Tre libri sopra il cielo

Blog dedicato alla letteratura M/M e Lgbt in tutte le sue sfaccettature

RECENSIONE: “UNA DOPPIA VITA” di VD Prin – 11 Maggio 2017

TITOLO: Una doppia vita, Silver & Tristano
TITOLO ORIGINALE: SILVER&TRISTANO: Double Vie
AUTORE: VD Prin
TRADUZIONE:  Dalia Nobile
COVER ARTIST: PF Graphic Design di Franca Pilone
CASA EDITRICE: Self Publishing
GENERE: Contemporaneo
EBOOK: Si
PAGINE: 214
PREZZO: € 6,99 su Amazon
DATA USCITA: 11 Maggio 2017
LIVELLO DI SENSUALITA’: Medio Alto
LINK PER L’ACQUISTOSilver & Tristano: UNA DOPPIA VITA

TRAMA:  Silver e Alexandra formano una coppia perfetta. Hanno un bambino di sei anni, Theo, una bella casa, un buon lavoro con stipendi adeguati. Lui è insegnante in una scuola privata, lei lavora in una grande azienda. Tra i bambini della classe di Silver c’è Mina, la figlia di Tristano Garibaldi, il capo di Alexandra. Tristano, un uomo freddo e rigido, è sposato con una donna snob e altera. Nell’arco di un anno scolastico, la coppia di Silver e Alexandra esploderà, ma non l’amicizia profonda che li lega e l’amore per il loro bambino. Nell’arco di un anno scolastico, Tristano capirà che può essere se stesso lasciandosi amare e vivendo veramente. Nell’arco di un anno scolastico, una nuova coppia nascerà dal dolore, ma anche nel piacere, nel divertimento, nella gioia e nella speranza di una vita da sogno.

Il giovane Silver non è certo stato favorito dalla sorte: a diciotto anni ha perso entrambi i genitori tragicamente e, sommerso dai loro debiti, è fuggito senza nulla, passando i seguenti tre anni da solo barcamenandosi tra mille lavori, con l’unico sogno di diventare un insegnante.

L’unica compagnia è la sua migliore amica Alexandra, con cui non ci può essere nulla di più dato che lui è gay, ma a volte le cose prendono una direzione inaspettata e, quando rimane incinta, i due decidono di formare una famiglia, anomala sì ma funzionale e piena d’amore, in cui Theo è il fulcro di tutto e il loro interesse più grande.

Per sei anni lavorano, studiano, si impegnano in ogni modo per dare tutto il loro amore al bambino, con il patto che quando troveranno qualcuno di importante da amare chiederanno il divorzio e si rifaranno una vita, ma per ora nessuno dei due sembra pronto a impegnarsi, preferendo relazioni sessuali mordi e fuggi .

Durante una di queste uscite in un night, Silver incontra un uomo affascinante e sexy. Anzi, più che incontrarlo, ha con lui una intensa sessione di sesso nella darkroom del locale, ma non riesce neppure a vederlo, figurarsi a sapere il suo nome per poterlo ritrovare.

Questo fuggevole incontro sembra uguale a tutti gli altri, ancor più quando conosce il suo nome, Al, e la sua fama di insaziabile predatore, che in teoria dovrebbe essere l’ideale per Silver e il suo desiderio di non impegnarsi, ma che invece lo indispettisce e lo eccita in egual misura.

Contemporaneamente, il giovane maestro è alle prese con il primo giorno di scuola come insegnante ed è qui che conosce la piccola e timida Mina e suo padre Tristano. Essere attratto dal padre di una sua allieva non è certo l’ideale, ancor di più quando l’uomo è evidentemente etero, gelido e scostante e, per ultimo, pure il capo di sua moglie.

Mentre tra Silver e Tristano inizia un’amicizia venata di attrazione, gli incontri appassionati tra Silver e Al continuano a essere avvolti dal mistero, in un’altalena di equivoci e segreti in cui il desiderio del misterioso Al di non farsi vedere eccita l’insegnate, ma al tempo stesso lo irrita e lo riempie di dubbi e interrogativi. Questa è la parte migliore del romanzo, secondo me, con un insolito triangolo che mette alla prova i protagonisti svelando i loro più profondi sogni e desideri.

Tutti i personaggi hanno segreti da nascondere e desideri che non riescono a svelare: perché Tristano ha sposato la gelida moglie e ora vuole lasciarla? Dove va Alexandra sempre più frequentemente e perché è così sfuggente? Chi è veramente Al e perché non vuole svelare il suo aspetto?

L’attrazione tra Tristano e Silver è sempre più forte, ma quest’ultimo non vuole rinunciare ad Al, con cui ha un’intesa sessuale molto intensa, ed è combattuto tra il nuovo sentimento che sta crescendo per il primo e il sesso fantastico e apparentemente senza impegno che ha con il secondo: cosa sceglierà?

Partenza col botto e trama molto intrigante, con momenti molto hot e passionale. L’unica pecca secondo me è un finale un po’ lento, ma nel complesso il mio giudizio è buono e lo consiglio con piacere.

Complimenti a parte per la bella cover, sensuale e perfetta per il romanzo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 11 maggio 2017 da in Contemporaneo, Recensione, Romance con tag , , , .

Seguiteci su Twitter

Follow Tre libri sopra il cielo on WordPress.com

Categorie

Archivi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: