essere l’ inizio di una nuova vita affettiva e di una nuova attività lavorativa.

E quando sei la torta di ciliege di qualcuno … sei a casa.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 7 marzo 2016 da in Recensione, Romance con tag , , .

Seguiteci su Twitter

Seguiteci su twitter

Follow Tre libri sopra il cielo on WordPress.com

Categorie

Archivi

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: