Tre libri sopra il cielo

Blog dedicato alla letteratura M/M e Lgbt in tutte le sue sfaccettature

TI RICORDI DI… TY e ZANE de “LUCI E OMBRE” – Serie Armi e Bagagli #4 – di Madeleine Urban & Abigail Roux

TITOLO: Luci e Ombre
TITOLO ORIGINALE: Divide & Conquer
AUTORE: Madeleine Urban & Abigail Roux
TRADUZIONE: Martina Nealli
COVER ARTIST: Mara McKennan
CASA EDITRICE: Dreamspinner Press
GENERE: Poliziesco
SERIE: Armi & Bagagli #4
EBOOK: Si
PAGINE: 359
PREZZO: $ 6,99 su Dreamspinner
DATA DI USCITA: 30 Dicembre 2014
LIVELLO DI SENSUALITA’: Medio Alto
 

TRAMA: La città di Baltimora, nel Maryland, è in pieno subbuglio. Un’escalation di violenza ha suscitato polemiche e proteste fra i cittadini, e a farne le spese in termini di popolarità sono le forze dell’ordine, compresa l’FBI. Da qui le ultime trovate del Bureau per migliorare la propria immagine pubblica: un torneo di softball cittadino e una serie di conferenze rivolte ai commercianti e alle scuole. Peccato che per gli agenti speciali Ty Grady e Zane Garrett i nuovi impegni si traducano in meno ore libere da trascorrere insieme – ore che avrebbero volentieri passato ad approfondire la loro relazione.

Finché non esplode – letteralmente – una nuova ondata di crimine, che mette a dura prova non solo la popolazione e l’FBI, ma anche il rapporto incerto e altalenante che unisce Ty e Zane. I due uomini si ritrovano nei guai fino al collo, costretti a brancolare nel buio in cerca dei bombaroli e dei rapinatori, e con un solo modo per raggiungere vivi la luce in fondo al tunnel: chiudere gli occhi e fidarsi l’uno dell’altro.

“Luci e ombre” è il quarto libro della famosissima saga “Armi & bagagli” e, se non l’avete ancora letta, ve la consiglio caldamente, perché è una pietra miliare nel panorama del m/m romance.

A essere completamente sincera, questo capitolo mi è piaciuto tantissimo, ma un pochino meno dei tre precedenti e più sotto vi dirò perché. A ogni modo, voglio rassicurarvi: la storia rimane senza dubbio pregevole, coinvolgente, col giusto mix di drammaticità, suspense e amore.

Personalmente, a una prima lettura, ho trovato un paio di scelte di Ty un po’ fuori luogo e mi hanno fatta storcere il naso benché, successivamente, ragionandoci su, io abbia capito che questo lo rende più umano e vulnerabile, meno perfetto e valoroso. Forse Ty è stato un po’ troppo idealizzato e un bagno umile nell’imperfezione è servito a tutti. Mi ha deluso, all’inizio, anche se poi c’è tutta la spiegazione lecita sul perché abbia agito così. Quindi credo che a volte, come lettori, bisognerebbe chiudere un occhio e fidarci delle autrici che stimiamo e il duo Roux & Urban difficilmente deludono.

Dopo la missione in crociera, sotto copertura, del precedente volume, la relazione segreta dei nostri due agenti prosegue, ma deve lottare per consolidarsi e c’è ancora molta strada da fare, perché Zane è tuttora in lotta con i propri demoni, con le colpe del passato e non riesce a ricambiare completamente i sentimenti che Tyler gli offre. Anche Ty deve fare i conti con questa realtà, mentre soffre per le insicurezze e i silenzi di Zane. È proprio la mancanza di comunicazione a scavare una voragine che rischia di mandarli seriamente in crisi.

A complicare loro la vita personale c’è anche quella lavorativa: un grosso pericolo incombe sulla loro città, vittima di una serie di attentati bombaroli che seminano caos e terrore fra la gente. Nessuno sembra essere al sicuro e un incidente drammatico, che li coinvolge mentre sono in servizio, crea ulteriore attrito fra loro.

La storia è arricchita dalla comparsata dei Sidewinder, la squadra di marines che Ty tratta alla stregua di fratelli. Abbiamo così modo di conoscere un po’ più il passato di Tyler e di condividere un po’ di tempo con loro, anche se la loro presenza potrebbe causare ulteriori inconvenienti alla nostra coppia.

In questo volume non c’è assolutamente il tempo di annoiarsi. Ogni pagina vi terrà incollati e ci sarà da commuoversi, da preoccuparsi, da ridere e brontolare, perché gli imprevisti sono dietro l’angolo e azione e avventura non mancheranno, così come i pericoli. Anche le scene d’amore sono come sempre gradevoli e molto sensuali perché, a prescindere dalle loro pare mentali, i loro corpi sanno che Ty e Zane sono un incastro perfetto.

Prima di chiudere, trovo doveroso avvisarvi che il finale è da cardiopalma. È risaputo che io odi visceralmente i cliffhanger, quindi ringrazio di cuore che il seguito sia già disponibile, altrimenti non so come avrei resistito!

Salva

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Seguiteci su Twitter

Follow Tre libri sopra il cielo on WordPress.com

Categorie

Archivi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: