Tre libri sopra il cielo

Blog dedicato alla letteratura M/M e Lgbt in tutte le sue sfaccettature

BLOG TOUR: “CROSSROADS” di Lily Carpenetti

13876477_10210248094307642_6281982277751506956_n

 

Eccoci alla terza tappa del “Blogtour & Giveaway” di Crossroads di Lily Carpenetti ed edito dalla Triskell Edizioni.

Seguite e commentate tutte le tappe, e partecipate al giveaway per vincere una copia digitale del romanzo. Come? Seguite le istruzioni che trovate alla fine dell’articolo

 

CROSSROADS
TITOLO: Crossroads
AUTORE: Lily Carpenetti
CASA EDITRICE: Triskell Edizioni
GENERE: Contemporaneo
E-BOOK:
PREZZO: € 3,99 su Amazon
PAGINE: 162
USCITA: 13 Maggio 2016
 

TRAMA: Entrando in quell’ufficio conferenze, l’avvocato Arthur McKinney non avrebbe mai immaginato di dover fronteggiare la parte più dolorosa e intensa del proprio passato.

Simon Cross si presenta a lui, più bello che mai, come un uomo vincente, affermato, ben diverso dallo scavezzacollo che da ragazzini gli aveva sconvolto la vita.

Quell’incontro riempie di dubbi Arthur; dubbi che non può permettersi, se vuole ottenere l’incarico a cui ambisce.
Potrà essere il preludio a un ritorno di fiamma? E, cosa più importante, la loro esperienza da adolescenti ha contato veramente qualcosa per Simon o è stato solo un incidente di percorso, ormai dimenticato?

 

ESTRATTO:

Fu un attimo, tanto che Arthur non ebbe modo di rendersi pienamente conto dell’accaduto. Venne investito da un violento spostamento d’aria che gli fece perdere l’equilibrio. Stava cadendo all’indietro, sicuro di rovinare a terra, ma non aveva calcolato la vicinanza del divano.
Era stato Simon, l’aveva spinto. No. L’aveva volutamente pressato contro lo schienale del sofà e, ora, reggendolo per le braccia, aveva preso a baciarlo con passione galoppante.
Arthur sentì tutto il corpo pervaso da scosse elettriche. La sua schiena indugiava contro il bordo del divano, ma la stretta dell’altro lo teneva parzialmente in bilico, mentre il corpo di Simon si era disteso su di lui.
Quello era il bacio che aveva solo assaggiato tanto tempo prima, non potendolo mai dimenticare. C’era maggior sicurezza e prevaricazione, ma riconosceva il tocco delle sue labbra, come non aveva dimenticato il ritmo della sua lingua. Si era coordinato perfettamente all’ondeggiare frenetico nella sua bocca, seppur faticasse a stargli dietro. Anche perché, nello stato d’animo in cui era caduto, gli riusciva difficoltoso pensare e comandare i movimenti del proprio corpo.
Veniva schiacciato dal petto di Simon, mentre il suo bacino si era posato in mezzo alle sue gambe. Sentiva la sua urgenza e il desiderio crescente. Tutte le paure e i dubbi, che l’avevano accompagnato per anni, vennero spazzati via dalla passione di lui. Lo voleva, era evidente, ed era l’unica cosa che contasse.
Una mano di Simon si posò sulla patta dei pantaloni di Arthur che dava l’impressione di stare per esplodere. Lui rizzò la schiena, offrendosi più liberamente.
«Non qui!» ringhiò roco Simon, sollevando leggermente la testa dal suo viso e investendo la pelle in traspirazione con il suo fiato caldo.
Passandogli un braccio dietro le spalle, lo sollevò da quella posizione di equilibrio precario e, riprendendo a baciarlo, lo guidò. Arthur non si rendeva conto di nulla, neppure dei propri movimenti. Per quanto percepisse, avrebbe potuto affermare di avere i piedi staccati da terra e di fluttuare nella direzione che il braccio di Simon gli indicava. Non sentiva i propri arti, ma un’unica massa informe e gelatinosa che si spalmava contro il corpo forte dell’altro.
Nuovamente, si sentì spingere all’indietro e cadde su un materasso. Le luci erano spente, ma non sarebbe stato in grado di scrutare l’ambiente neppure nel chiarore. Il suo cervello era un turbine di emozioni, scaturite dai movimenti sinuosi del corpo di quell’uomo sopra di sé.
Arthur, con un guizzo di energia, si aggrappò alla sua schiena, preso da un attimo di panico. Non voleva lasciarlo andare. Aveva aspettato quasi quindici anni per unirsi finalmente a lui ed era intenzionato ad andare fino in fondo, questa volta. Non erano più due ragazzini spaventati, erano pienamente consapevoli dei propri desideri e pronti a realizzarli. Almeno, lui lo era.

 

 

Blogtour & Giveaway

Il premio:

Copia digitale di Crossroads

 

Le tappe:

Prima Tappa: 06 agosto – Romanticamente Fantasy – Partenza del giveaway e presentazione dei personaggi.

Seconda tappa: 13 agosto – Letture Sale e Pepe – Recensione

Terza Tappa: 20 agosto – Tre Libri sopra il Cielo – Estratto

Quarta Tappa: 27 agosto – Romanticamente Fantasy – Intervista e proclamazione del vincitore del giveaway.

 

Le regole:

1. Mettere “mi piace” alla pagina dell’autrice – che troverete QUI

2. Condividere l’evento – che trovate cliccando QUI – sul vostro profilo, facendo attenzione che la privacy della condivisione sia impostata su “pubblica”.

3. Lasciare un commento nell’evento scrivendo “Partecipo” e aggiungendo il link della condivisione.

Ad ogni partecipante verrà assegnato un numero per l’estrazione finale, che avverrà tramite il sito random.org

Il vincitore verrà annunciato il 27 agosto nell’ultima tappa.

Buon tour a tutti!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 20 agosto 2016 da in Blog Tour con tag , , .

Seguiteci su Twitter

Seguiteci su twitter

Follow Tre libri sopra il cielo on WordPress.com

Categorie

Archivi

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: