Tre libri sopra il cielo

Blog dedicato alla letteratura M/M e Lgbt in tutte le sue sfaccettature

RECENSIONE IN ANTEPRIMA: “CUORI FERITI” di Remmy Duchene e BLMorticia – 15 Novembre 2016

woundedheartsitlg
TITOLO: Cuori feriti
TITOLO ORIGINALE: Wounded hearts
AUTORE: Remmy Duchene e BLMorticia
TRADUZIONE: Ugo Telese
CASA EDITRICE: Dreamspinner Press
GENERE: Cowboy
E-BOOK:
COVER ARTIST: L.C. Chase
PREZZO: $ 6,99  su Dreamspinner press
PAGINE: 254
USCITA: 15 Novembre 2016
LIVELLO DI SENSUALITA‘: Medio Alto
LINK DI AMAZON: Cuori feriti
 

TRAMA: La permanenza di Zane  Ashford nel dipartimento di polizia di New York si interrompe bruscamente quando viene ferito durante una missione. Dopo essersi svegliato parzialmente cieco da un occhio, vorrebbe solo rintanarsi in un buco, ma gli amici e la famiglia non lo lasciano solo. Con riluttanza, permette al suo migliore amico di convincerlo a trascorrere la convalescenza in un ranch nel Montana. Quando giunge sul posto e conosce Cyrus Abrams, però, Zane inizia a meditare di commettere un omicidio.

Cyrus Abrams è volgare, scontroso, fissato nelle sue abitudini, e non intende cambiare per nessuno, non importa quanto stia bene Zane Ashford nei suoi jeans. Più si scontrano, più Cyrus inizia a vedere Zane sotto una luce diversa, ma si porta dietro un passato che gli ha lasciato grossi problemi e lo ha ferito più di quanto voglia ammettere… un passato che nessuno ha raccontato a Zane. Cyrus teme che, quando quest’ultimo lo scoprirà, il loro rapporto subirà una brusca frenata.

 

Mrs DarcyZane è un giovane poliziotto afro-americano, amante del suo lavoro e in cerca di un compagno, ma un incidente sul lavoro stravolge la sua vita, lasciandolo ferito e amareggiato. Il suo amico Renford gli propone, come luogo di convalescenza, il ranch di un altro suo amico, Cyrus, ma non gli dice granché del suo ospite, che si rivelerà essere un solitario, cinico e sboccato cowboy del Montana. Cyrus ha alle spalle un doloroso passato e molte cose con cui fare i conti. L’attrazione tra i due è immediata ma troppe cose li dividono: non solo le esperienze di vita, ma anche la differenza d’età e, non meno importanti, anche i trascorsi sentimentali di entrambi. Inoltre le aspirazioni di Zane sono molto diverse da quelle di Cyrus: lui ama molto la sua famiglia, specie l’adorata nipotina Zelda, e ne vorrebbe una sua da creare con un compagno, mentre il più vecchio e cinico Cyrus, scottato del passato, non vuole storie serie ma solo sporadici incontri sessuali.

Il cowboy ha come unica compagnia mucche, praterie aride e deserte e un giovane aiutante, il simpatico e irriverente Brian, anche lui gay ma molto più socievole e allegro dei nostri due musoni, che si annusano, si lanciano sguardi e parole di fuoco, ma non sembrano voler mai andare al sodo e sfogare i loro sempre più bollenti desideri.

Continui battibecchi e fraintendimenti sembrano allontanare sempre più i due e Zane è a un passo dal tornare a casa ma Cyrus, messo di fronte a una scelta, finalmente sembra intenzionato a cambiare, sforzandosi di iniziare una relazione più impegnativa.

L’apparizione di Corey, un giovane musicista agli esordi interessato a Zane per una collaborazione musicale, sembra una buona occasione per il poliziotto di cambiare vita e trovare un’altra strada, un altro futuro, ma quando ormai le cose sembrano procedere per il meglio, i vecchi segreti vengono svelati e all’improvviso diventano un ostacolo insormontabile.

Altri personaggi interessanti sono la paziente e acuta sorella di Zane, Cecily, sempre pronta ad ascoltare, a consigliare il fratello e a offrirgli il suo appoggio, poi la nipotina Zelda, bambina simpatica e vivace, e infine Renford, che non è solo un amico comune, ma anche un angelo custode, sempre pronto a consigliarli o a sgridarli. Menzione speciale al giovane nativo-americano Brian, aiutante sexy ed ammiccante di Cyrus, che è intrigato sia dal suo capo che dal nuovo arrivato, ma che dovrà aspettare il suo momento (che spero potremo leggere presto).

Giudizio generale buono, lettura piacevole, anche se avrei preferito più introspezione dei personaggi e meno parte sensuale o litigiosa, ma è un parere personale e sono già sicura che molti lettori non saranno d’accordo con me.

Salva

Salva

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Seguiteci su Twitter

Seguiteci su twitter

Follow Tre libri sopra il cielo on WordPress.com

Categorie

Archivi

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: