Tre libri sopra il cielo

Blog dedicato alla letteratura M/M e Lgbt in tutte le sue sfaccettature

RECENSIONE INTERATTIVA: “VERSO LA ROVINA” – serie Thirds #3 – di Charlie Cochet

verso-la-rovina
TITOLO: Verso la rovina
TITOLO ORIGINALE: Rack & Ruin
AUTORE: Charlie Cochet
SERIE: THIRDS #3
TRADUZIONE: Chiara Seri
CASA EDITRICE: Triskell Edizioni
GENERE: Paranormal
EBOOK: Si
PAGINE: 231
PREZZO: € 5,99 su Amazon
DATA USCITA: 14 Novembre 2016

TRAMA: Le strade di New York sono più pericolose che mai a causa della guerra tra l’Ordine di Adrastea, rimasto senza un leader, e la Coalizione Ikelos, un nuovo gruppo teriano comparso da poco. Dei civili innocenti rimangono coinvolti nel fuoco incrociato, e anche se i THIRDS arrestano sempre più membri dell’Ordine, nella speranza di impedire al pericoloso gruppo di riorganizzarsi, i membri della Coalizione continuano a scappare e a creare scompiglio nel nome della giustizia da vigilanti.

Peggio ancora, qualcuno all’interno dei THIRDS sta fornendo informazioni alla Coalizione. Tocca alla Destructive Delta trovare la talpa e mettere fine alla guerra prima che qualcun altro rimanga ferito. Ma per portare a termine la missione, il gruppo dovrà affrontare le conseguenze delle esplosioni al Centro Giovanile Teriano.

Una schermaglia con i membri della Coalizione porta l’agente Dexter J.Daley a fare una scoperta scioccante, e all’improvviso appare chiaro che quell’ondata di violenza non è poi tanto casuale: c’è sotto più di quanto Dex e Sloane pensavano all’inizio.

Il loro rapporto impetuoso viene messo alla prova e, mentre il caso subisce una svolta esplosiva, Dex e Sloane rischiano di perdere molto più della loro relazione.

Cosa potrei scrivere in questa recensione che nessuno abbia ancora scritto su questo romanzo e sulla serie di cui fa parte? Ho pensato quindi di dare la parola a voi. Sì avete capito bene. Questa recensione la dovrete scrivere voi. Come? Con delle citazioni, una frase, un breve estratto, un pensiero, una sensazione, una foto. Quello che volete, ma che ha reso per voi questo romanzo e i suoi personaggi un must.

15966722_10202638297154903_606764502_o

Chiunque parteciperà alla recensione interattiva, avrà la possibilità di vincere un buono Amazon del valore di € 5,00. Il 24 gennaio alle ore 18:00 verrà fatta l’estrazione tramite random.org e verrà comunicato il nome del vincitore.

Cosa dire altro?

La parola al lettore

19 commenti su “RECENSIONE INTERATTIVA: “VERSO LA ROVINA” – serie Thirds #3 – di Charlie Cochet

  1. Autumn Saper
    17 gennaio 2017

    Questo libro secondo me si sintetizza così:

    «Hai paura.»
    «Di che cosa?»
    «Hai paura perché per la prima volta hai trovato qualcuno che ti vede, per intero. Riesce a vedere le crepe, i pezzi mancanti, quelli troppo distrutti per essere recuperati, e nonostante tutto vuole ancora stare con te.»

    Non ci sono segreti, scheletri nell’armadio che tengano: se trovi qualcuno che ti ama e per cui sei disposto a tutto, allora dovrai fare cose che non credevi di poter fare per poter stare insieme (come Ash infiltrato o Sloane che dice addio a Gabe).

    Mi piace

  2. Michela Musa
    17 gennaio 2017

    credo che sia una delle serie di romanzi M/M più bella che abbia letto. La cosa che mi è colpito di questa serie è che c’è tutto: fantascienza,azione,mistero,giallo,umorismo,musica,sentimenti,romanticismo,amicizia,commozione,risate,tenerezza e chi più ne ha più ne metta. Ci sono personaggi ben strutturati,mai superficiali che si relazionano tra di loro in modo perfetto e un protagonista che è talmente adorabile che lo vorrei incontrare nella vita reale!! Leggendo questa serie ci si accorge del lavoro che ha fatto questa autrice per creare un mondo così articolato (già solo riuscire a districarsi tra le varie unità è un’impresa) e poi ha un bellissimo rapporto con i fan.
    Terminato un libro non si vede l’ora di leggere il prossimo! Consigliatissimissimo!

    Mi piace

    • Francesca
      17 gennaio 2017

      Ciao Michela! Condivido parola per parola! Grazie di essere passata e del tuo contributo. A te va il numero 2.

      Mi piace

  3. Laura Lombardozzi
    17 gennaio 2017

    Io adoro Dex *^*, per questo non vedo l’ora che esca il quarto volume.
    I libri della serie Thirds mi piacciono un sacco 😛

    Mi piace

    • Francesca
      17 gennaio 2017

      Ciao Laura e benvenuta! Oh anche Rita ama tantissimo Dex! Io e Martina parteggiamo di più per Ash!! 😉 Grazie del tuo intervento. A te va il numero 3

      Mi piace

  4. Antonella P.
    17 gennaio 2017

    Ma che bella cosa! Dunque, io ho da dire tre cosette forse quattro! ;p
    1) In questo volume Sloane inizia a maturare, a capire che l’ultima persona da cui deve scappare è Dex. Riesce finalmente a dargli piena fiducia, a mettere la sua vita, la sua anima e il suo corpo nelle mani di un uomo per la prima volta in vita sua. “Sloane non era mai stato passivo prima. Non perché avesse qualche sorta di inibizione a riguardo. Solo che non si era mai sentito abbastanza a suo agio con qualcuno da abbassare la guardia del tutto. Da fidarsi di qualcuno in modo così completo da abbandonarsi a lui. In quel momento lo fece. Si fidava davvero di Dex.” Mi sono emozionata tantissimo! Vogliamo parlare del suo addio (finalmente!) a Gabe? Per quanto non sopporti Gabe, anche se è morto e quindi chi lo ha mai conosciuto, quella parte mi ha commossa.
    2) Ash. Non mi è mai stato particolarmente simpatico ma mi sono ritrovata a stimarlo molto. Vorrei dirgli una cosa: meriti di essere felice, Simba, proprio come Sloane! Quindi, i consigli che dai al tuo migliore amico magari seguili anche tu, eh!
    3)Il finale, Dex e Ash stretti in un abbraccio, a piangere per Sloane, la persona per loro più importante anche se in maniera diversa. Il mio povero cuore non ha retto.
    Insomma, e questo può considerarsi il punto 4, un libro assolutamente perfetto!

    Mi piace

    • Francesca
      17 gennaio 2017

      Ash ❤ ❤ ❤ Il mio cuore diventa budino davanti a lui.
      Grazie di aver partecipato! A te va il numero 4!
      In bocca al lupo

      Mi piace

  5. Federica
    17 gennaio 2017

    Ieri pomeriggio, dopo un divertente scambio epistolare con un’amica, mi è venuto un forte desiderio di rileggere i Thirds. E’ una di quelle serie che ciclicamente si presta alla rilettura perchè è coinvolgente, adrenalinica ma soprattutto i personaggi ti entrano nel cuore e non hanno più intenzione di levare le tende da lì! Ognuno di loro si conquista uno spazio nel cuore del lettore, ma ammetto che tra tutti adoro Dex, con il suo perenne sorriso, il suo senso dell’umorismo sfacciato, quel suo atteggiamento strafottente che lo fa apparire, il più delle volte, come una persona superficiale mentre, al contrario, è estremamente perspicace e attento a tutto ciò che lo circonda. Ma più di tutto amo il suo modo di.. amare! Perchè come dice suo padre, il sergente Maddox, quando Dex ama qualcosa o qualcuno lo fa con tutto se stesso:
    “In quel momento Dex aprì gli occhi e guardò dritto in quelli di Sloane.
    disse Dex con voce roca, i suoi occhi riflettevano il fuoco e una fiducia che Sloane non aveva mai visto prima.”
    Ogni volta che rileggo questa frase mi viene la pelle d’oca per l’intensità del sentimento che evoca ed è con questa citazione che desidero concludere, perchè ciò che lega Dex e Sloane lo si può assorbire e respirare da queste poche, penetranti parole.

    Mi piace

    • Francesca
      18 gennaio 2017

      La Cochet è bravissima a scrivere di sentimenti e la sua abilità nel passare da uno scherzo a qualcosa di serio è invidiabile.
      Grazie per la tua partecipazione. A te do il numero 5.
      In bocca al lupo!

      Mi piace

  6. Nadia
    17 gennaio 2017

    In Verso la rovina, prevale con mia sorpresa il sentimento che matura tra Sloane e Dex, siamo abituati all’azione ma non ad uno Sloane che fa le fusa per Dex ed anche in maniera inconscia, rivelando tutto l’amore e la profonda fiducia che nutre per lui ogni giorno di piu’….E se la sua razione all’aperta dichiarazione del compagno e’ in un primo momento la fuga, sa che Dex e’ ormai diventato l’altra parte di se’ tanto, da riuscire a dire un addio, seppur pieno di sentimento a Gabe…Dex e’ il personaggio di sempre, ricco di humor ma una roccia ed un punto di riferimento per Sloane sempre e comunque, la sua bussola…..E quando pensiamo che tutto sia risolto,un finale mozzafiato.
    Il tutto contornato da un Ash che ci mostra lati di se’ sconosciuti grazie a nuovi promettenti sentimenti per future emozioni,
    Secondo me questo libro di una serie che mi e’ piaciuta da subito, conferma le doti dell’autrice, e mi fa attendere il prossimo con impazienza, consigliata la lettura di tutta la serie e di questo terzo libro in particolare

    Mi piace

    • Francesca
      18 gennaio 2017

      Le future emozioni di Ash… Siiiii vi aspetta un seguito da pelle d’oca.
      Grazie per la tua partecipazione Nadia. A te do il numero 6.
      In bocca al lupo!!

      Mi piace

  7. Manuela R.
    17 gennaio 2017

    Io non sono brava con le recensioni e mi sono avvicinata con un po’ di perplessità alla saga perché non amo particolarmente le storie con mutaforma, vampiri, lupi e quant’altro, ma fin dalle prime righe ho capito di essere “perduta” , mi sono innamorata dei personaggi ovviamente in testa Dex e Sloane ma devo dire che ognuno di loro ha una particolarità, un carattere , una storia che me lo rende caro! L’autrice è bravissima nel caratterizzare i personaggi soprattutto ha la capacità di coinvolgerti a tal punto che finito di leggere hai necessità di capire dove sei, chi sei e cosa fai, devi tornare alla realtà. Ho detto già e qui lo ripeto che leggere queste storie per me è come guardare un telefilm poliziesco stile FoxCrime azione, emozione, tensione e ovviamente amore e sesso, dosati alla perfezione con uno stile scorrevole e avvincente… Ecco, sarebbe bello se ne facessero una serie televisiva .. Non vedo l’ora che esca il quarto 😊😊😊😊

    Mi piace

    • Francesca
      18 gennaio 2017

      Anche io come te non leggo paranormal, tanto meno di mutaforma, ma i THIRDS sono un pianeta a parte, vero??
      E per il quarto… magari se fate le brave, qualche spoilerino nel gruppo thirds arriverà! 😉
      Grazie per la tua partecipazione e a te va il numero 7.
      In bocca al lupo!

      Mi piace

  8. Chiara
    17 gennaio 2017

    Gli scambi tra Dex e Sloane sono fantastici:

    «Sei senza speranza.»
    «E non puoi nemmeno restituirmi.»
    «Ci deve essere una clausola di recesso.»
    «Scordatelo. Sei molto oltre il periodo dei trenta giorni di garanzia. Adesso devi tenermi. E prima che tu lo chieda, non sono né cedibile a terzi né sostituibile. E se vuoi donarmi in beneficenza sappi che non potrai godere degli sgravi fiscali, perché tecnicamente verrebbe considerato traffico di umani.»
    «Wow. Hai preso tutte le precauzioni.»
    «Puoi scommetterci. Avresti dovuto stare più attento quando hai firmato il contratto “Fidanzato Dexter J. Daley”»

    Mi piace

    • Francesca
      18 gennaio 2017

      Sono ancora piegata in due!!
      Grazie per la partecipazione. A te Chiara va il numero 8

      in bocca al lupo!

      Mi piace

  9. Luisa Nespolo
    18 gennaio 2017

    Come un adolescente la sera del ballo scolastico, Dex, in piedi di fronte alla porta dello sgabuzzino, fece un respiro profondo. Bussò e il suo cuore mancò un battito quando Sloane gli aprì con un meraviglioso sorriso sul volto. Sloane si appoggiò allo stipite, le braccia incrociate sul petto. ” Come posso aiutarla?” Dex gridò internamente. ” Mi spiace disturbarla signore. Ma mi si è rotta la macchina proprio di fronte la sua casa. Posso usare il telefono?” Sloane guardò Dex dall’alto al basso, l’espressione decisamente peccaminosa. ” Certo. Dovrà usare il telefono in camera da letto. Quello in cucina non funziona.” Si mise di lato e gli fece cenno di entrare. Non appena entrò nella stanza, sentì il rumore della porta e della serratura che si chiudeva. Sloane si avvicinò a Dex da dietro, praticamente schiacciandosi contro di lui. Piegò la testa in avanti, vicino a quella di Dex. ” Lasci che le mostri dov’è la camera. E’ un po dura,” Sloane afferrò i fianchi di Dex e lo tirò indietro per fargli sentire la sua erezione, “trovarla.” Dex sussultò, il corpo che rabbrividiva per l’impazienza. Prima la chiave dell’appartamento di sloane, poi il suo cassetto personale. Adesso la sua fantasia pornografica.
    Il. Miglior. Compleanno. Di. Sempre.

    Io amo tutti i THIRDS!

    Mi piace

    • Francesca
      18 gennaio 2017

      E non sei la sola!!! Mamma che storie!! ❤ ❤
      Grazie Luisa per essere passata! A te assegno il numero 9.

      In bocca al lupo! ❤ ❤

      Mi piace

      • Nespolo Luisa
        18 gennaio 2017

        Grazie a voi 🙂

        Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Seguiteci su Twitter

Follow Tre libri sopra il cielo on WordPress.com

Categorie

Archivi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: