Tre libri sopra il cielo

Blog dedicato alla letteratura M/M e Lgbt in tutte le sue sfaccettature

RECENSIONE: “RICOMINCIARE DA TE” di Dawn Blackridge

ricominciare-da-te
TITOLO: Ricominciare da te
AUTORE: Dawn Blackridge
CASA EDITRICE: Self publihser
GENERE: Contemporaneo
EBOOK: Si
PAGINE: 138
PREZZO: 2,99 su Amazon
DATA USCITA: 30 Agosto 2016
LIVELLO DI SENSUALITA‘: Medio Basso
LINK DI AMAZON: Ricominciare da te

TRAMA: Aaron e Dustin, due giovani uomini provati che si ritrovano nello stesso ospedale psichiatrico per cercare di superare un trauma che ha portato entrambi a tentare di suicidarsi.
Devono ritrovare la forza per andare avanti, nonostante la vita si diverta a mettere sul loro cammino nuovi ostacoli, difficili da oltrepassare. Ci proveranno, dapprima insieme e poi separatamente. Passeranno degli anni prima che s’incontrino di nuovo, rendendosi conto che il germoglio di quello che stava per nascere un tempo tra loro, non si è mai del tutto prosciugato.
Vogliono riprovarci, si tratta solo di capire se riusciranno a superare ciò che è successo in passato, un passato doloroso che li ha segnati.
La vita però dà anche nuove possibilità, Aaron e Dustin saranno in grado di coglierle?

 

MAGA MAGO'Quando si incontrano in un ospedale psichiatrico, Aaron e Dustin sono due anime spezzate: entrambi – per motivi diversi – hanno tentato il suicidio, ma al di là delle differenti motivazioni che li hanno portati a compiere un gesto così estremo, c’è l’identico disperato senso di annichilimento, vuoto e solitudine che ha reso loro la vita insostenibile.

C’è chi – come Dustin – reagisce indossando una maschera di sfacciataggine e falso disinteresse al crudele comportamento dei genitori e chi, invece, decide di spegnersi a poco a poco. È questo il caso di Aaron che, pur avendo una famiglia amorevole alle spalle, non riesce a riprendersi dalla morte del compagno.

Elaborazione del lutto, rifiuto da parte di coloro preposti ad amarci, abusi sessuali, morte, dipendenza da droga e alcool. L’autrice tratta tutti questi argomenti in maniera  – forse – un po’ troppo sbrigativa e sono sicura che qualche pagina in più avrebbe giovato, ma questo però è l’unico piccolo appunto che mi sento di fare a un libro davvero bello che mi ha emozionata e commossa.

Lo stile forbito risulta piuttosto diretto e si avvale di una prosa essenziale, direi quasi scarna, che ho apprezzato molto. Non ci sono tanti fronzoli e giri di parole nelle descrizioni delle emozioni e dei sentimenti dei due protagonisti, ma proprio per questo il tutto risulta straordinariamente d’impatto. Mi piace questo modo di scrivere dell’autrice e l’ho trovato particolarmente adatto in questo contesto. Arriva dritto al cuore, o forse dovrei dire dritto allo stomaco, come un pugno ben assestato che ti lascia indolenzito per qualche giorno.

“Ricominciare da te” – come si evince dal titolo – è un libro che tratta di seconde occasioni e di come sia imperativo non lasciarsele sfuggire. Eppure, i nostri due splendidi protagonisti non riescono mai a coglierle al volo. Si rincorrono per anni, cercando di sincronizzarsi, di trovare il momento giusto e perdendolo e poi riacciuffandolo, per poi lasciarlo andare ancora. Una vera sofferenza per noi lettori, anche se ben presto ci rendiamo conto come, ogni volta, sia Aaron che Dustin non fossero realmente pronti, i loro animi non ancora guariti, fino a che…

Un libro pieno di sentimento e di emozioni che mi è piaciuto moltissimo. Proprio per questo mi sento di consigliarne la lettura.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 23 settembre 2016 da in Contemporaneo, Recensione, Romance con tag , , .

Seguiteci su Twitter

Seguiteci su twitter

Follow Tre libri sopra il cielo on WordPress.com

Categorie

Archivi

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: