Tre libri sopra il cielo

Blog dedicato alla letteratura M/M e Lgbt in tutte le sue sfaccettature

RECENSIONE: “CON IL FIATO SOSPESO” – di Charlie Cochet

con il fiato sospeso
TITOLO: Con il fiato sospeso
TITOLO ORIGINALE: Blood & Thunder 
AUTORE: Charlie Cochet
SERIE: THIRDS #2
TRADUZIONE: Chiara Seri
CASA EDITRICE: Triskell Edizioni
GENERE: Paranormal
EBOOK: Si
PAGINE: 258
PREZZO: € 5,99 su Amazon
DATA USCITA: 29 Aprile 2016

TRAMA: Quando in un Centro Giovanile Teriano, scoppiano delle bombe che feriscono alcuni membri della squadra Destructive Delta dei THIRDS e causano uno screzio tra gli agenti Dexter J. Daley e Sloane Brodie, la pace sembra una meta irraggiungibile. Specialmente quando un nuovo spaventoso gruppo, l’Ordine di Adrastea, sembra essere sempre un passo avanti a loro. Con il diffondersi del panico e dell’intolleranza, e le strade che iniziano a riempirsi della propaganda dell’Ordine, le ostilità tra Umani e Teriani si inaspriscono. Dex e Sloane, assieme al resto della squadra, sono determinati a distruggere l’Ordine e a ristabilire la pace, per non parlare dei conti personali in sospeso da saldare. Ma più la squadra investiga sulle esplosioni, più si rende conto che dietro lo spargimento di sangue e la diffusione del caos si cela una motivazione più sinistra.
La scoperta della spaventosa verità che si cela dietro gli intenti dell’Ordine obbliga Sloane ad affrontare i segreti di un passato che pensava di essersi lasciato alle spalle, un passato che non solo potrebbe annientare lui e la sua carriera, ma anche la reputazione dell’organizzazione che lo ha fatto diventare l’uomo che è oggi. Ora più che mai, Dex e Sloane hanno bisogno l’uno dell’altro e, grazie alla fiducia reciproca, la forza del loro legame farà la differenza tra giustizia e guerra senza esclusione di colpi.

 

FrancescaTutti voi sapete che sono piemontese. Ebbene, uno dei piatti tipici della mia regione è il Brasato al Barolo. Per cucinarlo bisogna avere ingredienti di prima qualità, un ottimo taglio di carne piemontese, una buona bottiglia di Barolo e tempo. Tanto tanto tempo. Il brasato ha bisogno di essere lasciato in infusione e di cuocere per molte molte ore e alla fine, se cucinato nel modo corretto, sarà un orgasmo per il palato. Cosa c’entra tutto questo con Charlie Cochet? Per me, la serie Thirds è come il Brasato al Barolo. L’autrice con maestria assoluta e riuscita a rendere, a mio parere, questa serie un’orgasmo per i sensi. Ha saputo unire ingredienti di prima qualità: personaggi caratterizzati alla perfezione e con un back ground eccellente, ambientazione paranormale definita nei minimi dettagli, nessuno dei quali è lasciato al caso, amore, amicizia, sesso, suspanse, angst, il tutto condito con romanticismo e divertimento.
La Cochet non ha lasciato nulla al caso, anzi. Non ha avuto fretta nello scrivere questa serie e ciascun romanzo che la compone, facendoti immergere in questo mondo parallelo dal quale, una volta iniziato il romanzo non vorresti più uscirne.

Questo secondo romanzo è ancora incentrato sulla coppia Dex/Sloane. Sui demoni che attanagliano la vita di quest’ultimo, delle sue paure e della sua incapacità di lasciarsi andare con il suo nuovo partner e amante. Scopriremo parte del background del grande giaguaro e in questa parte del romanzo, vi assicuro che vorrete avere un fazzoletto a portata di mano. Ma non finisce mica qui eh! No. La serie si evolve lentamente ma non tanto da farla diventare pesante e noiosa. Mai! Che non sia mai!! Dex vi farà come il suo solito prendere la pancia in mano dalle risate, Hobbs farà uscire la crocerossina che c’è in voi, Ash… Beh, Ash merita un discorso a parte. Ma molto molto a parte. E i fratelli di Hobbs, soprattutto uno dei due, riuscirà a scatenare la furia omicida che con tanta forza avrete placato in un angolino dentro di voi.

Se c’è ancora qualcuno che non ha letto il romanzo (non ci credo, non è possibile) che si dia da fare, perché non è contemplabile, che almeno una volta nella vostra vita, non abbiate assaporato un buonissimo Brasato al Barolo.

 

4 commenti su “RECENSIONE: “CON IL FIATO SOSPESO” – di Charlie Cochet

  1. foxelyxyz
    6 giugno 2016

    Condivido tutto quello che hai detto.
    Anche a me è piaciuto da matti questo secondo volume, come il primo, e come quelli che ho letto in inglese e non vedo l’ora che arrivino anche da noi.
    Bellissimo il paragone col brasato, ed è dannatamente vero!
    La Cochet ha creato una delle saghe migliori in assoluto.

    Mi piace

    • Francesca
      6 giugno 2016

      Sono contenta che ti sia piaciuta la rece e come te non vedo l’ora che arrivi il terzo perché leggere in italiano è tutta un’altra cosa!!😉

      Liked by 1 persona

  2. Antonella Tonon
    6 giugno 2016

    Mi associo ai commenti precedenti e come al solito hai perfettamente centrato l’argomento. Speriamo siano prossimi i seguiti.

    Mi piace

    • Francesca
      6 giugno 2016

      Grazie Antonella. Il terzo dovrebbe uscire verso novembre. Manca ancora tanto è vero, ma nel gruppo Third Addicted che trovi su Facebook troverai qualche spoiler e qualche scena bonus sulle prossime uscite!😉

      Mi piace

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 6 giugno 2016 da in Paranormal, Recensione, Romance con tag , , .

Seguiteci su Twitter

Seguiteci su twitter

Follow Tre libri sopra il cielo on WordPress.com

Categorie

Archivi

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: