Tre libri sopra il cielo

Blog dedicato alla letteratura M/M e Lgbt in tutte le sue sfaccettature

RECENSIONE: “MY LITTLE LOVE 2” – Serie My Little Love #2 – di Sara Frattini – 6 Giugno 2017

 

TITOLO: My Little Love 2
AUTORE: Sara Frattini
CASA EDITRICE: Self Publishing
PAGINE: 170
GENERE: Contemporaneo
SERIE: My Little Love #2
E-BOOK:
PREZZO: € 2,99 su Amazon
USCITA: 6 Giugno 2017
LIVELLO DI SENSUALITA’: Medio Alto
LINK PER L’ACQUISTOMy little love 2 
 

TRAMA: È trascorso qualche anno da quando Kieran e Janey si sono sposati adottando definitivamente il loro piccolo Daky, che ora è cresciuto e cerca un proprio posto nella vita, trovando sulla propria strada persone nuove, vecchie conoscenze, legami inaspettati e profondi. Dovrà di nuovo fare i conti con il proprio passato, trovandovi del dolore, ma anche tanta speranza e amore.

 

In questo secondo libro della serie, facciamo un bel salto avanti nel tempo e ritroviamo un Daky adulto, che ha ereditato il pub dai suoi due papà e si diverte nel godere delle gioie del sesso, perché dice che non vuole accasarsi, ma una scommessa un po’ strana e il destino hanno altri piani per lui.

Neely, il nostro secondo protagonista, è un personaggio interessante e mi è piaciuto, anche se avrei voluto sapere come lui e Dakota si sono conosciuti o, comunque, qualche informazione in più su di lui, perché ci arriva un po’ tra capo e collo… tanto che, lo ammetto, sono andata a ricontrollare se fosse citato nel primo libro, perché sembrava quasi che dovessimo già conoscerlo, anche se non è così.

In questo volume, Janey e Kieran sono solo delle brevi comparse, ma restano comunque piacevoli mentre si godono una meritata pensione, sotto il sole della California, coi nonni Honey e Big Bear. Anche un vecchio personaggio scomodo fa ritorno e movimenta la trama: Richard, il padre naturale di Dakota, si fa vivo dopo molti anni e porta con sé una richiesta particolare, introducendo nuovi personaggi che affiancano Daky e Neely nella storia: conosciamo così Dylan e Kaylash, con una relazione complicata e vari problemi da affrontare, che proseguiranno le loro avventure nel prossimo libro di questa saga.

Punto bonus per il piccolo Colin, che ci viene regalato solo nelle ultime pagine del libro, ma che spero di rivedere, perché mi ha già rubato più di un sorriso.

Ho trovato questo secondo volume carino e gradevole da leggere, anche se il primo mi era piaciuto decisamente di più. Azione e introspezione si alternano, così come i momenti più o meno drammatici e quelli sensuali e dolci. Per quelli che, come me, non sono amanti delle attese, il cliffhanger finale potrebbe far storcere un po’ il naso, ma il prossimo volume è già disponibile, quindi non ci sarà la sofferenza dell’attesa.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 2 settembre 2017 da in Contemporaneo, Recensione, Romance con tag , , , , .

Seguiteci su Twitter

Follow Tre libri sopra il cielo on WordPress.com

Categorie

Archivi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: