Tre libri sopra il cielo

Blog dedicato alla letteratura M/M e Lgbt in tutte le sue sfaccettature

RECENSIONE: “CAPITALE INVESTITO” di Aleksandr Voinov

CAPITALE INVESTITO
TITOLO: Capitale investito
TITOLO ORIGINALE: Return on Investment
AUTORE: Aleksandr Voinov
TRADUZIONE: Martina Nealli
CASA EDITRICE: 44 Raccoons LTD
GENERE: Contemporaneo
E-BOOK:
PREZZO: € 6,99 su Amazon
PAGINE: 373
USCITA: 3 Aprile 2016
LINK DI AMAZON: Capitale investito

TRAMA: Martin David, analista finanziario volenteroso ma inesperto, è l’ultimo arrivato nel team investimenti della Skeiron Capital Partners, società di private equity con sede a Londra. Il suo capo è un noto genio della finanza, ma è anche prepotente e severo. Nonostante le sue bizze, Martin è attratto da lui dal punto di vista sia professionale che personale; peccato che l’uomo non ricambi.
In un ufficio dove le amicizie e il pedigree contano molto più di una laurea in economia fresca di stampa, Martin si sente disperatamente inadeguato – almeno finché non incontra l’enigmatico Alec Berger, consulente e gestore patrimoniale, che promette di aiutarlo a costruirsi un nome e una reputazione nell’ambiente della finanza. Martin è talmente affascinato dall’acume e dai modi raffinati dell’uomo che acconsente a passargli informazioni riservate.
Poi arriva la crisi. Le banche colano a picco, le compagnie finanziarie si aggrappano con le unghie al bordo del baratro, e la sopravvivenza della stessa Skeiron viene messa a repentaglio. Martin si ritrova nel mezzo di una battaglia per il controllo della società, dove non si combatte soltanto l’economia in declino, ma anche un nemico spietato che approfitta della situazione per uscire dalle tenebre e reclamare la sua preda.

SonnyCercate il classico romanzo m/m? Leggete altro.
Cercate cuori, fiori e amore? Leggete altro.
Se però per una volta volete abbandonare la consuetudine e gettarvi su una lettura diversa e impegnativa, allora questo è il libro che fa per voi.
“Capitale investito” è un thriller finanziario all’interno del quale le preferenze sessuali dei protagonisti fanno da contorno ai giochi di potere della Londra del private equity.
L’autore ci parla di Martin, della sua smania di fare carriera all’interno della società per la quale lavora e della sua voglia di entrare nei pantaloni del suo capo, genio finanziario nonché stronzo arrogante. Giochi di potere la fanno da padrone sia prima che dopo la crisi che colpirà il settore che vede decimarsi le società finanziarie e le banche fare bancarotta.
Quando i giochi sono fatti e tutto sembra inevitabilmente diretto verso la fine, (vi verrà un colpo già dal prologo, vi avviso) la tenacia di Martin farà sì che forse, tutto il capitale che aveva investito nella sua vita lavorativa e personale non vada perduto.
Amante dei legal thriller alla John Grisham sono stata attirata dalla trama di questo libro, soprattutto perché l’idea di leggere qualcosa di diverso era parecchio allettante. L’autore con sapienza riesce a tenere il lettore incollato al Kindle fino alla fine e anche se non è una lettura che riprenderei in mano, vi consiglio di leggerlo per potervi fare un’idea su Martin David e sull’enigmatico Francis De Bracy.

2 commenti su “RECENSIONE: “CAPITALE INVESTITO” di Aleksandr Voinov

  1. Maria
    10 maggio 2016

    Ho tovato la scrittura di questo libro eccellente, i personaggi sono insoliti, la storia è avvincente. Lo definire un libro intellettuale . Mi è piaciuto veramente molto, spero vengano tradotti altri libri di questo autore .
    Maria

    Mi piace

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 10 maggio 2016 da in Contemporaneo, Recensione con tag , , .

Seguiteci su Twitter

Seguiteci su twitter

Follow Tre libri sopra il cielo on WordPress.com

Categorie

Archivi

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: