Tre libri sopra il cielo

Blog dedicato alla letteratura M/M e Lgbt in tutte le sue sfaccettature

RECENSIONE: “COME UN LIBRO APERTO” di Viola Lodato

COME UN LIBRO APERTO
TITOLO: Come un libro aperto
AUTORE: Viola Lodato
CASA EDITRICE: Triskell Edizioni
GENERE: Contemporaneo
E-BOOK:
PREZZO: € 2,48 su Amazon
PAGINE: 162
USCITA: 21 Ottobre 2013
LIVELLO DI SENSUALITA’: Basso
 

TRAMA: Valerio, voce narrante del romanzo, è gay non dichiarato, non è particolarmente simpatico, ma ha le idee chiare: vuole diventare uno scrittore.
Peccato che non abbia altrettanto chiaro come fare. E peccato che sia sordo alle critiche.
Quindi, arroccato nella sua torre d’avorio fatta di sicurezze piene di ke e xké, continua per la sua strada, fino a quando la sua omosessualità non viene svelata a tradimento.
Ci vorranno una compagna odiosa, un amico paziente, un computer poco collaborativo, un tecnico infingardo, una famiglia un po’ particolare ed Emanuele, un editor a prima vista spietato, per distruggere le sue sicurezze. E sarà proprio grazie a Emanuele che Valerio imboccherà la via giusta nella scrittura e nella vita.

 

Mrs DarcyValerio è un ragazzo egocentrico e un po’ egoista, a volte non troppo simpatico e reticente ad accettare ogni tipo di consiglio, sia che provenga dai suoi familiari, sia da parte di amici o persone più esperte di lui. Intendiamoci, non è antipatico (beh, forse un pochino all’inizio) o odioso, ma in certi momenti ho provato più empatia per il suo amico Alex o per la sua famiglia, molto più comprensivi e gentili di lui.

Non ha molti amici ed è gay, timoroso anche di essere scoperto dai compagni di scuola o dai familiari, e ha come unico obbiettivo quello di finire il suo primo libro, un fantasy “rivoluzionario”; ascoltando lui possiamo ritrovare un po’ dell’arroganza di tanti scrittori in erba che non vogliono accettare critiche o ascoltare consigli, convinti di essere dei geni (di solito poco compresi). Il suo desiderio di diventare uno scrittore gli fa incontrare Emanuele, un giovane editor pignolo e, purtroppo per lui, molto sincero, ma Valerio ne è subito attratto e con alti e bassi iniziano a frequentarsi, tra lezioni di scrittura, appuntamenti, baci e segreti dolorosi condivisi.

Durante la lettura incontriamo personaggi interessanti: Alex, amico del cuore che tutti vorremmo avere, sempre pronto in caso di bisogno, comprensivo e in grado di sopportare amici difficili come il nostro Valerio; Sara, a prima vista poco sensibile e pronta alla presa in giro, ma in fondo una buona sorella maggiore; i genitori di Valerio a volte preoccupati, a volte severi ma fin troppo pazienti con il loro figlio minore, sempre chiuso e non molto affabile o gentile. Minori ma sempre importanti la compagna di scuola DeNardi, la prof. Rinaldi, all’apparenza inflessibile e poco considerata dal nostro “genio” letterario, ma che si rivelerà una buona insegnante, da ricordare in futuro con rispetto, Francesco, l’antipatico e scortese “tecnico”, lo zio Antonio prevedibile e omofobo-beone.

Piacevole romanzo in cui la narrazione in prima persona rende ancora più simpatica e divertente la lettura, permettendoci di entrare nei pensieri anche illogici di Valerio, senza filtri o ammorbidimenti, mostrandoci un ragazzo alle soglie della maturità con i suoi desideri (diventare uno scrittore), paure (rivelare o no la sua omosessualità a parenti e amici), dolori e cattiverie: certo non tutte le volte ne esce bene, ma è autentico e simile a tanti ragazzi che conosciamo.

 

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 27 luglio 2016 da in Contemporaneo, Recensione, Romance con tag , , .

Seguiteci su Twitter

Seguiteci su twitter

Follow Tre libri sopra il cielo on WordPress.com

Categorie

Archivi

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: