Tre libri sopra il cielo

Blog dedicato alla letteratura M/M e Lgbt in tutte le sue sfaccettature

RECENSIONE IN ANTEPRIMA: “TOCCATA E FUGA” – Serie Cut&Run #7 – di Abigail Roux

toccata-e-fuga
TITOLO: Toccata e fuga
TITOLO ORIGINALE: Touch & Geaux
AUTORE: Abigail Roux
TRADUZIONE: Caterina Bolognesi
CASA EDITRICE: Triskell Editore
GENERE: Poliziesco
E-BOOK:
SERIE: Cut&Run #7
PREZZO: € 6,49  su Amazon
PAGINE: 327
USCITA: 7 Ottobre 2016
LIVELLO DI SENSUALITA’: Medio Alto
 

TRAMA: Dopo che le loro facce sono comparse su tutti i notiziari a causa di un’indagine ad alto profilo, gli Agenti Speciali dell’FBI Ty Grady e Zane Garrett sono diventati più utili al Bureau come modelli per servizi fotografici piuttosto che come agenti sotto copertura. Proprio quando Zane sta cominciando a considerare l’idea di ritirarsi, Ty riceve una richiesta d’aiuto da parte di un amico, che li porta in una città colma di echi del loro passato.

New Orleans indossa la propria storia sulle sue strade ed è il luogo in cui Ty teme di finire ucciso. Circondati da problemi fin dall’atterraggio, i due agenti si devono confrontare con un passato che Ty non può più nascondere, uno che ha una sorprendente connessione con Zane.

Mentre i pericoli li raggiungono da ogni direzione, entrambi gli uomini dovranno venire a patti con le realtà del loro passato e le bugie che hanno raccontato. Scopriranno presto che non tutti i segreti sono ancora venuti allo scoperto e che niente dura per sempre.

 

Mrs DarcyConfesso che questa è una delle serie che preferisco in assoluto e che tutto quello che scriverò sarà condizionato da questo.

Detto questo, devo ammettere che queste sono 300 pagine piene di sofferenza, botte, azione, magia e rabbia: sofferenza per l’armonia tra i nostri due eroi che si incrina malamente; botte da orbi tra amici e nemici e, purtroppo, non solo; azione tra Baltimora e la splendida New Orleans con inseguimenti, sparatorie, cecchini e polizia corrotta; magia in un’atmosfera piena di voodoo e hoodoo, gris gris malefici e bamboline trafitte; rabbia tra i protagonisti ma anche mia, contro di loro e soprattutto contro Zane, per il quale ho sempre parteggiato, ma in questo libro… proprio no.

Tutto parte da un viaggio improvviso dei nostri due “piccioncini” in Luisiana, dove si riuniscono i fratelli d’armi di Ty e subito iniziano i guai, guai che precipitano di capitolo in capitolo provocando fughe rocambolesche dei nostri ragazzi, inseguiti da ex “amici” di Ty, conosciuti durante una missione a New Orleans, ed ex “amici” di Zane, narcotrafficanti conosciuti durante una missione a Miami.

Durante questi pochi giorni frenetici, diversi flash back del passato di Ty e Zane portano alla luce elementi e avvenimenti che chiariscono l’animo dei due uomini e svelano verità inaspettate e sconvolgenti che ribaltano le carte in tavola e provocano un cataclisma, con risultati potenzialmente disastrosi per la coppia.

Ho ritrovato con gioia il gruppo dei commilitoni-fratelli di Ty, composto da Kelly, Digger, Owen e soprattutto Nick, uno dei miei personaggi preferiti, che “spoiler” mi dicono protagonista di un libro tutto suo. Incontriamo anche un altro personaggio affascinante ricomparso dal passato di Ty, Liam Bell, qui un ottimo coprotagonista sempre in bilico tra spietatezza, ironia e ambiguità.

Altri due personaggi mi hanno colpita, due donne molto importanti per i nostri due eroi: Ava, ex amante di Ty negli anni passati sotto copertura a New Orleans, una donna forte, sensuale e decisa con una parte molto importante nella storia, e Becky, la moglie morta di Zane che qui, anche se per poche pagine, finalmente conosciamo grazie a un capitolo molto importante per la serie, che infatti ci svela un dettaglio della trama iniziale che ho trovato molto suggestivo.

Dopo la fine del precedente libro (che sembrava un felice epilogo) mi chiedevo cosa avrebbe escogitato la Roux per scrivere altri romanzi, ma non sono certo rimasta delusa da questo: è un libro bellissimo che ho letto tutto d’un fiato, pieno di elementi che ridisegnano i libri passati e mi fanno desiderare la traduzione del prossimo (che spero non tardi troppo).

 

Salva

Salva

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Seguiteci su Twitter

Seguiteci su twitter

Follow Tre libri sopra il cielo on WordPress.com

Categorie

Archivi

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: