Tre libri sopra il cielo

Blog dedicato alla letteratura M/M e Lgbt in tutte le sue sfaccettature

RECENSIONE IN ANTEPRIMA: “RATTLESNAKE – Serpente a sonagli” di Kim Fielding – 8 Agosto 2017

TITOLO: Rattlesnake – Serpente a sonagli
TITOLO ORIGINALE: Rattlesnake
AUTORE: Kim Fielding
CASA EDITRICE: Dreamspinner Press
TRADUZIONE: N.A.M.
COVER ARTIST: L.C. Chase
GENERE: Contemporaneo
PAGINE: 237
E-BOOK:
PREZZO: $ 6,99 sul sito dell’Editore
USCITA: 8 Agosto 2017
LIVELLO DI SENSUALITA’: Medio
LINK PER L’ACQUISTORattlesnake – Serpente a sonagli

TRAMA: Vagabondo  fin dall’adolescenza, Jimmy Dorsett non ha né casa né speranze. Possiede solo un borsone, delle storie e un vecchio catorcio. In una fredda notte nel deserto, dà un passaggio a un autostoppista che gli lascia un’altra cosa: la lettera scritta da un uomo che sta per morire al figlio che non vede da anni.

Nel tentativo di consegnare la lettera, Jimmy arriva a Rattlesnake, una cittadina ai piedi delle Sierras californiane. Al centro del paese c’è il Rattlesnake Inn, dove il bel barista è Shane Little, un ex cowboy. Tra loro scoppia la scintilla, e quando la macchina di Jimmy esala l’ultimo respiro, Shane gli trova un lavoro come tuttofare alla locanda.

Nella comunità di Rattlesnake e tra le braccia di Shane, Jimmy trova una pace a lui sconosciuta ma che non può durare. La strada continua a chiamarlo, e di sicuro Shane – un uomo forte e orgoglioso, con un passato doloroso e un presente difficile – merita di più di un vagabondo bugiardo che non riesce a stare fermo a lungo nello stesso posto.

 

Bello! Proprio bello! Ho già letto altri libri di questa autrice e finora mi sono piaciuti tutti, ma forse questo è il mio preferito.

Jimmy è un vagabondo, non ha casa e non ha famiglia, o almeno non una famiglia che lo voglia, ma sta bene così. Gli piace viaggiare, fare ogni tipo di lavoro, non vuole mettere radici, ma appunto gli va bene così… o almeno questo è quello che si dice.

Poi un giorno, mentre fa rifornimento alla sua decrepita auto, incontra un barbone. Chiunque avrebbe tirato dritto, ma lui trova delle affinità con quel povero vecchio in mezzo alla strada e si offre di dargli un passaggio fino allo sconosciutissimo paesino di Rattlesnake, e mai si sarebbe aspettato che da questo incontro la sua vita sarebbe cambiata tanto.

Ascolta la storia di quest’uomo malato, che sa di essere arrivato alla fine della sua vita e che vuole riconciliarsi con il figlio, ma purtroppo non ci arriverà mai e lascerà, per puro caso, a Jimmy una lettera. Il primo impulso è quello di gettarla via e di andare avanti, ma qualcosa lo attira verso Rattlesnake e quella che doveva essere una fermata di poche ore, si trasformerà in molto di più.

Trova Shane, un cowboy affascinante e “danneggiato”, un lavoro, un letto caldo, la tavola calda di Mae che cucina delle colazioni che vi faranno venire l’acquolina in bocca. Ogni giorno si ripete che partirà il giorno dopo, ma il giorno successivo è ancora lì.

Potrebbe essere tutto molto semplice, rimanere in un posto così bello, ma quando ti racconti le stesse bugie per tutta la vita, è difficile poi non crederci, e pensare di volere quello che si è sempre rinnegato non è facile. La paura di poter perdere tutto ancora una volta non lascia mai il nostro Jimmy.

Ma c’è Shane, bello, forte ed estremamente coraggioso. Mi è piaciuto tanto. Un personaggio con così tanti problemi, ma mai con un atteggiamento vittimistico, mai patetico o pessimista. E’ il sole che mancava nella vita di Jimmy.

Non aspettatevi un ritmo serrato e grandi tragedie, la narrazione ha un ritmo costante e senza scossoni, ambientata in questa cittadina storica molto suggestiva, e che ci mostra Shane attraverso i racconti e le leggende dell’epoca della caccia all’oro. E’ una storia semplice e dolce di due uomini adulti, una storia di rinascita e coraggio, che vi conquisterà.

2 commenti su “RECENSIONE IN ANTEPRIMA: “RATTLESNAKE – Serpente a sonagli” di Kim Fielding – 8 Agosto 2017

  1. Raven Hane
    22 agosto 2017

    Letto in questi giorni e devo dire che mi è piaciuto molto. Il fatto di amare questa autrice potrebbe aver influenzato la cosa in effetti.

    Mi piace

    • selvaggia
      23 agosto 2017

      E’ piaciuto tantissimo anche a me. Suggestivo e commovente. Alla prossima

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 2 agosto 2017 da in Contemporaneo, Recensione in anteprima, Romance con tag , , , .

Seguiteci su Twitter

Follow Tre libri sopra il cielo on WordPress.com

Categorie

Archivi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: