Tre libri sopra il cielo

Blog dedicato alla letteratura M/M e Lgbt in tutte le sue sfaccettature

RECENSIONE IN ANTEPRIMA: “SOUL MAGIC'” di Poppy Dennison

soulmagicitlg
TITOLO: Soul Magic
TITOLO ORIGINALE: Soul Magic
AUTORE: Poppy Dennison
TRADUZIONE: Gaia Marino
COVER ARTIST: Anne Cain
SERIE: Trilogia #3
CASA EDITRICE: Dreamspinner Press
GENERE: Paranormal
EBOOK: Si
PAGINE: 205
PREZZO: $ 6,99 su Dreamspinner
DATA DI USCITA: 5 Luglio 2016
LIVELLO DI SENSUALITA’: Medio Alto
LINK AMAZON: Soul Magic

 

TRAMA: Il sangue scorre fin nell’anima. Cormac non è più stato lo stesso dalla notte dell’attacco al Branco della Luna Alta. Con la sua magia indebolita, si sente consumato da una sete di sangue che non provava dai tempi in cui era diventato un vampiro. La brama di riavere il suo potere lo rende un pericolo per l’ultimo membro della sua famiglia rimasto in vita e la fame lo rende avventato. E questo è solo l’inizio dei suoi problemi. Nutrirsi del sangue del beta del branco, Liam Benson, avrebbe dovuto saziare il suo appetito, non lasciarlo con un desiderio persino più grande.

Simon Osborne e Gray Townsend cercano intanto di lottare contro una creatura che la storia sostiene non possa esistere: una creatura che possiede tutti e tre i tipi di magia. Il branco dovrà ricorrere a tutte le sue risorse per riuscire a vincere contro il misterioso Triade, persino rivolgere una richiesta d’aiuto all’ambiguo Consiglio dei Maghi. Mentre Cormac si sforza di conciliare i suoi fallimenti passati con i suoi desideri presenti, Simon dovrà cercare di rendere possibile l’impossibile: un’alleanza tra mente, corpo e spirito.

Mrs DarcyQuesto terzo capitolo inizia una settimana dopo l’epico scontro avvenuto, al termine di Body Magic, tra i buoni (maghi e lupi) e i cattivi, capitanati da una creatura che è allo stesso tempo mutaforma, vampiro e mago (il Triade). Ora possiamo vedere le conseguenze e gli strascichi di quella battaglia su tutti i protagonisti: Alpha Gray è molto preoccupato per il futuro del branco, il suo compagno Simon non riesce più a contattare il suo bisnonno Cormac e lo stesso Cormac è alle prese con una furiosa sete di sangue che mette a repentaglio la vita degli altri ma anche la sua.

Si mette alla sua ricerca Liam, il beta del branco, sempre più attratto dal bel vampiro che nello scontro finale gli ha salvato la vita. Mentre i due incominciano a conoscersi, la situazione intorno a loro si aggrava. Il loro nemico, il Triade, è sempre più pericoloso, sempre in cerca di magia da prosciugare e sempre più deciso a rapire i figli di Gray, Garon e Riley, perché dotati di poteri speciali. Questi due cuccioli sono molto presenti nella storia, protagonisti divertenti ma soprattutto fondamentali nel romanzo, sia per la loro importanza nella lotta sia per i siparietti di vita comune che spezzano l’azione e rendono la lettura più leggera e piacevole, facendo risaltare ancor di più le parti dolorose e gli scontri drammatici con il malefico nemico.

Essendo un romanzo corale, oltre alla coppia Simon e Gray, protagonisti principali della trilogia, ritroviamo anche brevemente Cade e Rocky, qui ormai uniti e affiatati e con Rocky ormai parte integrante del suo nuovo branco, e poi la zia Maggie, figura femminile attorno alla quale ruotano tutti, amorevole custode dei due piccoli in pericolo. Nuovi personaggi entrano nella storia: Silas, l’ex amante di Cormac e ora Triade spietato e senza controllo, poi Arthur, mago molto potente mandato in aiuto dall’ambiguo Consiglio dei Maghi e i tre componenti del Consiglio dei Mutaforma, inviati a controllare la “strana” unione tra Gray e Simon, malvista sia dai maghi che dai mutaforma.

Ma ritorniamo alla coppia protagonista di questo ultimo capitolo: l’apparizione di Silas destabilizza Cormac. Rivedere il suo amato compagno creduto morto è sì un dolore, ma non un rimpianto visti i sentimenti che si sviluppano velocemente tra lui e Liam, nonostante il momento tragico e la scarsa esperienza di entrambi nelle storie d’amore. Piccolo neo del romanzo, ma questa è una mia opinione personale, è proprio la loro storia d’amore che, purtroppo, non è al centro della trama, anche se ne comprendo i motivi visto che l’intreccio è molto ricco e complesso, con molti colpi di scena e avvenimenti duri e tragici (ma anche di inaspettati e commoventi). Nonostante ciò, le parti a loro dedicate sono tra le più romantiche e sensuali dell’intera serie.

Consiglio vivamente la lettura di questo romanzo, degna conclusione di una per me ottima serie fantasy. Mi spingo fino a dire che questo terzo romanzo per me merita un “ottimo” e sicuramente mi dispiace lasciare questo gruppo di personaggi, anche se l’autrice ci lascia un epilogo molto dolce.

Salva

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 30 giugno 2016 da in Paranormal, Recensione in anteprima, Romance, TI RICORDI DI con tag , , .

Seguiteci su Twitter

Seguiteci su twitter

Follow Tre libri sopra il cielo on WordPress.com

Categorie

Archivi

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: