Tre libri sopra il cielo

Blog dedicato alla letteratura M/M e Lgbt in tutte le sue sfaccettature

RECENSIONE: “IL DIARIO DEI SEGRETI” – Serie Il Santuario #6 – di RJ Scott – 16 Novembre 2016


santuario-6-cover

TITOLO: Il diario dei segreti
TITOLO ORIGINALE: The Journal of Sanctuary One
AUTORE: RJ Scott
TRADUZIONE: Claudia Milani
CASA EDITRICE: Love Lane Books
SERIE: Il Santuario #6
GENERE: Poliziesco
EBOOK: Si
PAGINE: 80
PREZZO: € 2,99 su Amazon
DATA USCITA: 16 Novembre 2016
LIVELLO DI SENSUALITA‘: Medio Alto

TRAMA: Jake trascorre sempre il Natale al Santuario uno.

Sin dalla sua infanzia, la cabina nascosta nei boschi è stata la meta della sua famiglia per le festività, e ora, con l’avvicinarsi del terzo anniversario dalla morte del padre, Jake organizza una breve vacanza per se stesso, Kayden e Beckett. Purtroppo, una tempesta di neve blocca il fratello e il suo ragazzo a New York e Jake si ritrova da solo in montagna.

Sean è in fuga e l’unico posto dove può rifugiarsi è una baita di cui si fa cenno in un vecchio diario: la prima casa protetta del Santuario. La cabina non è più usata a scopo protettivo, ma sarebbe comunque un buon riparo dove potersi prendere cura delle proprie ferite e fare un bilancio della propria vita.

Nessuno dei due uomini è preparato a trascorrere una settimana di isolamento in reciproca compagnia e neppure a fronteggiare i segreti che minacciano di ucciderli entrambi.

Mrs DarcyIn questo sesto capitolo conosciamo finalmente Jake, il figlio ed erede del fondatore del progetto Santuario. Ex agente federale, ha dovuto infatti abbandonare il servizio attivo dopo un’incidente che ha coinvolto i genitori, non si è arreso e con la sua notevole eredità ha ampliato quell’organizzazione che si occupa di incarichi fuori dagli schemi e senza il diretto controllo dello stato.

Uomo solitario e dedito solo al suo lavoro, Jake spera di passare il Natale con il fratellastro Kayden e il suo fresco fidanzato Beckett, già incontrati nei libri precedenti. Purtroppo il luogo scelto per la vacanza è la baita di famiglia in montagna e una bufera di neve sembra voler rovinare i loro progetti, impedendo l’arrivo degli altri due e isolandolo in mezzo alla neve.

I suoi pensieri sono presi come sempre dal suo lavoro, ma intervallati dalla rabbia e dalla delusione dell’ormai provato tradimento di Sean, agente FBI di collegamento con la sua organizzazione, prima accolto con fastidio e successivamente ben integrato, almeno fino alla rivelazione del suo tradimento. Il suo doppio gioco ha ferito Jake più del dovuto perché dopo anni di solitudine aveva provato affinità e attrazione per Sean, che sperava fossero corrisposte, e la brutta scoperta lo ha molto amareggiato e ferito.

Mentre Jake rimugina in solitudine, Sean è ferito e inseguito su tutti i fronti: dall’FBI, dai sicari dei Fratelli Bullen e dagli agenti stessi del Santuario. Ormai allo stremo, il fuggitivo riesce a raggiungere il rifugio n.1 del Santuario, non sapendo che è la baita di famiglia di Jake e la resa dei conti a quel punto è inevitabile: qual è la verità? Sean è veramente il traditore che tutti immaginano? Jake riuscirà a mettere da parte il suo personale risentimento per ascoltare le spiegazioni dell’altro?

Rinchiusi nella calda e accogliente baita, isolata dalla neve nei giorni precedenti al Natale (eh sì, proprio una situazione “orribile”), i due inizialmente non sanno come comportarsi, tutti e due hanno immaginato e sperato di conoscersi meglio e anche qualcosa di più, ma le circostanze lo hanno finora impedito, forse per sempre.

Ottimo romanzo breve con tutti gli elementi essenziali per piacere: avventura, inseguimenti, rimpianti e molta passione, neve, Natale e caminetti accesi e per ultimo, ma non di minore importanza, questo libro è un altro importante tassello di questa bella serie, in cui molti nodi sono sciolti e molti interrogativi trovano una risposta, ma lasciano ancora il desiderio di leggere al più presto il prossimo capitolo.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Seguiteci su Twitter

Follow Tre libri sopra il cielo on WordPress.com

Categorie

Archivi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: