Tre libri sopra il cielo

Blog dedicato alla letteratura M/M e Lgbt in tutte le sue sfaccettature

RECENSIONE IN ANTEPRIMA: “BROKEN” di Dawn Blackridge – 5 Maggio 2017

TITOLO: Broken
AUTORE: Dawn Blackridge
CASA EDITRICE: Self Publishing
GENERE: Contemporaneo
E-BOOK:
PREZZO: € 2,99 su Amazon
USCITA: 5 Maggio 2017
LIVELLO DI SENSUALITA’: Medio
 

TRAMA: Dean J. Kennard, tenente colonnello, Navy Seal, una vita difficile, trascorsa nascosto al mondo. Praticamente impossibile dichiararsi se si vuole continuare ad essere il comandante del Team8. A causa di una missione andata male, viene catturato e liberato dopo una lunga prigionia estenuante. Distrutto nel fisico e soprattutto nella mente, deve ricominciare a vivere, cercando di superare i gravi traumi subiti. Dopo sei mesi trascorsi nell’ospedale militare, nessun medico sembra in grado di aiutarlo a guarire.

William Page, medico, si trasferisce in California dalla East Coast, con il preciso scopo di dare una svolta alla sua vita. L’incontro tra i due, fa nascere una scintilla di speranza in Dean, speranza di riuscire finalmente a stare bene.

Tra ricordi di amori passati e incubi di torture, Dean percorrerà una strada difficile, costellata da ostacoli reali e da altri creati dalla sua mente. Basterà la connessione che si creerà tra il medico e il soldato a far superare a Dean i traumi subiti?

Il dottor William Page, dopo una rottura sentimentale, decide di dare una svolta alla sua vita andando a lavorare in un ospedale militare come psichiatra ed è qui che incontra Dean, reduce da sei mesi di prigionia in medio oriente, unico sopravvissuto della brigata di Navy Seal di cui aveva il comando.

Dai primi paragrafi Dean ci viene presentato con tutti i drammi e le contraddizioni della sua vita: figlio gay di un militare severo e omofobo, ovviamente non dichiarato e con un’unica storia d’amore con il commilitone Freddie, finita tragicamente. Liberato grazie a un blitz, è da mesi ricoverato in ospedale, guarito ormai nel fisico ma non nella mente e nell’animo.

Il colonnello Morris (militare di vecchia scuola, ma comprensivo e “illuminato”) ha preso a cuore le sorti di Dean e lo affida al nuovo dottore, sperando che un medico non militare riesca a sbloccare sia la parola che i ricordi del giovane soldato, provato dalle torture e dalle violenze subite sia fisiche che psicologiche.

Gli approcci pazienti e mirati di Will pian piano sembrano scalfire il muro che avvolge Dean, grazie anche all’aiuto prezioso del migliore amico del soldato, l’infermiere Chad, finora unico confidente e appoggio del povero soldato (peccato per il poco spazio datogli, anche se capisco l’esigenza della linea narrativa).

Tra passato e presente, traumi svelati e nascosti, i nostri due protagonisti sembrano trovare un’intesa e una speranza di relazione… sempre che il dolore del passato non vanifichi tutto il loro paziente lavoro e la possibilità di un futuro insieme.

Ammetto che questo romanzo mi ha colpita al primo apparire: la copertina è bella e incisiva come anche il titolo, conciso e semplice, in una sola parola esprime tutto. La trama è tra quelle che prediligo, un dramma psicologico contrapposto all’amore, la violenza e la solitudine contro la comprensione e l’accettazione. I flashback sono ben dosati e funzionali, senza inutili salti nel tempo che a volte, se usati in modo improprio, possono confondere il lettore.

Dopo averlo letto di getto posso confermare il mio giudizio positivo e consigliarne la lettura. Gli argomenti sono duri e le situazioni drammatiche, con violenze e sopraffazioni sia fisiche che morali, ma l’autrice è stata molto brava a far intuire più che mostrare tutto questo. Il dramma e il dolore ci sono tutti, ma senza indugiare in inutili descrizioni truculente che possono rendere la lettura troppo dolorosa e sgradevole, il tutto senza intaccare la credibilità della storia e dei personaggi. In una parola: brava!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 2 maggio 2017 da in Contemporaneo, Recensione in anteprima, Romance con tag , , , .

Seguiteci su Twitter

Follow Tre libri sopra il cielo on WordPress.com

Categorie

Archivi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: