Tre libri sopra il cielo

Blog dedicato alla letteratura M/M e Lgbt in tutte le sue sfaccettature

RECENSIONE: “A QUALUNQUE COSTO” – Serie Sex & Mayhem #2 – di K.A. Merikan – 14 Ottobre 2016

nomatterwhat-italian_900
TITOLO: A qualunque costo
TITOLO ORIGINALE: No Matter What
AUTORE: K.A. Merikan
CASA EDITRICE: Acerbi & Villani ltd.
TRADUZIONE: Martina Nealli
GENERE: Dark/Contemporaneo
SERIE: Sex & Mayhem #2
E-BOOK:
PREZZO: € 4,99 su Amazon (Disponibile su Unlimited)
USCITA: 14 Ottobre 2016
LIVELLO DI SENSUALITA’: Medio Alto
 

TRAMA: Fantasma. Non è membro dei Coffin Nails. Non è più medico. Non è gay.
Luca. È stato costretto a piegarsi, ma non si è spezzato. Vuole restare con Fantasma. A qualunque costo.

Fantasma impara a caro prezzo che le persone incontrate su internet non sempre sono chi dicono di essere. Dopo cinque anni di frequentazione online, lui e “Zara” sono diventati inseparabili. Lei gli è rimasta accanto nei momenti belli e in quelli brutti. Lui l’ha sostenuta e consolata quando il fidanzato violento la riduceva in lacrime.
“Zara” è Quella Giusta e, nonostante gli amici gli diano del folle, Fantasma vuole chiederle di sposarlo.

Purtroppo, però, viene fuori che “Zara” è Luca, e Luca è un maschio. Eppure è la stessa persona dagli occhioni scuri e con un disperato bisogno d’aiuto che Fantasma ha imparato ad amare, e per questo finisce per farsi coinvolgere fino al collo.

Solo che il cosiddetto “fidanzato” non è soltanto violento: è un trafficante di droga, un mafioso siciliano, un uomo spietato e pericoloso. Per salvare la persona che ama e che gli ha sconvolto il cuore, Fantasma è costretto a fare un patto con il Coffin Nails Motorcycle Club, da cui si è sempre tenuto a distanza. E quando questa vita all’insegna della violenza diventerà troppo difficile da sopportare, forse sarà lui ad aver bisogno di Luca.


ATTENZIONE: Contenuti espliciti: sesso, parolacce, violenza, descrizione di abusi fisici.

TEMI: centauri fuorilegge, crimine organizzato, ferite emotive, false identità, conquista dell’indipendenza, difficoltà col proprio orientamento sessuale, mafia, disturbo post-traumatico da stress.

 

e-pazzVi siamo mancate? Eccoci di nuovo qui per parlarvi del secondo capitolo della serie Coffin Nails MC, “A qualunque costo”. Un altro bellissimo libro del duo di scrittrici K.A. Merikan.

«Ma hai visto che anche loro sono un duo?»

«Eh, allora? Poi noi non siamo un duo ma un duetto.»

Dobbiamo dire che questo libro ci è piaciuto tanto…

Martina: «Anche più del primo.»

Rita: «Ehm amore, io il primo l’ho adorato!»

Martina: «E allora?»

Rita: «Beh, non si tocca!»

Vabbè, tra baruffe su primo e secondo, ci ritroviamo comunque d’accordo nell’affermare che questo libro nel suo essere più dark, ci ha rapito il cuore, facendoci anche piangere. Sì sì, siamo due piagnucolone! Ma è un libro bellissimo e alcune scene lasciano il segno.

I protagonisti di questa storia sono Fantasma, dottore che abbiamo conosciuto nel primo libro, e Luca, un ragazzo che ha un gran bisogno di essere salvato. I due uomini si conoscono attraverso la chat di un gioco e, anche senza essersi mai visti, si innamorano l’uno dell’altro e non vedono l’ora di incontrarsi. Fantasma non sa, però, che il suo innamorato in realtà si chiama Luca, né che è un uomo, infatti è convinto di chattare con una ragazza di nome Zara. Se questo primo ostacolo non bastasse, aggiungiamo anche il negare, da parte di Fantasma, i sentimenti che prova verso gli uomini, una negazione che lo porterà, all’inizio, a sentirsi preso in giro da Luca.

L’ostacolo più grande e pericoloso è quello rappresentato dal fidanzato di Luca: un mafioso, un uomo violento che gli ha sempre fatto del male e non ha intenzione di lasciarlo andare senza avere nulla in cambio. Ed è così che Fantasma sarà costretto a chiedere aiuto ai Coffin Nails, anche a costo di entrarci e fare la gavetta, perché per amore farebbe qualsiasi cosa, anche unirsi a quel gruppo di cui non avrebbe mai voluto far parte.

Perché anche se la loro storia non è iniziata con il piede giusto, Fantasma per Luca darebbe la vita.

Martina: «Che romantico quando arriva galoppando con il suo cavallo bianco!»

Rita: «Quale cavallo? Che hai letto?»

Martina: «Uff, non hai vena romantica, immagina la scena!»

Rita: «Ah sì, immagino immagino… anche se arriva a bordo di tanti cavalli!»

Martina: «Ma non aveva la carrozza!»

Rita: «Amore io immagino, ma tu almeno le metafore capiscile!»

Martina: «Cattiva!»

Rita: «Scusaaa! Perdonami, hai ragione arriva con un solo cavallo! Meno male che non aveva la calzamaglia…»

Martina: «Ritaaaa!!»

Rita: «Scusaa!!»

Ancora una volta queste scrittrici ci sono entrate nel cuore, con una storia che ha saputo emozionarci tantissimo, regalandoci delle stupende sensazioni. In questo libro, come abbiamo già detto, la parte dark è più prominente e non si può far altro che rimanere imprigionati dal dolore che i personaggi proveranno. Ritroverete personaggi del passato che vi faranno sbarrare gli occhi per i loro modi, in un mondo dove tutto è nero o bianco e non c’è possibilità di poter inserire un colore all’interno. Conoscerete il vero mondo dei Coffin Nails, un mondo che libro dopo libro vi catturerà facendovi restare incollati alle pagine, come è successo a noi.

Consigliamo questa serie a tutte le persone che vogliono vivere le emozioni, che hanno bisogno di un libro coinvolgente e di una bella storia d’amore.

Rita: «Oh, ma abbiamo finito anche questa recensione?»

Martina: «Sì, perché?»

Rita: «Sono triste perché ora non ti sentirò per un po’.»

Martina: «Ma che stai dicendo? Se stiamo al cellulare proprio in questo momento!»

Rita: «Ah già, è vero!»

Martina: «Sei tutta pazza!»

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 3 dicembre 2016 da in Contemporaneo, Dark, Recensione, Romance con tag , , , , .

Seguiteci su Twitter

Follow Tre libri sopra il cielo on WordPress.com

Categorie

Archivi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: