Tre libri sopra il cielo

Blog dedicato alla letteratura M/M e Lgbt in tutte le sue sfaccettature

RECENSIONE: “MACANA” – Serie Le luci dell’Eos #2 – di Aurora R. Corsini – 24 Luglio 2017

TITOLO: Macana
AUTORE: Aurora R. Corsini
CASA EDITRICE: Triskell Editore
GENERE: Fantasy/Paranormal
SERIE:  Le luci dell’Eos 2
PAGINE: 199
E-BOOK:
PREZZO: € 4,49 su Amazon
USCITA: 24 Luglio 2017
LIVELLO DI SENSUALITA‘: Medio
LINK PER L’ACQUISTOMacana (Le luci dell’Eos Vol. 2)
 

TRAMA: Combattere con l’Eos significa tutto per Javier. Da centinaia d’anni il vampiro ha rinchiuso il proprio cuore in una prigione e si è dedicato unicamente a proteggere i più deboli. Passa da un amante all’altro e, dietro la maschera sorniona che presenta al mondo, il suo animo grida di dolore.
Una notte, però, attratto dai suoi occhi limpidi, assapora per la seconda volta il sangue di un ragazzo ignaro. Quando Connell incrocia di nuovo la sua strada, alla disperata ricerca d’aiuto, Javier deve combattere contro se stesso, perché la promessa nascosta in quello sguardo è più spaventosa di qualsiasi nemico.
Mentre mostri crudeli strisciano nella notte e l’Eos lotta contro il tempo per salvare quante più vite possibile, un vampiro e un giovane umano devono decidere quanto sono disposti a rischiare per amare di nuovo.

 

Il titolo mi ha subito incuriosita e il suo significato, simbolico e non, è svelato lentamente con i salti temporali attraverso i quali ci viene svelato il passato di Javier, inviato dalla sua ricca famiglia spagnola al seguito di Cortez, durante la sanguinosa conquista del Sud America.

I combattimenti e le stragi a cui ha preso parte o a cui ha assistito hanno provato lo spirito del giovane, inducendolo a cambiare vita e a fuggire con il suo servo e primo amore, ma purtroppo neppure l’aiuto del suo buon amico Mathias ha potuto far avverare il suo sogno.

Cinque secoli dopo la sua trasformazione, Javier è sereno ma sa che gli manca qualcosa. La felicità che Mathias ha trovato con Kane lo ha spiazzato, inducendolo a ripensare al suo antico amore e alla sua decisione di non innamorarsi mai più, riversando il suo affetto sulla famiglia adottiva: il padre-creatore Mathias, la “nonna” Neal, creatura potentissima e letale ma anche comprensiva e sorprendente, la sorella perduta Bianca, la cui tragica perdita ha segnato tutti loro.

In contrapposizione alla sua nuova famiglia, ne conosciamo anche quella umana e il peso che questa ha avuto nella sua vita e nella sua morte-traformazione in vampiro (ho condiviso il desiderio di vendetta di Javier e apprezzato la sua conclusione).

I nuovi pensieri e desideri di Javier non sono dovuti solo alla bellissima storia che abbiamo apprezzato nel precedente romanzo, ma anche dal suo incontro con Connell, un suo “donatore” occasionale, che da preda diventa un pensiero costante.

Gli oscuri piani dei lupi ribelli capitanati da Walter, includono reclutamenti di nuovi lupi e schiavi e, durante un reclutamento forzato, Connell e il suo miglior amico Olivier vengono attaccati. L’intervento di Javier salva il primo, ma nulla può per il secondo, rapito e destinato a una sorte terribile.

Connell e Javier ora sono inevitabilmente coinvolti nella ricerca di Olivier, mentre un tira e molla di sentimenti sembra presto logorare il sentimento che li legava dal primo incontro: riuscirà Javier a superare il passato e aprirsi all’amore? E riuscirà Connell a sopportare gli sbalzi d’umore e le contraddizioni del suo vampiro, senza volerlo strozzare?

A parte gli scherzi, ho apprezzato veramente questo atteso seguito di Pardus: buona trama, buon equilibrio tra la parte storica e quella attuale, ottimi spunti per il futuro di questa serie. Vi è un fantastico fiorire di personaggi molto interessanti, per ora solo di contorno, ma che spero siano i prossimi protagonisti della serie, e tra tutti mi hanno molto intrigata Rafi e Alik, Annesa con il suo orribile passato, Olivier per ora misterioso e sconosciuto, il sorprendente e imperturbabile Joshua, ma non nego di voler anche approfondire la storia millenaria di Nael, la progenitrice, vampira saggia e sfuggente.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 24 luglio 2017 da in Fantasy, Paranormal, Recensione, Romance con tag , , , , .

Seguiteci su Twitter

Follow Tre libri sopra il cielo on WordPress.com

Categorie

Archivi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: