Tre libri sopra il cielo

Blog dedicato alla letteratura M/M e Lgbt in tutte le sue sfaccettature

RECENSIONE IN ANTEPRIMA: “RESTA CON ME ” – Serie Investigatori per caso #1 – di S.E. Harmon

resta-con-me
TITOLO: Resta con me
TITOLO ORIGINALE: Stay with me
AUTORE: S.E. Harmon
TRADUZIONE: Olivia Marusi
CASA EDITRICE: Dreamspinner press
GENERE: Contemporaneo
COVER ARTIST: Anna Sikorska
E-BOOK:
SERIE:  Investigatori per caso #1
PREZZO: $ 6,99  su Dreamspinner press
PAGINE: 267
USCITA: 9 Agosto  2016
LIVELLO DI SENSUALITA’: Molto Alto

TRAMA: Il nuovo  cliente di Mackenzie Williams è tutto quello che l’investigatore privato ha sempre cercato in un uomo: fascino, bellezza, intelligenza e successo. C’è solo un piccolissimo particolare: non è esattamente gay. Jordan Channing sta infatti cercando un investigatore per controllare la sua fidanzata. La cosa migliore da fare sarebbe ringraziare Jordan per essersi rivolto a lui, lasciar allontanare il signor Perfezione (attento che la porta non ti sbatta sul sedere mentre esci, grazie tante) e dimenticare la sua esistenza.

Ovviamente, Mackenzie non è famoso per aver sempre fatto la cosa giusta. Essere un furbo arrogante è più nelle sue corde. Non è bravo nelle relazioni; non lo è mai stato. Allora perché prova questa inspiegabile attrazione per il suo nuovo cliente?

Jordan è sempre stato ambizioso, un uomo controllato, con degli obiettivi e dai modi attentamente studiati. Ma per la prima volta nella vita deve ammettere l’impossibile: un altro uomo ha invaso il suo cuore e i suoi pensieri. Nonostante cerchi di negarlo, presto Jordan si trova a soccombere alla forte spinta che li attrae l’uno all’altro. Deve prendere una decisione: riuscirà a riconsiderare tutta la sua vita per ottenere l’unico amore che abbia mai desiderato.

 

elyQuesto è il primo libro di S.E. Harmon ad arrivare in Italia, ma già non vedo l’ora che traducano il successivo, perché mi è piaciuto davvero tanto!

La narrazione della storia è affidata a Mackenzie ‘Mac’ Williams, il nostro scanzonato protagonista dal caratterino niente male: impulsivo, inaffidabile, con uno scarso istinto di sopravvivenza (se di mezzo c’è cibo da sgraffignare) e con una linguaccia troppo lunga… oh, è anche dannatamente ironico e intrigante, ma non diteglielo, perché il suo ego è già troppo grande così.

Mac è un ex poliziotto che si è reinventato detective privato, dopo che un incidente lo ha segnato in modo permanente a una gamba rendendolo inabile al servizio. Il suo socio in affari è il morigerato Drew (che, per la cronaca, è il protagonista del prossimo volume): un ex militare che è il suo esatto opposto in tutto, per questo sono un’accoppiata perfetta.

Durante uno degli appostamenti consueti – scovare mogli e compagne fedifraghe è il loro pane quotidiano – Mac e Drew si imbattono in Jordan Channing, un affascinante avvocato che potrebbe fare anche il modello. Mac finisce per offrirgli i suoi servigi, perché Jordan sospetta che la fidanzata lo tradisca e così i due uomini iniziano una strana amicizia, anche se Mac è consapevole di essere terribilmente attratto da Jordan e sa che non ha futuro, visto che il suo cliente è etero… fino a quando non riceve segnali contrastanti che lo mandano in totale confusione.

Il povero Mac, infatti, è bravissimo a collezionare storie disastrose con amici, che poi diventano fidanzati e poi ex. Nasconde dentro di sé un mare di insicurezze che hanno radici profonde, legate al suo passato, ma lui cerca sempre di camuffare tutto con arroganza e sorrisi sfacciati, oppure scappando a gambe levate davanti ai problemi.

Anche Jordan avrà il suo bel daffare a chiarire i propri dubbi, a rivedere le priorità e a mettere in discussione sessualità e pulsioni che sente – per la prima volta in vita sua e sempre più forti – verso un uomo. È Jordan stesso a domandarsi se all’improvviso gli piacciano i maschi, o piuttosto se valga solo per un maschio in particolare. Direi che la storia potrebbe tranquillamente rientrare nel filone ‘Gay for you’, per quelli che lo apprezzano.

Di contorno ai nostri protagonisti, ci sono diversi personaggi secondari molto interessanti, alcuni positivi e altri un po’ meno; ma tutti arricchiscono in qualche modo la vicenda, rendendola nient’affatto scontata fino all’ultima – sospirata – riga.

La storia parla di vari temi, dal tradimento al coming out, passando per l’abbandono, la disabilità fisica e molto altro ancora, ma i toni non sono mai cupi. Offre molti spunti interessanti e i sentimenti sono raccontati con maestria, sia nei momenti seri sia in quelli comici e ironici. A contornare il tutto, ci sono numerose scene molto, molto hot e buone punte di romanticismo.

La traduzione italiana è scorrevole e coinvolgente, si perdona facilmente qualche piccolo refuso sfuggito, che non intacca il piacere della lettura. Se cercate una bella storia, questa è assolutamente consigliata!

Salva

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Seguiteci su Twitter

Seguiteci su twitter

Follow Tre libri sopra il cielo on WordPress.com

Categorie

Archivi

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: