Tre libri sopra il cielo

Blog dedicato alla letteratura M/M e Lgbt in tutte le sue sfaccettature

RECENSIONE: “AXEL” – Serie Nove Lune Nalee #14 – di Lucrezia – 8 Maggio 2017

TITOLO: Axel
SERIE: Nove Lune Nalee #14
AUTORE: Lucrezia
CASA EDITRICE: Self Publisher
GENERE: Fantasy-yaoi (mpreg)
EBOOK: Sì 
PREZZO: € 2,99 su Amazon
DATA DI USCITA: 8 Maggio 2017
LIVELLO DI SENSUALITA’: Alto
LINK PER L’ACQUISTO: Axel (Nove Lune Nalee Vol. 14)

Trama: Un’astronave porta a Nalee un prigioniero tanto prezioso quanto pericoloso. Negli occhi ha dei gioielli di puro potere E’ il compagno di una delle colonne del Pianeta. Il viaggio sarà pieno di imprevisti. Niente è come sembra alla luce delle Nove Lune.

 

Seguito di Silence, questo libro riprende dove il precedente si è interrotto e cioè quando l’ex prigioniero Silence accetta di essere il compagno del potente ex nemico Eranian. Durante il viaggio di ritorno al pianeta Nalee, Silence lo salva da un attentato, dando così un’altra prova del suo amore, anche se per lui è ancora difficile lasciarsi andare e ammettere di amare qualcuno, ancor più un nemico, dopo tutti gli anni di resistenza e guerra contro il popolo invasore.

In parallelo seguiamo il ritorno a casa della coppia Seran e Aliah, spie per lungo tempo sulla Terra e ora responsabili della cattura e del trasporto del prigioniero ribelle Axel, giovane terrestre con forti poteri non ancora in grado di dominare, col rischio di diventare un potenziale pericolo per sé e per gli altri.

Sul pianeta madre lo attende Siahn, il Domino delle Perle, un Nalee molto importante per l’intera comunità, essendo il responsabile dei bordelli del regno e ricercatore di compagni per i sopravvissuti al Gelo, una calamità che ha quasi estinto l’intera razza, decimando la popolazione. Le molte responsabilità e la continua frequentazione dei bordelli lo hanno reso troppo sicuro di sé, arrogante e un po’ egoista e di certo poco entusiasta dell’arrivo del giovane terrestre, temendo la rinuncia ai mille piaceri che ora il suo lavoro gli procura.

Il giovane Axel invece è felice di incontrare il suo compagno predestinato: finalmente potrà incontrare il maschio che sogna e desidera da mesi, nonostante la vergogna e il timore di desiderare il suo nemico, con tutti i pericoli che questo tradimento poteva recare.

L’incontro tra questi due esseri così diversi è esplosivo: l’arroganza e l’apparente egoismo del Nalee contro la sfrontatezza e la sincerità del terrestre, in una battaglia verbale divertente e sensuale che spiazza Siahn e incrina la sua sicurezza.

Le due coppie iniziano la loro nuova vita insieme, con tutti i dubbi e problemi del caso, tra corteggiamenti sensuali e “torture” sessuali nelle stanze del piacere, mentre i sentimenti e i desideri si svelano piano piano, ma un’insidia rischia di mettere in pericolo l’imperatore e tutti i suoi alleati, mettendo alla prova la fedeltà e i sentimenti sia dei Nalee che dei terrestri.

Un altro buon capitolo di questa serie in cui la fantasia e l’erotismo si mescolano perfettamente, creando una lettura piacevole nonostante qualche refuso sfuggito all’autrice. La saga ormai si compone di molti romanzi, ma rimane ancora il desiderio di esplorare questo mondo e conoscere altri affascinanti Nalee, almeno a me.

Menzione dovuta alla copertina, come sempre sensuale e originale.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 28 giugno 2017 da in Fantasy, MPREG, Paranormal, Recensione, yaoi con tag , , , , .

Seguiteci su Twitter

Follow Tre libri sopra il cielo on WordPress.com

Categorie

Archivi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: