Tre libri sopra il cielo

Blog dedicato alla letteratura M/M e Lgbt in tutte le sue sfaccettature

RECENSIONE: “QUELLO CHE VOGLIO” di Piper Vaughn

QUELLO CHE VOGLIO

TITOLO: Quello che voglio
TITOLO ORIGINALE: Wanting
AUTORE: Piper Vaughn
TRADUTTORE: Chiara Messina
CASA EDITRICE: Triskell Edizioni
GENERE: Romance
PAGINE: 73
FORMATO: Ebook
PREZZO: Gratuito sul sito dell’editore
DATA USCITA: 12 febbraio 2015 
LIVELLO DI SENSUALITA’
: Medio-Alto
LINK DI ACQUISTO:  Quello che voglio

TRAMA: Jonah Beckett è innamorato di Laurie, il migliore amico di suo fratello maggiore, da quando aveva tredici anni. Quando il suo fidanzato, Dirk, lo scarica a causa della sua riluttanza a fare sesso, Jonah decide di sfruttare il suo dolore per la rottura come scusa per chiedere a Laurie di insegnargli tutto sul sesso prima dell’inizio del college in autunno. Il problema è che Dirk non è mai esistito e che Jonah non ha la minima idea di come reagirà Laurie una volta scoperta la verità.

SelvaggiaIn Italia è stato pubblicato poco di questa bravissima scrittrice, ma quel poco che ho letto mi è piaciuto da matti e questo racconto non fa eccezione. E’ delizioso e dolce come una caramella mou, in alcuni momenti poi è spiritoso, in altri sensuale. Peccato che sia un po’ corto, avrei tanto voluto approfondire le dinamiche della simpatica famiglia di Jonah, i suoi nonni per intenderci e anche il rapporto con suo fratello Marc. L’autrice però è molto brava a farci intuire la profonda sintonia che c’è tra i due e che l’omosessualità di Jonah è talmente poco considerata un problema dal suo fratellone più grande, da spingere quest’ultimo a far “avvicinare” il suo migliore amico Laurie al fratellino diciottenne.

Jonah si rivela un personaggio davvero intrigante, nel senso buono del termine, perché pur di perdere la verginità con il ragazzo di cui è sempre stato innamorato, Laurie appunto, si inventa una panzana gigantesca che lui stesso farà fatica a portare avanti e tutto questo per poter far leva sull’istinto protettivo di Laurie e arrivare così al suo obiettivo. Bisogna anche dire che Laurie non si tirerà indietro quando dovrà decidere la strada da intraprendere e cioè accettare o meno l’offerta di essere il suo primo amante. I primi turbamenti di Jonah sono davvero teneri, lui è così carino, sembra un cartone animato, ma allo stesso tempo l’autrice riesce anche a farcelo vedere attraverso gli occhi di Laurie Ecco quindi che Jonah si trasforma in un ragazzo giovane sì, ma tanto sensuale e sexy (quindi vi lascio immaginare le bellissime scene hot).

Intorno alla coppia principale, gravitano altri due personaggi molto interessanti, Travis (un ex di Laurie molto antipatico), che si rivelerà però fondamentale alla costruzione della nuova coppia e Marc appunto, che prova per il suo migliore amico Laurie un affetto sincero e fraterno. Di Travis, invece, sappiamo che ha fatto a Laurie qualcosa di veramente brutto, che non vi dirò, ma che mi ha fatto tanto, tanto, ma tanto arrabbiare. Per fortuna, non ci saranno grossi scossoni per i nostri due ragazzi e aggiungerei che ci potrebbe anche essere del materiale molto interessante per fare un seguito.

Un racconto delizioso, dallo stile molto accattivante, che sono sicura non vi deluderà.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 20 marzo 2016 da in Racconto, Recensione, Romance, Young adult con tag , , .

Seguiteci su Twitter

Seguiteci su twitter

Follow Tre libri sopra il cielo on WordPress.com

Categorie

Archivi

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: