Tre libri sopra il cielo

Blog dedicato alla letteratura M/M e Lgbt in tutte le sue sfaccettature

RECENSIONE IN ANTEPRIMA: “IL DOLORE DI UN COWBOY” – Serie Cowboy #2 – di Z.A. Maxfield

il-dolore
TITOLO: Il Dolore di un Cowboy
TITOLO ORIGINALE: My Heartache Cowboy
AUTORE: Z.A. Maxfield
TRADUZIONE: Victor Millais
CASA EDITRICE: Triskell Edizioni
GENERE: Cowboy
SERIE: Cowboys #2
E-BOOK:
PREZZO: €5,99  su Amazon
PAGINE: 309
USCITA: 23 Settembre 2016
LIVELLO DI SENSUALITA’: Altissimo
 

TRAMA: Jimmy Rafferty e Eddie Molina si conoscono fin dai tempi del J-Bar Ranch. Hanno lavorato insieme, dormito insieme, trascorso nottate all’addiaccio e bevuto insieme. Come ha fatto Jimmy a non rendersi conto che Eddie è gay? Eddie invece si è accorto che il suo amico ha un serio problema con l’alcol, ed è deciso ad aiutarlo a smettere una volta per tutte.
Quando lo porta in uno chalet isolato per disintossicarsi, Eddie deve affrontare il violento rifiuto di Jimmy. Ma per Jimmy l’agonia dell’astinenza non è niente in confronto al dolore di dover negare i suoi veri sentimenti e i suoi desideri più profondi… per l’unico uomo che tenga a lui più di chiunque altro al mondo.

 

Mrs DarcyNel precedente romanzo avevamo già incontrato Eddie e Jim ma, mentre per il primo abbiamo tutti provato simpatia e curiosità, il secondo penso che sia stato in modo unanime detestato per l’antipatia e per i suoi modi incivili da ubriacone molesto. I sentimenti tra loro, molto forti, sono sempre rimasti a un livello di amicizia ma, l’arrivo di Crispin, gay dichiarato, e la storia d’amore tra lui e Malloy hanno destabilizzato il loro fragile equilibrio, provocando il coming out di Eddie e il crollo di Jim.

Ora, dopo la morte del loro datore di lavoro, Eddie e Jim sono alle prese con le conseguenti incertezze e difficoltà, rese ancora più gravi dall’alcolismo sempre più marcato di Jim, che spinge l’amico e il caposquadra Malloy a escogitare un piano per tentare un difficile recupero. Il quasi rapimento organizzato da Eddie, con l’aiuto del suo amico-amante Don, non entusiasma certo Jim, anzi, la cosa lo fa prima arrabbiare, poi lo infastidisce e, forse alla fine, lo fa anche ingelosire, oltre a riempire la sua mente di pensieri e immagini inopportuni per un etero al limite dell’omofobia (come lui crede e vuole essere). In una baita da sogno in mezzo alla neve, i due amici si confrontano e scoprono fatti e pensieri l’uno dell’altro, tra crisi di astinenza, scoramento e rabbia, con momenti molto commoventi e altri pieni di tenerezza e amicizia, tutti inaspettati.

Don è un personaggio molto interessante e intenso, la sua vita privata è divisa tra moglie, figli e amanti più o meno occasionali come Eddie e solleva non poche domande e curiosità il suo interagire con Eddie e Jim, rendendolo di fatto il terzo protagonista del romanzo, sia per l’aiuto e la disponibilità che offre, sia in altri modi, direi inaspettati ma molto hot (sarebbe un ottimo protagonista di una storia tutta sua).

Mentre Don può essere considerato quasi un angelo custode (molto sexy e particolare, ma buono),  un fuggevole incontro di Jim con il diavolo tentatore Tanner purtroppo mina le sue già scarse sicurezze, provocando un cataclisma che rischia di distruggere il nuovo e fragile rapporto tra i nostri due protagonisti.

Problemi di alcolismo affrontati con competenza e tatto, molta tenerezza, commozione e un alto grado di sensualità mi hanno fatto apprezzare molto questo libro, per me superiore anche al precedente. La storia d’amore è sviluppata in modo originale, con molte incertezze e titubanze fino alla fine, gli accenni al romanzo precedente ci sono e li ho apprezzati, ma sono lievi e dunque il libro può essere gustato anche da solo.

Salva

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Seguiteci su Twitter

Seguiteci su twitter

Follow Tre libri sopra il cielo on WordPress.com

Categorie

Archivi

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: