Tre libri sopra il cielo

Blog dedicato alla letteratura M/M e Lgbt in tutte le sue sfaccettature

RECENSIONE: “PERFETTE IMPERFEZIONI” di Cardeno C.

perfette-imperfezioni
TITOLO: Perfette imperfezioni
TITOLO ORIGINALE:  Perfect Imperfections
AUTORE: Cardeno C.
TRADUZIONE: Barbara Cinelli
CASA EDITRICE: Triskell Editore
GENERE: Contemporaneo
LIVELLO DI SENSUALITA’: Alto
E-BOOK:
PREZZO: € 4,99
PAGINE: 227
USCITA: 20 Ottobre 2016
LINK DI AMAZON: Perfette imperfezioni
 
 

TRAMA: Jeremy Jameson, star di Hollywood, ha condotto una vita protetta, con la musica come suo unico scopo e sua unica amica. Prima di intraprendere un altro tour internazionale di concerti, entra in un bar, in un luogo nel bel mezzo del nulla, e incontra un uomo che lo conquista con il suo sorriso amichevole e il modo di fare accomodante. Il contabile/barista/uomo in cerca di avventura Reg Moore si diverte a parlare e bere con Jeremy Jameson, e non sa dire di no quando la rock star, presunto eterosessuale, gli fa un’offerta che capita una volta sola nella vita, chiedendogli di tenergli compagnia durante il tour e di interpretare la parte del suo fidanzato.
Ascoltare musica, viaggiare per il mondo e fare cose pazze è divertente. Innamorarsi è ancora meglio. Ma per poter stare con Jeremy anche dopo che le luci si sono spente, Reg dovrà aiutarlo a capire che non c’è niente di finto nella loro relazione.

 

martinaScusatemi la premessa, ma dovete sapere una cosa: Cardeno è il mio scrittore preferito così come lo sono i suoi libri. Le sue storie mi riempiono di amore e li rileggerei continuamente. Insomma, i suoi libri sono perfetti in ogni circostanza: posso essere triste o allegra, nervosa o tranquilla, qualsiasi sia il mio stato d’animo, Cardeno mi fa stare bene. Rido, piango e amo con i protagonisti. Lo amo talmente tanto che ogni volta che esce un suo libro, io non sto nella pelle dalla voglia di leggerlo. Questa è un’altra storia che ho amato tanto, una storia di perfette imperfezioni… perché quando ami qualcuno, non puoi non amare tutto di lui, perché ogni imperfezione diventa perfetta.

Pensate che Jeremy sia la classica rock star? Del tipo sesso, droga e rock ‘n roll? Forte e strafottente? Ecco, vi sbagliate. Jeremy è quanto di più dolce ci sia in questo mondo. È un ragazzo che ha un grande bisogno di affetto, un uomo che ha bisogno di essere abbracciato e coccolato. Quale persona migliore potrebbe assumere questo compito, se non Reggie? Spiritoso, altruista e buono, Reg. Lui non si arrabbia mai, lui ha sempre la battuta pronta e, soprattutto, ha sempre un abbraccio pronto per il cantante.

La storia inizia quando Jeremy, cercando di non farsi riconoscere, essendo lui una star famosissima, si presenta in un bar in un piccolo paese dell’Arizona. Qui comincia a conversare con il barista, Reggie, finché non arriva l’orario di chiusura e Jeremy è troppo ubriaco per guidare. Reggie, che come vi dicevo all’inizio è un uomo molto altruista, decide di portare a casa con sé questo ragazzo. L’ha riconosciuto? Certo che sì, ma a lui non importa se Jeremy è un cantante famoso, gli importa solo che è una persona che in quel momento ha bisogno di lui. Durante la serata Jeremy confessa di sentirsi molto solo e chiede a Reggie di mollare tutto e seguirlo in tournée. Così partono insieme, fingendosi fidanzati, per dei lunghi mesi di concerti, interviste e paparazzi che si intromettono nella vita di questo giovane uomo che vorrebbe solo fare della musica. Reggie non lascerà mai solo Jeremy, lo difenderà, lo farà divertire, rilassare e lo proteggerà da tutto. Estranei, amici, amanti e, infine, innamorati. Una splendida storia d’amore e di amicizia, condita da tante risate.

Jeremy, con il suo tic, il suo bisogno di attenzioni e di amore, necessita di quegli abbracci che non ha mai ricevuto e che Reg, invece, non gli nega. Due uomini affiatati, che imparano a conoscersi e si affidano l’uno all’altro, soprattutto Jeremy, che è così insicuro, trova in Reggie quel punto di riferimento che non aveva mai avuto in tutta la sua vita e scopre di non essere proprio eterosessuale al cento per cento. L’amore però non guarda in faccia a nessuno e Cupido ha scoccato la sua freccia sui nostri protagonisti.

Hanno un rapporto a dir poco meraviglioso, l’amore che traspare in ogni gesto, la fiducia che ripongono l’uno nell’altro, l’insicurezza di Jeremy che si scontra con la forza di Reggie e nelle loro diversità, si completano. Reggie gli permette di essere sé stesso e gli fornisce una spalla su cui piangere o a cui appoggiarsi, facendolo sentire importante e, soprattutto, amato. L’insicurezza di Jeremy e il suo bisogno di amore mi hanno commossa e Cardeno non poteva mettergli accanto un personaggio migliore di Reggie. Quest’ultimo si prende cura del suo amato con tutto l’affetto di cui è capace, senza pretendere mai troppo e senza chiedere nulla in cambio, se non la sua felicità. E Jeremy lo ricompenserà amandolo alla follia e realizzando i suoi sogni.

Il lieto fine, come in ogni libro di Cardeno, è assicurato. L’amore la fa da padrone, condito da dell’ottimo sesso, ben descritto e decisamente hot. Inutile che io vi dica che amo il suo modo di scrivere, fluido, coinvolgente, intrinseco di amore e di passione.

Ho iniziato questo libro esaltata e impaziente. L’ho finito con gli occhi a cuoricino e piena d’amore. Farà sicuramente la fine di tutti gli altri suoi libri… lo rileggerò ancora, ancora e ancora.

Se amate Cardeno, i suoi libri, il lieto fine e l’amore, eccovi qui un libro perfetto. Romantico, dolce, divertente, emozionante e passionale. Se non avete letto mai niente di suo, è decisamente il momento di iniziare! Prendetemi pure per matta, ma io questa recensione l’ho scritta con le lacrime agli occhi! Non ci posso fare niente, ogni suo libro mi prende il cuore. Ho bisogno di un’altra sua fantastica storia… ora!

Salva

Salva

2 commenti su “RECENSIONE: “PERFETTE IMPERFEZIONI” di Cardeno C.

  1. Antonella Tonon
    27 ottobre 2016

    Dire che abbiamo gli stessi gusti è riduttivo. Mi ritrovo in ogni tua parola e pensiero, spessissimo i tuoi commenti mi fanno dire !ah ecco cos’era che non riuscivo a definire” e quindi ancora una volta d’accordo sulla recensione. Ho amato questo libro in ogni sua singola frase. I due personaggi sono incredibili e la storia scorre coinvolgendoti completamente, se c’è un libro che consiglierei a qualcuno che si approccia al genere è proprio questo.

    Mi piace

    • Martina Minetti
      27 ottobre 2016

      Non sai quanto mi faccia piacere leggere il tuo commento! Sono davvero molto felice del fatto che la pensi come me. Questo è un libro degno di Cardeno, con tanta dolcezza e tanto amore, una storia coinvolgente ed emozionante, l’ho decisamente adorato! Ti ringrazio davvero tantissimo per il tuo commento, a presto!

      Mi piace

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 21 ottobre 2016 da in Contemporaneo, Romance con tag , , .

Seguiteci su Twitter

Seguiteci su twitter

Follow Tre libri sopra il cielo on WordPress.com

Categorie

Archivi

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: