Tre libri sopra il cielo

Blog dedicato alla letteratura M/M e Lgbt in tutte le sue sfaccettature

RECENSIONE: “ELIAS” – Serie Landmeadow #1 – di Erin E. Keller

ELIAS
TITOLO: Elias
AUTORE: Erin E. Keller
CASA EDITRICE: Triskell Edizioni
GENERE: Contemporaneo
SERIE: Landmeadow #1
E-BOOK:
PREZZO: € 3,49 su Amazon
PAGINE: 131
USCITA: 28 Maggio 2016
LIVELLO DI SENSUALITA‘: Medio
 

TRAMA: Thomas Doyle, dopo la morte del compagno, vive una vita a compartimenti stagni fatta di lavoro e di incontri notturni con corpi senza nome. È una vita di solitudine che gli lascia fin troppo tempo per pensare e per rimpiangere. Eppure, nonostante tutto, la custodisce gelosamente.
Ecco perché quando Elias Byrne, che sembra spuntare dal nulla e provenire dalle sue zone d’ombra, irrompe con prepotenza nella sua quotidianità, Thomas si ritrova a fare i conti con una serie di sentimenti ambivalenti, sentendo la necessità di respingere quel ragazzo tormentato, ma al tempo stesso nutrendo lo strano desiderio, difficile da accettare, di unire le loro solitudini.

 

Mon reveElias e Thomas.  Due solitudini che si incontrano. Due vuoti che si riempiono.

Thomas è solo. Da quando il suo compagno è morto in un incidente, la sua vita è come la sua casa, vuota. Il terrore di affezionarsi ancora a qualcuno e poi perderlo, lo porta ad avere rapporti superficiali con gli uomini che incontra. Gli amanti, sempre diversi, che rimorchia al Black Sheep e che si porta a casa (e che se ne vanno tassativamente prima dell’alba), sono più che altro sfoghi fisici che non gli suscitano emozioni. Il suo lavoro di poliziotto lo distrae e lo tiene impegnato, ma gli attacchi di panico, che sono iniziati da quando è rimasto solo, non sono diminuiti e a volte la fatica per uscire dalla morsa della paura è estenuante. Però Thomas brilla. È così che lo vede Elias.

Elias è solo, una solitudine diversa da quella di Thomas, una totale assenza di amore da quando ha perso i genitori, un peso per il fratello delinquente, un fratello che lo sfrutta e che lo fa prostituire con individui schifosi come lui. Elias sogna di trovare qualcuno che “lo veda”, che riempia i suoi “buchi nell’anima”. Anche Elias frequenta il Black Sheep, ed è proprio lì che vede quest’uomo più grande di lui, con gli occhi gentili, che si porta a casa un uomo diverso tutte le volte che viene al locale. Tanti uomini ma non Lui. In tanti guardano Elias, per il suo aspetto, il suo fisico, ma nessuno lo ha mai veramente “visto”. E Thomas non lo ha neanche mai guardato, non sa neanche che esiste.

Ma poi, con la pioggia, un attacco di panico e un furto, si incontrano, perché a volte le cose bisogna farle succedere. Ed è un incontro che cambia tutto. Lo scompartimento dove c’è il cuore chiuso a chiave di Thomas viene aperto suo malgrado e lui cerca di opporsi a questi sentimenti, sia per la differenza di età che c’è tra lui ed Elias, anche se è comunque un giovane uomo, sia per il dolore che proverebbe di nuovo se dovesse perdere anche lui.

Anche per Elias cambia tutto. Lui, in fondo, voleva solo essere uno di quelli che Thomas si portava a casa la sera, voleva solo che lo guardasse, ma quando si rende conto che Thomas “lo vede”, è il cuore a prendere il sopravvento e questo lo porta a scappare perché non vuole coinvolgerlo nella sua “schifosa vita”, perché lui non è abbastanza per il bel poliziotto, perché non esiste un futuro con lui. Ma Thomas brilla. Thomas vede oltre.

C’è un po’ di tutto in questa storia. Sesso, droga, violenza, dolore per la perdita di persone care, sfruttamento, una patologia difficile da gestire, ma anche la voglia di rinascita, la tenerezza, il coraggio di dare una svolta alla propria vita.

Due solitudini, il riempimento del vuoto e finalmente la felicità.

Un commento su “RECENSIONE: “ELIAS” – Serie Landmeadow #1 – di Erin E. Keller

  1. Erin
    19 luglio 2016

    Grazie di cuore per la bellissima recensione❤

    Mi piace

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 19 luglio 2016 da in Contemporaneo, Recensione, Romance con tag , , .

Seguiteci su Twitter

Seguiteci su twitter

Follow Tre libri sopra il cielo on WordPress.com

Categorie

Archivi

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: