Tre libri sopra il cielo

Blog dedicato alla letteratura M/M e Lgbt in tutte le sue sfaccettature

RECENSIONE IN ANTEPRIMA: “HURT” – di Grazia di Salvo

HURT

TITOLO: Hurt
AUTORE: Grazia Di Salvo
CASA EDITRICE: Triskell Edizioni
GENERE: Romance
PAGINE: 269
FORMATO: Ebook
PREZZO: € 5,99 nei migliori store
DATA USCITA: 11 Marzo 2016
LIVELLO DI SENSUALITA’: Medio
LINK DI AMAZON:  Hurt

TRAMA: Joey Degl’Innocenti è un ventitreenne come tanti: canta in un locale e non ha altri interessi oltre alla musica.

Dante Lupo è un ventiseienne riservato e schivo che, un giorno, si presenta alla porta di Joey con la richiesta di poter diventare coinquilini.
Inizia così la loro convivenza discontinua, fatta di attrazioni non dichiarate e parole non dette.

Dante resta colpito dalla gentilezza totalmente disinteressata di Joey e Joey dalla premura imbarazzata del coinquilino. E i due, ben presto, diventano dipendenti l’uno dall’altro. Ciò che non sanno, però, è che dietro di loro c’è un mostro pronto a distruggere tutto ciò che stanno cercando di creare, e che ha origini proprio nel passato di Dante.

 

Mrs DarcyJoey è un ragazzo gay che vive a Firenze in un piccolo appartamento, canta in un locale, ha diversi amici tra cui Zoe e il suo ragazzo Boris come anche il suo ex Alex, col quale ha avuto più una relazione sessuale che d’amore. La sua vita è serena, con l’unico svago, oltre alla sua amata musica, di incontri sessuali anonimi e sporadici che consuma in vari locali e una cotta senza speranza per il bel Carmine.

A causa della necessità di avere un coinquilino con cui dividere le spese, nella sua vita entra Dante ma il loro primo incontro non è certo dei più felici. Dante è strafottente, ha la lingua lunga e mordace e il suo essere bello e impossibile non invoglia certo Joey a prenderlo in considerazione, ma alla fine cede e cominciano così una strana convivenza. Il cantante è subito attratto dal coinquilino, ma cerca in ogni modo di non darlo a vedere, certo del suo essere etero ma… Dante non è etero e si dichiara tranquillamente bisessuale, gettando Joey nell’incertezza e nel desiderio frustrato.

I tira e molla tra i due sono intervallati da visite inopportune di un triste e nostalgico Alex, di gatti sperduti, di visite nei locali gay del sempre più frustrato Joey, fino a quando dopo un incontro infuocato, finalmente decidono di avere una relazione ma solo sessuale, perché nessuno di loro vuole qualcosa di permanente, tantomeno sentimentale. Mentre i due ragazzi imparano a conoscersi, emergono sprazzi del passato di Dante, anche se lui cerca in ogni modo di tenerlo celato, comportandosi in modo reticente e vago. Quando sembra che il loro rapporto si stia evolvendo nella giusta direzione, una figura del passato di Dante riappare, una presenza ingombrante e vagamente minacciosa che il ragazzo non vuole incontrare e che rischia di rovinare l’intesa appena nata.

Da questo punto il romanzo cambia totalmente, virando verso il drammatico ma anche incentrandosi maggiormente sulla storia d’amore vera e propria, migliorando decisamente sia come trama che come scrittura, verso un bel finale che mi è piaciuto molto. Il mio giudizio quindi è positivo: l’ambientazione italiana mi ha piacevolmente sorpresa, i personaggi sono ben delineati e credibili come anche il contesto e la storia; la musica e le canzoni non sono solo un’appendice del lavoro di Joey ma anche molto presenti come parti vere e proprie della trama, visto che i titoli dei capitoli sono messaggi più o meno subliminali tra i due protagonisti. Inoltre la parte romantica è molto importante ed è condita da buone scene hot, alcune parti commoventi sono contrapposte a qualcuna divertente e il tutto l’ho trovato ben amalgamato, soprattutto nella seconda parte del libro.

Non avevo ancora letto nulla di questa scrittrice, ma spero di poterlo fare ancora in futuro e ammetto di essere felice di trovare sempre più scrittori italiani, self e non, di ottima qualità.

Un commento su “RECENSIONE IN ANTEPRIMA: “HURT” – di Grazia di Salvo

  1. graceds
    10 marzo 2016

    Grazie di cuore❤

    Mi piace

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 9 marzo 2016 da in Contemporaneo, Recensione in anteprima, Romance con tag , , .

Seguiteci su Twitter

Seguiteci su twitter

Follow Tre libri sopra il cielo on WordPress.com

Categorie

Archivi

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: