Tre libri sopra il cielo

Blog dedicato alla letteratura M/M e Lgbt in tutte le sue sfaccettature

RECENSIONE: “IL RONIN E LA VOLPE” di Cornelia Grey

il-ronin-e-la-volpe
TITOLO: Il Ronin e la Volpe
AUTORE: Cornelia Grey
CASA EDITRICE: Self Publishing
GENERE: Storico/Fantasy
LIVELLO DI SENSUALITA’: Medio Alto
E-BOOK:
PREZZO: € 2,99  su Amazon (disponibile su Unlimited)
PAGINE: 114
USCITA: 26 Ottobre 2016

 

 TRAMA: Nel Giappone feudale, Kaede Hajime vive da ronin vagabondo, un samurai senza un signore. Quando passa la notte in una locanda, il proprietario lo implora di aiutarlo a fermare una pericolosa kitsune, uno spirito volpe, che tormenta il villaggio. Ma, quando cattura lo spirito, che ha la forma di un bellissimo ragazzo, Hajime scopre che anche la kitsune ha dei problemi. La perla che contiene l’anima dello spirito è stata rubata, rendendolo schiavo del suo nuovo padrone, che lo obbliga ad attaccare il villaggio.

Hajime accetta di aiutare la volpe a recuperare il gioiello, ma vivere con uno spirito volpe non è facile, e la fiducia che sta nascendo fra loro è continuamente messa alla prova. Le kitsune sono prima di tutto imbroglione, e Hajime deve capire quanto di ciò che la volpe gli dice sia la verità. A peggiorare le cose, un vecchio compagno di Hajime è in città, portando con sé gli amari ricordi dei suoi giorni da samurai. Hajime deve trovare un modo per recuperare il gioiello prima che il ladro scateni contro di lui i notevoli poteri della kitsune… e cercare di non rimetterci il cuore.

 

martinaHajime e Katsura sono i protagonisti di questo libro, un ronin il primo e uno spirito volpe il secondo. Hajime è un ronin, cioè un samurai che non ha più un signore, a causa di alcuni suoi atteggiamenti, e viene chiamato in questo villaggio del Giappone per aiutare la popolazione a sconfiggere una kitsune, uno spirito volpe che sta distruggendo ogni cosa e che prende le sembianze di un bellissimo ragazzo che ammalia tutti con il suo fascino. Comincerà per il ronin una caccia a Katsura, la volpe, per poter sconfiggere il male. Tante sorprese lo attenderanno, perché non tutto è come sembra, infatti il vero male non è Katsura, anzi, anche lui è una vittima: gli è stata rubata una parte importante ed è costretto a eseguire gli ordini di un uomo malvagio. Hajime decide di aiutare la volpe a ritrovare ciò che è suo, collaborando anche per fermare questa spirale di violenza e di terrore, ma un detto dice che non bisogna mai fidarsi di una volpe… sarà vero? Il ronin riuscirà a resistere alla grande attrazione che prova per Katsura e a sconfiggere il male che infesta il villaggio?

Un’idea molto originale per cui devo fare i complimenti alla scrittrice, che ha saputo creare un racconto davvero coinvolgente e diverso dai soliti generi, descritto in maniera molto fluida e accattivante. È la seconda storia che leggo di questa autrice e devo dire che apprezzo molto questa vena soprannaturale che ho trovato in entrambi i libri.

Da un lato Hajime, molto orgoglioso e con tanto onore, che ama aiutare la gente ma non vuole essere aiutato, dall’altro Katsura, uno spirito dispettoso e divertente, ma anche molto forte e astuto. Entrambi ben descritti e caratterizzati, si completano nelle loro diversità e non ho potuto non amarli, soprattutto la volpe! Tra loro tutto parte dalla grande attrazione e dalla sfiducia che nutrono l’uno verso l’altro, ma piano piano impareranno a fidarsi e a mettere in gioco i loro cuori, unendoli per sconfiggere il male e per ridare allo spirito una parte che gli è stata rubata.

Una storia che è caratterizzata dalla presenza di spiriti, qualche tradizione, dalla figura del samurai, venerata nel Giappone feudale dove è ambientata la storia, altro aspetto che ho apprezzato molto, e da un pizzico di romanticismo che non guasta mai. Per chi vuole una storia un po’ diversa dal solito, questo libro è da leggere. Un tocco di soprannaturale, una storia interessante e coinvolgente, una trama originale che mi sento di consigliare!

Salva

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 14 dicembre 2016 da in Fantasy, Novella, Recensione, Romance, Storico con tag , , , .

Seguiteci su Twitter

Follow Tre libri sopra il cielo on WordPress.com

Categorie

Archivi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: