Tre libri sopra il cielo

Blog dedicato alla letteratura M/M e Lgbt in tutte le sue sfaccettature

RECENSIONE: “KILLIAN” – Serie Masters & Slaves #5 – di Taylor Kinney – 8 Novembre 2016

TITOLO: Killian
AUTORE: Taylor Kinney
CASA EDITRICE: Self Publishing
SERIE: Masters & Slaves #5
PAGINE: 178
PREZZO: 2,99 € Su Amazon
DATA USCITA: 8 Novembre 2016

LIVELLO DI SENSUALITA’: Alto

LINK DI ACQUISTOKillian: Masters & Slaves Vol. 5

 

TRAMA: Killian e Sin non vivono nell’harem della Regina, non sono così fortunati… loro appartengono al Principe Alexander e il loro giovane e viziato Padrone non gli rende la vita facile e non gli concede alcuna libertà.
Sin appartiene ad Alexander da quando era poco più che un ragazzino, hanno condiviso molto e tra loro c’è sempre stata una grande intesa, ma anche l’amore più profondo finisce quando è a senso unico e Alex è bravo ad allontanare le persone…
Killian è ancora molto giovane, ma nonostante questo ha già sofferto tanto, soprattutto per mano del suo Padrone. Il suo unico rifugio è Sin che però si ostina a tenerlo a distanza e a non concedergli l’amore di cui ha sempre più bisogno. “Uno schiavo non ha il diritto di innamorarsi” è ciò che Sin gli ripete sempre più spesso, ma Killian sa ciò che vuole e non si arrenderà fin quando non l’avrà ottenuto…

Non è un romanzo storico.

In questo quinto capitolo della saga, molti nodi vengono al pettine: conosciamo finalmente il principe Alexander e i suoi schiavi, incontrati solo di sfuggita nei libri precedenti; la regina ha un ruolo più attivo e, ahinoi, sembra promettere guai ai suoi due favoriti; Rage è sempre sul filo del rasoio.

Ho amato molto Sin, schiavo triste e amareggiato, innamorato da sempre del suo superficiale e volubile padrone e sempre pronto a scusarlo e perdonarlo per le angherie subite. Ora però è giunto al limite, esasperato dalla sua indifferenza soprattutto dopo l’arrivo del giovane schiavo Killian, fatto questo che gli apre gli occhi sul profondo egoismo sadico del suo padrone.

Per contro, ho provata molta simpatia e tenerezza per Killian, innamorato senza speranza di Sin ma indomito e perseverante nei suoi sentimenti proibiti. Nonostante la tristezza della sua situazione, riesce ancora a mantenere un animo innocente e gentile, non ancora toccato nel profondo, nonostante il principe Alexander ce la metta tutta per rendere la sua vita un inferno.

Alexander l’ho odiato veramente, la sua crudele indifferenza verso i suoi schiavi non può generare altri sentimenti, ma dopo aver conosciuto il suo passato e aver apprezzato il suo giusto castigo, ho infine simpatizzato anche con lui… anzi, mi spingo a dire di essere ora molto interessata alla sua storia futura, che spero di leggere al più presto.

Non mi dilungherò sulla regina, unica figura femminile della saga, saggia, paziente e ormai pronta a generare un erede, mentre sono stata felice di ritrovare le precedenti coppie, tutte ormai solide e felici… tranne i soliti Hunter e Rage che hanno ancora molti problemi, tra i quali la salute precaria di Rage, ormai piombato in una grande depressione che il suo padrone non riesce e non sa come affrontare.

Giudizio finale buono anche se, nonostante ami il genere erotico-bdsm, non riesco a capire fino in fondo questo rapporto padrone-schiavo perenne, molto coercitivo e non paritario, ma questo è probabilmente un mio limite. Tuttavia le storie d’amore sono molto belle, intense e coinvolgenti, vi ho trovato molta passione, ma forse solo tra Sin e Killian ho visto amore vero e incondizionato, ed è perciò per questo che ho letto tutti i libri di questa saga e leggerò anche i prossimi.

Che dire della cover? STUPENDA! Come del resto tutte le cover della serie.

Un commento su “RECENSIONE: “KILLIAN” – Serie Masters & Slaves #5 – di Taylor Kinney – 8 Novembre 2016

  1. taylorkinney
    18 marzo 2017

    Grazie per la bellissima recensione ❤

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 18 marzo 2017 da in BDSM, Recensione, Romance con tag , , , , .

Seguiteci su Twitter

Follow Tre libri sopra il cielo on WordPress.com

Categorie

Archivi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: