Tre libri sopra il cielo

Blog dedicato alla letteratura M/M e Lgbt in tutte le sue sfaccettature

RECENSIONE: “MR. JAGUAR” di K.A. Merikan

MR JAGUAR
TITOLO: Mr. Jaguar
TITOLO ORIGINALE: Mr. Jaguar
AUTORE: K.A. Merikan
TRADUZIONE: Sara Benatti
CASA EDITRICE: Self Publishing
GENERE: Romance
E-BOOK:
PAGINE: 103
PREZZO: € 2,99 su Amazon (disponibile su Unlimited)
USCITA: 9 Agosto 2016
LIVELLO DI SENSUALITA’: Alto
 

TRAMA: La vita di Mike Miller è finita nella merda. Quello che una volta era il popolare quarterback del liceo, adesso lavora in una stazione di servizio nel mezzo del nulla. L’ultima cosa di cui ha bisogno è incontrare il tizio che aveva l’abitudine di bullizzare a scuola e vederlo in splendida forma. James adesso è l’orgoglioso proprietario di una fantastica Jaguar color argento e un milionario che si è fatto da sé. Sembra che per Mike la giornata non potrebbe andare peggio di così, ma James “Lovelace” Austin potrebbe essere il suo biglietto d’oro per andarsene dal lavoro che odia.

Quando James Austin incontra Mike Miller, la sua cotta e il suo tormentone del liceo, tutto in una sola persona, che lavora a una vecchia e sporca stazione di servizio, pensa che le stelle si siano finalmente allineate in suo favore. Vuole prendersi la sua vendetta su di lui, finalmente, ma quando salta fuori che Mike è gay, il pomeriggio prende una piega surreale. Invece di limitarsi a umiliare Mike sul lavoro, James decide di assumerlo per un weekend e farsi accompagnare a un convegno a cui sta andando. Un ragazzo sexy al suo fianco è l’unico accessorio di cui ha bisogno per sbattere il suo successo in faccia ai suoi non-così-amici.

L’unico problema è che un Mike Miller gay potrebbe essere un tuffo nel passato più potente di quanto James si fosse aspettato. Se vuole tenere il suo cuore da nerd al sicuro da quel fusto sportivo, James ha bisogno di tenere Mike a distanza. La cosa potrebbe essere più semplice se Mike non ci stesse provando spudoratamente. O è solo a caccia dei soldi di James?

 

martinaMike Miller. Permettetemi di iniziare parlandovi di lui. Un uomo che sembra duro, forte e dalla battuta sempre pronta. Un ragazzo che nasconde tutta una dolcezza e un’insicurezza che mi hanno fatta innamorare perdutamente. La sua vita non è propriamente come se l’era immaginata, è senza un soldo e ha un lavoro molto lontano da quello dei suoi sogni. Ha risparmiato per poter fare della sua vita quello che voleva, vivere il suo sogno nel cassetto e, perché no, immaginava di avere qualche bel ragazzo intorno, ma le cose non sono andate nel verso giusto e si ritrova senza una casa e senza risparmi ed è costretto a lavorare come meccanico. Tutto cambia quando alla stazione di servizio in cui lavora arriva lui… Mr Jaguar. Sexy e con una macchina favolosa, chiede al nostro Mike di lavare la sua automobile. Subito l’attrazione divampa tra loro, rendendoli protagonisti di un momento molto molto hot! Ma il problema è che… non sono proprio due estranei! Lui e James Austin, Mr Jaguar, si conoscono dai tempi delle scuole e, soprattutto per James, il ricordo di quel periodo non è felice, anche a causa di alcuni comportamenti di Mike. James decide di dare un’opportunità al ragazzo e gli chiede di fingere di essere il suo fidanzato durante un convegno a cui deve partecipare. Mike prende la palla al balzo per scappare da quella vita che gli sta stretta e accetta l’accordo. Ma quanto di quello che accadrà tra loro sarà finzione? E quanto realtà?

Questo è il secondo romanzo che leggo di queste scrittrici e devo dire… Wow! Se tutti i loro libri sono così, non vedo l’ora di leggerli. Uno stile scorrevole, una bellissima trama e personaggi ben caratterizzati formano questo libro che ho amato molto. I punti di vista variano tra i due protagonisti, rendendoci così partecipi dei dubbi e dei sentimenti di entrambi gli uomini. James, dolce, timido e dal cuore tenero, che cerca in tutti i modi di mostrarsi freddo e di non cedere all’attrazione per Mike perché non sa se può fidarsi, perché è ancora troppo preda dei ricordi che vedono il ragazzo fare il bullo nei suoi confronti. Mike, come vi dicevo all’inizio, è quello che ho amato di più in questa storia. Perché sotto quella corazza di uomo sicuro di sé, si nasconde un ragazzo buono, dolce, che nella vita ha sofferto e questo l’ha portato a essere insicuro nei confronti degli altri. Beh, mi sono innamorata di lui, ho tifato per lui, mi ha fatta sorridere e gli avrei dato un abbraccio in certi momenti, perché si merita tanto amore.

E non dimentichiamoci della copertina che è davvero meravigliosa ed è all’altezza di questo bellissimo libro. Io vi posso solo dire di non perdervelo, leggetelo e, come me, vi troverete a volerne sapere ancora di più di Mike e James.

Salva

Un commento su “RECENSIONE: “MR. JAGUAR” di K.A. Merikan

  1. Laura
    18 agosto 2016

    Comprato! Grazie della bella recensione!

    Liked by 1 persona

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 10 agosto 2016 da in Contemporaneo, erotico, Recensione, Romance con tag , , .

Seguiteci su Twitter

Seguiteci su twitter

Follow Tre libri sopra il cielo on WordPress.com

Categorie

Archivi

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: