Tre libri sopra il cielo

Blog dedicato alla letteratura M/M e Lgbt in tutte le sue sfaccettature

RECENSIONE IN ANTEPRIMA: “CAMMINA CON ME” – Serie Home #7 – di Cardeno C.

CAMMINA CON ME
TITOLO: Cammina con me
TITOLO ORIGINALE: Walk with me
AUTORE: Cardeno C.
SERIE: Home #7
TRADUTTORE: Barbara Cinelli
CASA EDITRICE: Triskell Edizioni
GENERE: Romance
EBOOK: Si
PAGINE: 225
PREZZO: 4,99 € su Amazon
DATA USCITA: 22 Luglio 2016
LIVELLO DI SENSUALITA‘: Alto
 

TRAMA:Quando Eli Block entra nel soggiorno dei suoi genitori e vede seduto sul divano il ragazzo per cui aveva una cotta da ragazzino, dà il via a una spudorata campagna per sedurre il giovane rabbino. Sfortunatamente, Seth Cohen si ricorda a malapena di Eli e rifiuta categoricamente le sue avances.
Quando una tenue amicizia si trasforma poi in un forte legame, Eli deve trovare il modo per passare sopra all’amore che prova pur di tenere il suo migliore amico nella propria vita. Non è una cosa facile da fare quando la stessa persona riveste entrambi i ruoli.

Il corretto e professionale Seth resta scioccato dall’impudenza di Eli, dalla sua aperta sessualità e dal modo in cui sfida le norme sociali. Ma si sente anche attratto da quell’uomo allegro, divertente e solare. Mentre il tempo passa e la loro amicizia si approfondisce, Seth guarda Eli maturare e diventare un uomo che ammira e rispetta. Quando Seth finalmente scopre di desiderare ciò che Eli gli ha così facilmente offerto, deve decidere se deviare dalla sua strada sicura per costruire un futuro con lui.

 

Mon reveEli e Seth li conosciamo già, li abbiamo incontrati svariate volte nei precedenti libri. Chi come me ha letto tutta la serie, aspettava sicuramente di conoscere la loro storia e, so per certo, che non ne rimarrà deluso.

È un libro divertentissimo, che parla principalmente di matrimoni. Matrimoni che celebra Seth, essendo diventato il nuovo rabbino della congregazione che ha a capo il padre di Eli. Matrimoni non convenzionali, matrimoni a tema che, quasi sempre, si trasformano in situazioni assurde e a volte anche pericolose.

Ma torniamo ai nostri protagonisti. Scopriamo che Eli è innamorato di Seth da quando aveva undici anni, da quando cioè lo aveva incontrato al campo estivo dove Seth faceva il consulente. Lo ritrova a casa dei genitori quando ne ha diciotto, ma i suoi sentimenti non sono cambiati. Ci sono una decina di anni di differenza tra loro e se, alla corte serrata di Eli, Seth ribatte con un “sono etero”, successivamente (quando ammette, solo con se stesso, che proprio “tutto” etero non è!) la scusa che si racconta, per non lasciarsi andare ai sentimenti, diventa “sono troppo vecchio”. Il fatto che ci mettano sei anni a mettersi insieme la dice lunga sui dubbi e gli interrogativi di Seth.

La dice lunga anche sulla tenacia di Eli che, a un certo punto, preferisce accantonare l’amore che prova per il rabbino, pur di mantenere il forte e profondo legame di amicizia che li lega. Cerca veramente di costruirsi un futuro sentimentale con qualcuno, ma non è mai la persona giusta. Finché, finalmente, tutti i tasselli del puzzle vanno al loro posto.

La storia raccontata in questo libro ha uno spazio temporale molto lungo, per cui nel corso di questi anni ritroviamo anche gli altri personaggi della serie, ma senza la “loro storia”; ritroviamo quindi Nate ancora single, Micah senza Ben, David senza Jonathan ecc… però la cosa bella è che sappiamo già che ognuno di loro avrà il suo lieto fine.

Siamo giunti al termine della serie HOME, siamo arrivati a casa. La mia avventura nel mondo degli M/M è iniziata con l’acquisto di “Dove lui finisce ed io comincio”, il primo libro di questa splendida avventura. Avevo appena preso il Kindle e volevo metterci qualcosa dentro; non posso dire di aver letto attentamente la trama perché già dalle prime pagine cercavo l’eroina ma, man mano che proseguivo, i miei OH! Sono diventati OOOOH!! e ancora OOOOOOOOHHH!!! Ed è stato amore. Mi ricordo di aver parlato di questa bellissima storia con delle colleghe al lavoro, ma le reazioni sono state parecchio negative: chi mi guardava come se fossi scema, chi con aria schifata, chi come se fossi una pervertita. Quindi ho deciso di cercare altrove qualcuno che apprezzasse questo tipo di letteratura come me e mi sono buttata su internet. Ragazzi!!! Anche se non si è chiusa la classica porta, mi si è comunque spalancato un portone su un mondo fantastico che mi ha portato a conoscere gente meravigliosa, gente che spero di conoscere un giorno, gente che ho conosciuto personalmente, qualcuna solo con un frettoloso saluto a un salone del libro, altre che sento e frequento con più assiduità, amicizie che dureranno nel tempo.

E tutto questo è partito da un solo e semplice libro, per cui ho solo ancora una cosa da dire:

Grazie Cardeno C., chiunque tu sia.

4 commenti su “RECENSIONE IN ANTEPRIMA: “CAMMINA CON ME” – Serie Home #7 – di Cardeno C.

  1. Maria
    21 luglio 2016

    Carissima anche io l’ho aspettavo non vedo l’ora di leggerlo, mi hai fatto ridere con la reazione delle tue colleghe, anche io quando ho iniziato con gli m/m il primo è stato testa calda ne ero entusiasta ne ho parlato un po in giro , tutti mi hanno preso per pervertita,ma mi sa che siamo in tanti visteo l’espandersi del mercato ci teniamo buona compagnia , un caro saluto Maria

    Mi piace

    • selvaggia
      27 agosto 2016

      Testa calda poi è uno spettacolo, hai cominciato col botto… Credo che la reazione che descrivi sia simile a quella vissuta da molte di noi. Per fortuna che nel nostro piccolo giro possiamo parlarne a più non posso. Un caro abbraccio

      Mi piace

  2. Laura
    18 agosto 2016

    Ciao! Anch’io ho conosciuto gli M/M per caso e ne sono rimasta affascinata. Purtroppo non ho nessuno con cui condividere queste letture … come in genere accade per gli altri tipi di letture. Comunque ok. Io non ho mai letto niente di Cardeno, perciò , appena finisco di scrivere queste poche righe, mi compro il primo della serie HOME. Grazie, alla prossima, Laura,

    Mi piace

    • selvaggia
      27 agosto 2016

      Vedrai che ti piacerà. Cardeno è un must per chi legge mm. Continua a seguirci e un abbraccio

      Mi piace

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 21 luglio 2016 da in Contemporaneo, Recensione in anteprima, Romance con tag , , .

Seguiteci su Twitter

Seguiteci su twitter

Follow Tre libri sopra il cielo on WordPress.com

Categorie

Archivi

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: