Tre libri sopra il cielo

Blog dedicato alla letteratura M/M e Lgbt in tutte le sue sfaccettature

RECENSIONE: “QUELLO CHE SONO” di Brianna

quello-che-sono
TITOLO: Quello che sono
AUTRICE: Brianna
CASA EDITRICE: Self publishing
GENERE: Contemporaneo
EBOOK: Si
PAGINE: 143
PREZZO: € 2,99 su Amazon
DATA USCITA: 18 Giugno 2016
LIVELLO DI SENSUALITA’:  Medio
LINK DI AMAZON: Quello che sono
 
 

TRAMA:  Jesse Morgan per via del suo aspetto viene sempre scambiato per un passivo.
Nonostante questo, ogni lunedì, insiste nel chiedere a Zackary Ellis di uscire con lui… per essere respinto immancabilmente.
Eppure Jesse non è quello che sembra ed è, oltretutto. decisamente “dotato”!
Ma cosa vuole Ricky, il fratello del ragazzo che ama, da lui? Perché quel piccolo demonio dalla lingua biforcuta gli sta sempre tra i piedi?
Jesse conquisterà il suo Zack… poco ma sicuro!

Mrs DarcyJesse è il protagonista principale del romanzo, con tutti i suoi pregi (non moltim se non l’aspetto angelico che cerca di nascondere) e i suoi difetti (più numerosi e di questo sono grata all’autrice, per non averlo cioè rappresentato come unico e perfetto), E’ un ragazzo minuto e per questo ritenuto erroneamente un passivo, con suo grande disappunto e rabbia.

Testardo e perseverante, Jesse non si arrende ai dinieghi settimanali del ragazzo dei suoi sogni, Zach, il bello del college, irrimediabilmente passivo e che non lo degna di considerazione, preferendo a lui tipi rudi, maleducati, violenti e che è, tra le altre cose, profondamente stanco dai suoi continui inviti e proposte. Ammetto che Zach all’inizio mi ha un po’ infastidito con il suo modo di fare, ma poi ho capito la sua insofferenza verso Jesse, visto che se lo ritrova sempre alle costole restio ad accettare i suoi no, costringendolo così a comportarsi in modo pessimo per l’esasperazione.

Il mio personaggio preferito è Ricky, fratello minore di Zach, ragazzo dolce e timido, molto carino e certo non pieno di sé come il fratello. Preso sotto l’ala protettiva di Jesse, presto ne è attratto e poi infastidito, vista la fissazione di quest’ultimo per Zach. Un passato doloroso lo ha segnato rendendolo molto insicuro ed è alla ricerca di qualcuno forte e comprensivo che si prenda cura di lui e, almeno a prima vista, il nostro Jesse non sembra proprio essere l’uomo adatto a lui.

Un altro bel personaggio è Trix, l’amica del cuore di Jesse, un po’ il suo grillo parlante, naturalmente mai ascoltata; i suoi ragionevoli consigli sia sulla sua, inesistente, vita amorosa che sul suo aspetto, rimbalzano contro l’amico, ma come Jesse non demorde mai.

Personaggi di contorno sono i classici bulli della scuola Stuart, Cal e Gabe che tormentano i ragazzi più deboli, e Mark l’amico d’infanzia di Jesse, scopa-amico nei week end passati nella fattoria d’origine. Un pensiero a parte per la terribile preside che si rivelerà una sorpresa in molti sensi.

L’ambientazione è insolita: invece che la classica Londra, tutta la storia si divide tra la città e le campagne inglesi, prevalentemente nella fattoria dei genitori di Jesse, allevatori di cavalli e desiderosi di lasciargli un domani l’attività, nonostante l’incertezza del ragazzo, ancora insicuro dei suoi sogni e desideri.

Lettura piacevole e divertente, forse non originalissima e con personaggi non troppo approfonditi, ma ben scritta e con risvolti non scontati, consigliata per una serata rilassante e senza pensieri

Salva

Salva

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 28 ottobre 2016 da in Contemporaneo, Recensione, Romance con tag , , , .

Seguiteci su Twitter

Seguiteci su twitter

Follow Tre libri sopra il cielo on WordPress.com

Categorie

Archivi

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: