Tre libri sopra il cielo

Blog dedicato alla letteratura M/M e Lgbt in tutte le sue sfaccettature

RECENSIONE: “FARSI FORZA” – Serie Tucker Springs #1 – di L.A. Witt – 12 Giugno 2017

TITOLO: Farsi forza
TITOLO ORIGINALE: Where nerves end
AUTORE: L.A. Witt
TRADUZIONE: Micol Mian
SERIE: Tucker Springs #1
CASA EDITRICE: Triskell Editore
GENERE: Contemporaneo
E-BOOK:
PREZZO: € 4,99  su Amazon
PAGINE: 200
USCITA: 12 Giugno 2017
LIVELLO DI SENSUALITA’: Medio
LINK PER L’ACQUISTOFarsi forza (Tucker Springs Vol. 1) 

TRAMA: Jason Davis è in grado di gestire una rottura. E un mutuo esagerato. E un’attività che non si decide a decollare. E il dolore lancinante di una lesione alla spalla che lo tiene sveglio la notte. Ma tutto insieme? Non è altrettanto facile. Quando infine la spalla lo porta a un punto di rottura, Jason segue il consiglio di un amico e accetta di provare con l’agopuntura.

L’agopuntore Michael Whitman è un padre single che fatica ad arrivare alla fine del mese. Quando un amico comune gli manda Jason come paziente, e quest’ultimo suggerisce di andare a vivere insieme per alleviare le rispettive difficoltà economiche, Michael coglie l’opportunità al volo.

Ma in poco tempo Jason inizia a pentirsi della proposta: è troppo attratto da Michael e vivere con lui è più difficile del previsto. In effetti la tentazione di ammettere i propri sentimenti sarebbe quasi irresistibile, se non fosse che Michael è etero. O almeno, questo è ciò che sostiene il loro amico comune.

 

Jason non è in un punto felice della sua vita. Dopo 5 anni sfortunati costellati da una serie di sventure, ora è al limite: abbandonato due volte (anche se in maniera totalmente diversa) dal suo ragazzo Wes, che gli ha lasciato in eredità un mutuo esoso, e dal suo socio Rico, con il quale aveva aperto un locale che da anni è in crisi, con in più un dolore cronico a una spalla… insomma, ce n’è abbastanza per crollare.

Non riuscendo più a dormire e anche a occuparsi del club, accetta di malavoglia di seguire il consiglio del suo miglior amico Seth e provare una seduta di agopuntura. Scettico ma disperato è quasi pronto a tutto, ma non alla vista del bellissimo dottor Michael, affascinante, gentile e dal tocco miracoloso, ma purtroppo superetero, almeno a detta di Seth.

Detto tra noi: qualcuno ci ha creduto anche solo dopo la sinossi? Certo che no, ma il bello della storia è proprio questo, scoprire insieme al nostro Jason incongruenze e passi falsi del bel dottore, che è sì divorziato e con un figlio ma… ma non vi dico di più.

Jason mi è piaciuto molto per la sua schiettezza e semplicità, mentre Michael l’ho apprezzato con più calma, pagina dopo pagina, quando il suo animo e la sua storia sono emersi, riuscendo a farmi immedesimare e comprendere le sue scelte, con le loro inevitabili conseguenze.

Personaggi interessanti sono proprio la ex moglie Diana, amorevole e anche sorprendente, come anche il figlio Nathan, un bimbo che si barcamena come può. Un pensiero a parte per Seth, per me personaggio centrale del romanzo, anche se solo come intermediario e confidente: almeno due volte mi sono chiesta perché l’autrice non sviluppasse la sua storia, per darmi della sciocca subito dopo perché, giustamente, un personaggio così interessante e pieno di spunti non può essere certo sprecato nella storia di altri e dunque spero di leggere presto un libro tutto suo.

Buon libro piacevole e ben scritto, ho molto apprezzato che l’autrice non abbia usato l’amore come una bacchetta magica che risolve tutti i guai e problemi, come ho visto in troppi romanzi, ma come un balsamo e un aiuto per i protagonisti, cosa che rende più vera e credibile la trama.

Salva

Salva

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 12 giugno 2017 da in Contemporaneo, Recensione, Romance con tag , , , , .

Seguiteci su Twitter

Follow Tre libri sopra il cielo on WordPress.com

Categorie

Archivi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: