Tre libri sopra il cielo

Blog dedicato alla letteratura M/M e Lgbt in tutte le sue sfaccettature

RECENSIONE IN ANTEPRIMA: “UN MOTIVO VALIDO” – Serie Il Valore dell’amore #1 – di Lisa M. Owens

un valido motivo
TITOLO: Un motivo valido
TITOLO ORIGINALE: Worth the coming home
AUTORE: Lisa M. Owens
SERIE: Il valore dell’amore #1
CASA EDITRICE: Dreamspinner Press
TRADUZIONE: Emanuela Graziani
COVER ARTIST:  Anne Cain
GENERE: Cowboy
E-BOOK:
PREZZO: $ 6,99 su Dreamspinner Press Store
PAGINE: 205
USCITA: 7 Giugno 2016
LIVELLO DI SENSUALITA’: Alto
 

TRAMA: Per Josh Brooks è un’estate di desideri che diventano realtà. Prima riesce a comprare il cavallo dei suoi sogni da un addestratore rivale. Poi conosce anche l’uomo dei suoi sogni, il Ranger Dane Keller, commilitone del fratello. Dane è sexy, abile, e reduce dall’ambigua politica dell’esercito americano riguardo all’omosessualità. Sarebbe tutto perfetto, eccetto che nessuno sa che Josh e Dane sono gay.

Quando Dane arriva al ranch, vuole soltanto una vita tranquilla senza la segretezza estrema che l’ha costretto a nascondersi e un lavoro che gli permetta di guadagnarsi da vivere. Ma il fratellino del suo migliore amico, quello che aveva scritto le lettere che li avevano tenuti su di morale in Afghanistan, sembra proprio essere cresciuto e Dane non può fare a meno di desiderare qualcosa di più, nonostante la paura di impegnarsi.

Mentre Dane e Josh cercano in tutti i modi di tenere le mani a posto, fallendo miseramente, qualcun altro osserva, in attesa, e infine colpisce, prima Josh e poi il prezioso cavallo. Quando tutti i loro segreti e le loro paure vengono esposti, Dane è determinato a proteggere Josh, anche se questo significa lasciarlo indietro.

 

martinaSiamo nel Montana, nel ranch in cui Josh, il nostro protagonista, addestra i cavalli. Vive qui con Jesse, suo fratello, da quando sono rimasti orfani e sono stati accolti dagli zii che li amano come se fossero figli loro.

Josh sa di essere gay e l’ha sempre saputo, ma lo tiene ben nascosto agli occhi di tutti e solo Sarah, la sua migliore amica, è a conoscenza del suo segreto. La sua vita scorre tranquilla, tra i suoi amati cavalli e un fratello che lo tratta come se fosse ancora un bambino, finché nel ranch non si presenta il migliore amico di Jesse, Dane. I due sono stati soldati insieme e hanno affrontato missioni pericolose sempre uno affianco all’altro, con le lettere di Josh ad aiutarli a tirare avanti e ad avere speranza. Dane aveva cominciato ad affezionarsi al fratellino del suo migliore amico, grazie alle sue parole e alle descrizioni del ranch e quando lo conosce di persona, non può che apprezzarlo ancora di più. Dane è un soldato in tutto e per tutto, il suo fascino e la sua forza conquistano subito Josh, che perde la testa per l’uomo. L’attrazione è reciproca e comincia così una relazione basata sul sesso, tenuta nascosta a tutti. Nessuno dei due uomini è dichiarato, perché si sa, cowboy e soldati non vanno a braccetto con l’omosessualità. Ma quando la verità viene a galla, Josh si ritrova a guardare in faccia la realtà e non tutto va come dovrebbe andare.  Josh sarà in grado di catturare il cuore di un uomo così complicato? Di un soldato che porta con sé i postumi di alcune esperienze dure e sofferenti?

La storia ci viene raccontata da un timido e tenero Josh, che ha un carattere fin troppo buono e un cuore così grande da accettare i soprusi della vita con una tranquillità da fare invidia. In certi momenti l’ho trovato fin troppo calmo e gli avrei dato volentieri una bella scossa, perché mi faceva male vederlo accettare tanti comportamenti scorretti e ingiusti ma, quando ho capito il perché del suo atteggiamento, non ho potuto fare altro che apprezzare questo ragazzo e mi sono trovata con le lacrime agli occhi davanti alle sue spiegazioni. Dane, invece, ha un carattere più forte e autoritario, dentro e fuori dal letto. Ma anche lui deve affrontare la realtà e l’omofobia che c’è in quel mondo ancora troppo bigotto.

Personalmente ho preferito la seconda parte del libro alla prima, mi sono emozionata di più, mi ha intrigato maggiormente e l’ho trovata anche più scorrevole. Amo i libri ambientati nei ranch (non solo per i cowboy, eh!) e vedere Josh interagire e amare i suoi cavalli mi ha conquistata, tanto che a tratti sono riuscita anche a immedesimarmi con lui. Dane, invece, l’ho amato solo da un certo momento in poi perché alcuni suoi comportamenti, se pur giustificabili, non mi sono andati giù.

Se cercate una storia di cowboy, un protagonista forte e un po’ misterioso e uno dolce e tutto da abbracciare, questo è il libro per voi. Se poi apprezzate il sesso un po’ dominante, ma senza essere troppo eccessivo, allora dovete leggerlo. Dalla trama mi aspettavo qualcosa di più, ma l’ho apprezzato molto comunque e non ne sono rimasta delusa. Un discorso a parte per l’epilogo, che mi è piaciuto molto, facendomi venire gli occhi a cuoricino. Non mi resta che aspettare il secondo capitolo, per poter leggere le sorti di un certo personaggio.

 

 

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 1 giugno 2016 da in Contemporaneo, Cowboy, Romance con tag , , .

Seguiteci su Twitter

Seguiteci su twitter

Follow Tre libri sopra il cielo on WordPress.com

Categorie

Archivi

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: