Tre libri sopra il cielo

Blog dedicato alla letteratura M/M e Lgbt in tutte le sue sfaccettature

RECENSIONE IN ANTEPRIMA: “ROMANUS” di Mary Calmes – 15 Agosto 2017

TITOLO: Romanus
TITOLO ORIGINALE: Romanus
AUTORE: Mary Calmes
CASA EDITRICE: Dreamspinner Press
TRADUZIONE: Emanuela Cardarelli
COVER ARTIST: Reese Dante
GENERE: Paranormal
PAGINE: 61
E-BOOK:
PREZZO: $ 3,99 sul sito dell’Editore
USCITA: 15 Agosto 2017
LIVELLO DI SENSUALITA’: Alto
LINK DI ACQUISTORomanus (Italiano)
 

TRAMA: Quando, in una calda notte d’estate, Mason James si ferma per prestare soccorso, non sa ancora quali cambiamenti porterà quel semplice atto di gentilezza. Dopo aver dato un passaggio a casa a un uomo anziano, Mason scopre un mondo nuovo, magico e a tratti pericoloso, un mondo che non riesce a capire. Ma incontra anche Luc Toussaint, ed è passione a prima vista. Nemmeno il segreto che Luc custodisce potrà tenere Mason lontano dalla verità circa il suo passato e il loro amore.

 

Mason, di ritorno da un turno doppio come vigile del fuoco, si ferma a soccorrere un uomo anziano che vaga sulla strada, disorientato e confuso. Non sa pero’ che da quel momento la sua vita verrà completamente stravolta e dovrà credere in cose che mai avrebbe anche solo potuto immaginare.

Nel poco tempo che ci viene raccontato, Mason conosce alcune persone piuttosto eccentriche che lo accolgono in casa propria, grati che abbia soccorso e riportato a casa l’anziano signore. Tra questi spicca Luc di cui si sente immediatamente attratto; ma chi è, o meglio, cosa è Luc? E perché quelle persone chiamano Mason “Romanus”?

“Fece un sospiro profondo, poi mi sorrise. «Ero convinto che non avrei mai posato lo sguardo su uno come te, Romanus»”.

Trattandosi di poche pagine è difficile parlare di questo libro: Mary Calmes si ama o si odia, non ci sono vie di mezzo con lei, anche per i suoi personaggi, sempre un po’ sopra le righe e molto autoreferenziali. Questo racconto non fa eccezione perché in poche pagine la Calmes trasporta Mason e tutti noi in un mondo parallelo popolato da creature mitologiche, alcune cattive fino al midollo, e allo stesso tempo ci racconta dell’attrazione quasi istantanea tra Mason e Luc, anche se entrambi nascondono dei segreti.

Mason stesso si considera un ragazzo normale, addirittura banale, e non riesce a capire come mai non riesca a trovare nessuno che dopo solo una notte non diventi un vero e proprio stalker; ma non lo è agli occhi di Luc che capisce subito essere la sua anima gemella.

“«Mason». Pronunciò il mio nome con un sospiro rauco, mentre il calore m’invadeva, mi riempiva, il suo abbraccio si faceva più dolce e le sue labbra mi premevano sul collo. «Col tempo sarai mio»”.

Come dicevo, la Calmes ha un modo tutto suo di scrivere e caratterizzare i suoi personaggi; ad alcuni potrebbero sembrare un po’ troppo pieni di sé, a volte l’ho pensato anch’io, ma secondo me è proprio per questo motivo che è anche tanto amata:  i suoi protagonisti sono come eroi della porta accanto, che affrontano situazioni assurde, stravaganti o come in questo caso assolutamente al di fuori della normalità, con un sorriso sulle labbra, come se non stessero facendo chissà cosa.

Come Mason, che senza nemmeno un battito di ciglia accetta un mondo che nemmeno immaginava e continua la sua vita normalmente. Assurdo? Forse, ma credo che il proposito di un buon libro non sia sempre e solo quello di riproporre fedelmente la realtà, ma anche far sognare realtà e mondi paralleli, personaggi fuori dal comune, situazioni assurde e paradossali.

È un piccolo libro (ma solo per quanto riguarda la quantità) che però consiglio, prima di tutto a chi ama Mary Calmes e di cui, come me, leggerebbe anche la lista della spesa, ma anche a chi vuole, per un’oretta, farsi un giro in una realtà parallela, un po’ oscura, un po’ eccentrica, ma assolutamente avvincente e appassionante.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 9 agosto 2017 da in Paranormal, Racconto, Recensione in anteprima, Romance con tag , , , .

Seguiteci su Twitter

Follow Tre libri sopra il cielo on WordPress.com

Categorie

Archivi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: