Tre libri sopra il cielo

Blog dedicato alla letteratura M/M e Lgbt in tutte le sue sfaccettature

RECENSIONE: “BUON NATALE, SIGNOR MIGGLES” di Eli Easton – 27 Dicembre 2016

buon-natale
TITOLO: Buon Natale, Signor Miggles
TITOLO ORIGINALE: Merry Christmas, Mr. Miggles
AUTORE: Eli Easton
TRADUZIONE: Grazia Di Salvo
CASA EDITRICE: Triskell Edizioni
GENERE: Contemporaneo
E-BOOK:
PREZZO: € 4,49  su Amazon
PAGINE: 144
USCITA: 27 Dicembre 2016
LIVELLO DI SENSUALITA’: Medio
 

TRAMA: Toby Kincaid adora il suo lavoro nella biblioteca della città di Sandy Lake, in Ohio, dove passa i suoi giorni circondato dai libri a parlare con i visitatori. Adora specialmente il suo capo, il signor Miggles: gentile, arguto, sapiente in qualsiasi campo e totalmente innamorato del Natale. Sean Miggles, oltretutto, è davvero carino, specialmente per essere un adulto che veste completo e cravatta.

L’uomo, però, si tiene a distanza da tutti, e c’è una tristezza nei suoi occhi che Toby non comprende. Quando Sean viene accusato ingiustamente di un crimine che non ha commesso si arrende e non prova neanche a lottare, perciò Toby si rende conto che deve essere lui da solo a salvare la biblioteca… e il suo capo.

Cercherà, così, di smascherare l’oscurità che si cela nel passato di Sean e dimostrargli che anche lui merita una seconda possibilità, nella vita come nell’amore. E, mentre si occupa del suo personale miracolo di Natale, magari riuscirà anche lui a ricevere il dono a cui ambisce tanto: amare ed essere amato dal signor Miggles. 

martinaSe mi date un libro ambientato in una biblioteca, con tante citazioni e riferimenti a libri meravigliosi, nel periodo di Natale, addobbi e atmosfera inclusi, scritto da una bravissima scrittrice… mi avete fatta felice!

Toby, un assistente bibliotecario, e il Signor Miggles, Sean, il suo capo, sono i protagonisti di questo libro natalizio. Pensavo di leggere una storia leggera e semplice, invece mi sono trovata di fronte anche degli argomenti piuttosto seri che hanno scombussolato gli equilibri della biblioteca e dei nostri uomini.

Quando Sean viene accusato ingiustamente di un brutto crimine, il rapporto tra lui e Toby, che era sempre rimasto sul piano lavorativo nonostante l’attrazione, cambia, perché l’assistente non può restare a guardare il suo capo mentre viene distrutto da bugie e calunnie, e con l’aiuto di tutti i lettori affezionati della biblioteca cerca di fare il possibile per risolvere questa brutta situazione.

Nel frattempo non può più nascondere di provare qualcosa per il suo capo, così serio, intelligente e dolce, amante delle decorazioni natalizie, dal cuore d’oro e che nasconde un grande dolore. La situazione, però, non si mette bene nemmeno per la biblioteca e ci vorranno gli sforzi di tutti, compresi quelli della fantastica famiglia di Toby, per risolvere questi problemi. Ma l’amore? Ci sarà spazio tra tutti questi casini per questi sentimenti che sono sempre rimasti nascosti?

Come vi dicevo all’inizio mi aspettavo una storia diversa, più leggera, ma non sono rimasta delusa! Avrei, però, preferito conoscere anche il punto di vista di questo Signor Miggles, così amato e così saggio, che sembra molto serio, ma che in realtà nasconde tanta bontà e tanta paura di aprirsi di nuovo, che dispensa perle di saggezza e consigli a tutti quelli che ne hanno bisogno. Sono due uomini molto buoni e altruisti, con questa grande passione per i libri che me li ha fatti amare ancora di più. E questa grande comunità di lettori che si stringe attorno a loro nel momento del bisogno, merita tutto il mio affetto!

Un bel libro, che consiglio agli amanti delle storie di Natale. Una storia che narra argomenti anche tristi, ma ti risolleva il morale grazie all’amore e al clima natalizio! Ho amato leggere le citazioni e titoli di libri perché adoro trovare nelle storie riferimenti ad altri racconti che ho letto, soprattutto se li ho amati anch’io come i protagonisti. Unico appunto… anch’io voglio questi due bibliotecari e la Scatola delle Sorprese di Natale nella mia biblioteca! Un libro che ha saputo conquistarmi e che mi ha coccolata un po’, consigliato!

Salva

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 3 gennaio 2017 da in Contemporaneo, Recensione, Romance con tag , , , .

Seguiteci su Twitter

Follow Tre libri sopra il cielo on WordPress.com

Categorie

Archivi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: