Tre libri sopra il cielo

Blog dedicato alla letteratura M/M e Lgbt in tutte le sue sfaccettature

RECENSIONE IN ANTEPRIMA: “SMUOVERE LE ACQUE” – Serie Gli assi del motore #4- di Marie Sexton – 4 Luglio 2017

TITOLO: Smuovere le acque
TITOLO ORIGINALE: Making Waves
AUTORE: Marie Sexton
CASA EDITRICE: Dreamspinner Press
TRADUZIONE: Valentina Andreose
COVER ARTIST: Garrett Leigh
GENERE: Contemporaneo
SERIE: Gli assi del motore #4
E-BOOK:
PREZZO: $ 3,99 su Dreamspinner 
USCITA: 4 Luglio 2017
LIVELLO DI SENSUALITA’:
 

TRAMA: Ward Kent e Dean Zimmerman sono migliori amici sin dai tempi delle medie. Ora lavorano fianco a fianco nell’officina di Reggie, dove viene girato il reality show Wrench Wars – Gli assi dei motori. Fuori dall’orario di lavoro, Dean è un noto seduttore e l’amico gli fa da spalla. Non sospetta, però, che l’interesse di Ward è rivolto più alla fauna maschile che a quella femminile.

Tutto cambia quando Ash, il fratello minore di Dean, viene assunto all’officina. Ash sarà anche più giovane di loro di ben sette anni, ma ha una cotta per Ward da sempre e non si fa problemi a rendere note le proprie intenzioni.

Per Dean prendere atto che sia il fratello che l’amico sono gay è un conto, ma vederli insieme è più di quanto possa affrontare. Ward ne prende atto, ma viene messo alle strette: dovrà decidere se rinunciare alla loro amicizia – e anche al lavoro – oppure dire addio a Ash per sempre.

 

In questa breve tetralogia, scritta a quattro mani, spetta a Marie Sexton chiudere in bellezza la raccolta di ‘Wrench Wars’ e lo fa con un racconto piacevole che, almeno secondo me, è un po’ più introspettivo, e si può dire altresì che il cerchio si chiude perché, oltre all’amore, anche l’amicizia ha un peso notevole in questa storia – com’era stato nel primo volume – anche se per motivi diversi.

Ward e Dean sono migliori amici fin da ragazzini e il loro è un legame così stretto da essere quasi fraterno. Peccato che Dean, però, un fratello ce l’abbia davvero e il piccolo rompiscatole Ash, che un tempo dovevano sopportare e compatire, è adesso un giovane uomo, che finisce per lavorare nella loro stessa officina. Dean non è cattivo e non è omofobo, ma ha un carattere complicato e, anche se con buone intenzioni, è invadente ed esagerato.

Ward, che ha avuto un’infanzia difficile, lo considera la sua unica famiglia e per questo sopporta sempre le sue bizze. Fino a quando, beh, Ash non rimette in discussione ogni cosa, perché fra lui e Ward l’attrazione è forte e la chimica è potente, non è solo ‘un prurito’ da soddisfare, e forse è proprio questo a mandare fuori di testa Dean e a incrinare i loro rapporti.

Tutti i personaggi nascondono paure, emozioni e sentimenti più profondi di quello che appaiono, ma che vengono disvelati lungo la trama che, pur nella sua brevità, ho apprezzato appieno perché è completa e coerente. La sensualità non manca, con una punta di dolcezza. Ho amato le comparsate degli altri personaggi che abbiamo conosciuto nei precedenti libri, visto che questo, cronologicamente, è successivo agli altri.

La resa italiana è ben fatta e, punto bonus, l’editing perfetto. Il mio consiglio è di godervelo, regalandovi un’oretta di piacevole intrattenimento e, se non lo avete ancora fatto, andate a recuperare anche i tre libri precedenti!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Seguiteci su Twitter

Follow Tre libri sopra il cielo on WordPress.com

Categorie

Archivi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: